Notizie

Cooperazione - dall'UE aiuti in Afghanistan, Iraq e Yemen

Aiuti in Afghanistan, Iraq e YemenLa Commissione europea ha annunciato tre pacchetti di aiuti, dal valore complessivo di 560,5 milioni di euro per l'assistenza alle popolazioni e alle istituzioni di Afghanistan, Iraq e Yemen.

Bilancio UE post 2020: ok a Erasmus e Corpo UE solidarieta'

ACE: chiarimenti su stabile organizzazione e rilevanza aumenti capitale

ACE - Photo by rawpixel.com from PexelsNelle risposte n. 86-2018 e n. 87-2018 i chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate sui criteri di ammissibilità all'ACE, l'Aiuto alla crescita economica previsto dalla legge n. 214 del 2011.

MEF – decreto attuativo Aiuto alla Crescita Economica - ACE

Energia elettrica - accordo UE su preparazione ai rischi

Accordo UE su preparazione ai rischi energia elettricaUn tassello si aggiunge al pacchetto europeo Energia pulita: trovato l’accordo politico sul regolamento sulla preparazione ai rischi nel settore dell’energia elettrica. “Gli europei saranno protetti meglio dai black-out”, sostiene il commissario Canete.

UE - luce verde agli accordi su rinnovabili, efficienza e governance

Fondi UE: InvestEU si candida a superare target Piano Juncker

Crescita economica Quattro anni dopo il suo avvio, il piano Juncker ha superato il suo obiettivo iniziale di 315 miliardi di euro, mobilitando investimenti per circa 360 miliardi, e ora punta a toccare quota 500 miliardi. In arrivo anche il nuovo fondo InvestEU nell'ambito del Bilancio UE post 2020.

Piano Juncker - superato l’obiettivo iniziale di investimento

PAC post 2020: negoziato da rifare dopo le elezioni europee?

Politica Agricola Comune - photo credit: Matthias RippEntro il 3 dicembre gli eurodeputati dovranno presentare gli emendamenti sul progetto di riforma della Politica Agricola Comune (PAC) post 2020. Ma il voto in plenaria, che renderebbe l'accordo vincolante per il prossimo Parlamento europeo, sembra ormai un obiettivo impossibile.

La Proposta della Commissione per la PAC post 2020

PMI - crescono in Europa, ma poche esportano

Report UE PMI - Photo on Foter.comNegli ultimi dieci anni il numero delle PMI è cresciuto di circa il 14% in Europa, con ricadute positive in termini di crescita economica e posti di lavoro. Lo rivela il report annuale della Commissione UE sulle piccole e medie imprese europee.

MCC-ELITE: accordo di collaborazione per finanziamenti a PMI

Fondo fiduciario Africa - aiuti per stabilita' e sostegno alle popolazioni

Fondo fiduciario AfricaNell'ambito del Fondo fiduciario UE per l'Africa Bruxelles adotta nuovi programmi per sostenere l'accesso ai diritti civili e ai servizi sociali delle popolazioni e per promuovere opportunità di crescita e partecipazione dei giovani.

UE-Africa: al via iniziativa per stimolare investimenti green

Bilancio UE post 2020 – il Fondo Sociale Europeo diventa FSE Plus

Fondo sociale europeo - photo credit: US Department of EducationNel bilancio UE 2021-2027 il Fondo Sociale Europeo lascia il posto al FSE Plus. Guida ai finanziamenti del nuovo strumento, cui la Commissione UE ha proposto di destinare oltre 100 miliardi di euro.

Bilancio UE post 2020: piu' fondi per sociale, formazione e cultura

Edilizia - Rapporto CRESME, tra incertezze e ripresa degli investimenti

Rapporto CRESME su costruzioniIl futuro dell'edilizia nel breve e nel medio termine all'interno di uno scenario politico-economico incerto, sul piano nazionale, europeo e globale. Arriva il XXVI Rapporto CRESME sul mercato delle costruzioni.

Legge bilancio 2019 - ecco le misure per il rilancio degli investimenti

Legge Bilancio 2019: Confindustria e Rete Imprese Italia, manovra inadeguata

Legge bilancio 2019Per Confindustria e Rete Imprese Italia la legge di Bilancio 2019 non garantisce un supporto adeguato alla crescita e alcune scelte, dal depotenziamento degli incentivi per Industria 4.0 alle modifiche al bonus ricerca, penalizzeranno le imprese.

Legge Bilancio 2019: ecco cosa prevede la manovra

Incentivi rinnovabili - idroelettrico e geotermia, decreto a rischio?

Decreto rinnovabiliIl decreto di incentivazione delle energie rinnovabili ha ottenuto il via libera del ministero dell’Ambiente ed è stato inviato alla Conferenza Stato-Regioni e all’Autorità dell’energia. Ma su idroelettrico e geotermia rischia di ingolfarsi.

Decreto rinnovabili - nuove modifiche, testo inviato a Ministero Ambiente

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.