Notizie

Ricerca: contributi a progetti congiunti Italia-Vietnam

Ricerca Avviate le procedure per il rinnovo del Protocollo esecutivo di cooperazione scientifica e tecnologica, per gli anni 2014-2016, tra Italia e Vietnam, in attuazione dell'Accordo di cooperazione firmato da Roma e Hanoi il 5 gennaio 1992. Intanto, le autorità dei due paesi hanno pubblicato il testo del bando per la raccolta delle segnalazioni preliminari di progetti scientifici e tecnologici di mobilità dei ricercatori e di particolare rilevanza. Avviso che rimarrà aperto fino al 22 marzo 2013 per l'Italia e fino al 31 marzo per il Vietnam.

Horizon 2020: invito agli esperti per la consulenza sui bandi

Horizon 2020 - foto European CommissionBruxelles invita gli esperti europei, appartenenti a tutti i settori, a partecipare alla messa a punto delle linee prioritarie di Horizon 2020, il programma comunitario per il sostegno ai progetti di ricerca e innovazione previsto per il prossimo settennato (2014-2020). Gli esperti andranno a far parte di gruppi consultivi in grado di fornire consulenze per la preparazione dei bandi.

Pe: commissione Agricoltura vota le proposte di riforma della PAC

Vigneti - foto di francesco sgroiVia libera dalla commissione Agricoltura del Parlamento europeo agli emendamenti ai quattro testi legislativi di riforma della Politica agricola comune. Le proposte in tema di pagamenti diretti, Ocm unica, sviluppo rurale e il regolamento finanziario della PAC - approvati dagli eurodeputati il 23 e il 24 gennaio - approderanno a marzo in plenaria.

Green economy: incentivi alle Pmi e bandi per l’occupazione

Corrado Clini fonte MinisteroTutte le imprese interessate sono invitate a partecipare il prossimo 28 gennaio, a Roma, presso la sede di Confindustria, all'inaugurazione di un road show sullo sviluppo sostenibile e la green economy. Obiettivo dell'iniziativa: diffondere tra le imprese italiane le nuove opportunità offerte dai provvedimenti del Ministero dell'Ambiente e del Governo.

Incentivi alle imprese: circolare Mse 3138-2012 con lo schema di fidejussione

Euro - Public Domain PhotosCon la circolare n. 3138 del 21 dicembre 2012, pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 23 gennaio 2013, il Ministero dello Sviluppo economico ha approvato il nuovo schema di fidejussione che dovrà essere utilizzato ai fini dell'erogazione, a titolo di anticipazione, della prima quota delle agevolazioni finanziarie gestite dalla Direzione generale per l'Incentivazione delle Attività Imprenditoriali del Mse.

Cgil propone un Piano per il Lavoro da 60 miliardi

Susanna Camusso - fonte CgilPartirà venerdì 25 gennaio la conferenza di programma della Cgil, durante la quale il segretario generale Susanna Camusso presenterà il suo Piano del lavoro. Un piano del valore di circa 60 miliardi di euro da qui al 2015, con le proposte dell'organizzazione sindacale “al futuro governo, alle forze sociali, alla politica, alle istituzioni e ai cittadini” per la creazione di nuova occupazione e per il rafforzamento del welfare. E, soprattutto, per offrire maggiori opportunità ai giovani.

Sisma Emilia: sì della Camera a rimborso totale per la ricostruzione

Sisma Emilia - foto di TizianokApprovato definitavamente alla Camera dei deputati l'emendamento che, modificando la legge 122 del 1 agosto 2012, porta al 100% il rimborso delle spese sostenute per il ripristino o la ricostruzione degli immobili nei Comuni colpiti dal sisma di maggio. Finora era previsto un contributo dell'80%, mentre il 20% restava a carico dei cittadini che, in una situazione di difficoltà economica, non sempre erano in grado di garantirne la solvibilità. "Lavoreremo in questa direzione anche per le imprese", annuncia il presidente della Regione Emilia-Romagna Vasco Errani.

Emilia-Romagna: finanziamenti agevolati dal Fondo Energia

Eolico - foto di J. de VargasLa Regione Emilia-Romagna decide di puntare sulle politiche energetiche. E invita le imprese a farsi sotto. A partire da marzo, infatti, diventa operativo un fondo rotativo, che mette a disposizione quasi 24 milioni di euro, per investimenti volti a migliorare l’efficienza energetica e a favorire lo sviluppo delle fonti rinnovabili.

Trasporti: Commissione Ue, aeroporti sardi sotto inchiesta

Aeroporto Alghero - foto di S141739Gli aiuti di Stato a favore di alcuni gestori aeroportuali sardi e ai vettori operanti in tali aeroporti potrebbero minacciare la libera concorrenza in Europa. A dichiararlo la Commissione Ue, che il 22 gennaio ha avviato un’indagine approfondita per fare luce sulla vicenda. Nel mirino della Commissione ci sono gli aeroporti di Alghero, Cagliari e Olbia, che negli anni passati hanno versato contributi finanziari a vettori aerei, fra cui Ryanair, senza indire alcuna gara d’appalto e avvantaggiando aziende specifiche.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.