Notizie

Marche: imminente l'apertura del bando 2010 Ricerca L. 598/94

Regione Marche - immagine di F l a n k e rApprovati i criteri e le modalità per la concessione delle agevolazioni a favore delle PMI artigiane ed industriali ubicate nella Regione Marche per la realizzazione di progetti di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale ai sensi dell’Intervento 1.1.1.04.01 del Por Marche Fesr 2007-2013 (art. 11 della L. 598/94). Le richieste di ammissione all’agevolazione devono essere presentate esclusivamente utilizzando la procedura informatica di invio telematico disponibile a partire dal 6 dicembre 2010 fino al 28 febbraio 2010 dalle ore 9,00 alle ore 14,00 di ogni giorno lavorativo.

UE: come favorire l'innovazione attraverso i partenariati

Unione europea - foto di S. Solberg J.Approvata la nuova iniziativa europea per favorire i partenariati nel campo dell'innovazione, attraverso una maggiore cooperazione tra gli attori regionali, nazionali e comunitari. L'iniziativa rientra nell'Innovation Union flagship initiative presentata lo scorso ottobre, un programma volto a sviluppare nuove linee strategiche nel campo della sicurezza, della salute e del risparmio energetico.

Ddl Stabilità: voucher fiscali alle PMI che investono in ricerca e sviluppo

Euro banknotes - foto di AcdxNel Maxi-emendamento al disegno di Legge Stabilità per il 2011, ora al vaglio della Camera dei Deputati, è stata inserita la proposta del ministro dell'Economia Giulio Tremonti, che prevede voucher fiscali per il credito d'imposta da assegnare a Pmi che decidano di affidare attività di ricerca e sviluppo tecnologico a università, laboratori e istituti di ricerca italiani.

UE: 35 milioni di euro per le Pmi sul prossimo bando ICT Digital Content del VII Programma Quadro

Settimo Programma Quadro - Credit © European Union, 2010Il 1 febbraio 2011, nell'ambito del Settimo Programma Quadro di Ricerca dell'UE, sarà lanciata la Call ICT-2011.4.1 - SME initiative on Digital Content and Languages, un bando da 35 milioni di euro rivolto alle piccole e medie imprese innovative che intendono proporre progetti per migliorare la gestione e la condivisione di contenuti digitali, tenendo conto della molteplicità delle lingue presenti in Europa.

Legge di stabilità: energia ed università al centro dello scontro

Universita' La Sapienza-Roma, foto di seier+seierIl bonus energetico e le risorse per l’università sono le priorità che infuocano il dibattito sulla legge di stabilità in corso a Montecitorio. Dell’agevolazione fiscale per le spese di riqualificazione energetica degli edifici non v’era traccia nel maxiemendamento alla legge di stabilità depositato nella serata del 10 novembre in Commissione Bilancio.

UE: pubblicata la Comunicazione Energy Strategy 2020

Energia - European commission creditPubblicata oggi ufficialmente la Comunicazione dell'Unione Europea sulla strategia energetica per il 2020. La Commissione europea, come era stato già annunciato, investirà nei prossimi dieci anni circa 1.000 miliardi di euro per migliorare l'efficienza energetica dell'Europa. "Se vogliamo un'economia efficiente, competitiva e a bassa emissione di carbonio", ha affermato il commissario per l'Energia, Günther Oettinger, "dobbiamo europeizzare la nostra politica energetica e concentrarci su poche ma urgenti priorità".

Lazio: da accordo con il MIUR 15 milioni di euro per la scuola

Liceo Mamiani Roma - Foto di CarlomorinoLa Regione Lazio e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, hanno siglato due intese, in base alle quali saranno stanziati 15 milioni di euro per il mondo della scuola. Le risorse regionali, pari a 5 milioni di euro, sono destinate ai lavoratori precari del comparto, mentre i fondi statali, pari a 10 milioni, finanziarenno progetti di edilizia scolastica, in aggiunta ai 105 milioni di euro già previsti dalla manovra di bilancio regionale.

UE: la strategia energetica 2020

Energia - European commission creditSarà presentata domani la strategia energetica dell'UE, che riassume gli obiettivi dell'Europa 2020 presentati lo scorso marzo. La Commissione europea investirà nei prossimi dieci anni circa 1.000 miliardi di euro per migliorare l'efficienza energetica dell'Europa, puntando sulle risorse rinnovabili e sulla creazione di un mercato energetico comune competitivo a livello mondiale.

GEANT: una rete per la ricerca ad alta velocita'

Internet connection - Immagine di Tango projectGEANT è una delle più avanzate infrastrutture ICT oggi disponibili per la ricerca a livello mondiale, una rete ad alta velocità che ogni giorno connette 40 milioni di ricercatori in 40 paesi europei ed offre collegamenti tra Europa, Asia, Mediterraneo, Africa del sud, America latina e Mar Nero, grazie a risorse UE pari a 93 milioni di euro per il periodo 2009-2013.

UE: 114 milioni di euro per il settore biomedico con l'Innovative Medicines Initiative (IMI)

Bastone di Asclepio Aprirà il 18 dicembre il terzo invito a presentare proposte nell'ambito dell'Impresa comune (Joint Undertaking - JU) sui medicinali innovativi "Innovative Medicines Initiative" (IMI). Le risorse stanziate ammontano a 114 milioni di euro e saranno investite nella realizzazione di progetti di ricerca e di innovazione tecnologica volti a migliorare il sistema sanitario comunitario.

PON Ricerca e Competitivita': pubblicato il bando per i Distretti Tecnologici

Centrifuga, foto di Magnus Manske915 milioni di euro disponibili per Azioni di sostegno alla ricerca specificatamente rivolte ai Distretti tecnologici e Laboratori pubblico-privati delle cosidette Regioni Convergenza: Campania, Puglia, Sicilia e Calabria. La conferma di quanto avevamo anticipato a fine luglio è arrivata con la firma apposta il 29 ottobre 2010 sul decreto e la sua pubblicazione sul sito dedicato al Programma Operativo Nazionale - PON Ricerca e Competitività 2007-2013.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.