Notizie

Italia assente alla Settimana europea della mobilita' per un clima migliore

SmogDomani prende il via l’ottava edizione della European Mobility Week per promuovere la mobilità sostenibile e migliorare il clima nelle città.  L'obiettivo dell'evento è far affrontare ai cittadini i cambiamenti climatici utilizzando modi di trasporto alternativi all’automobile, come la bicicletta, andare a piedi e prendere i mezzi pubblici, nonché stimolare le amministrazioni ad attivare programmi di car-sharing e car-pooling. Sul sito europeo non c'è traccia di eventi che si svolgano in Italia, né sembra ci siano enti che partecipano in qualche veste al programma.

UE: 18 milioni di euro per la banda larga internet sui cellulari

WirelessIl finanziamento della ricerca sulla tecnologia Long Term Evolution (LTE) Advanced partira' dal 1° gennaio 2010  e consentirà di offrire velocità di accesso all'internet mobile fino a cento volte superiori rispetto alle attuali reti di terza generazione. "Con le tecnologie LTE il know-how di ricerca dell'UE continuerà a dare il tono allo sviluppo dei servizi e dei dispositivi mobili nel mondo, al pari di quanto è successo in passato con lo standard GSM", ha dichiarato Viviane Reding, la commissaria UE responsabile per le telecomunicazioni e i media.

Sardegna: bando Saltus per il recupero e la riqualificazione degli insediamenti extraurbani

Bandiera SardegnaSaltus è il nome del bando regionale finalizzato al recupero, riqualificazione e valorizzazione dell'architettura degli insediamenti rurali storici extraurbani. Le domande di intervento devono pervenire al servizio di Pianificazione paesaggistica dell'assessorato degli Enti Locali e Urbanistica entro il 16 ottobre 2009.

BEI: 470 milioni di euro a favore delle PMI, della ricerca e del sociale

EuroLa Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il Gruppo Intesa Sanpaolo hanno definito 4 nuovi accordi al fine di fornire finanziamenti a medio-lungo termine a imprese italiane, per un importo complessivo pari a 470 milioni di euro, con l'obiettivo di rafforzare ulteriormente il supporto offerto al settore produttivo italiano, a mitigare gli effetti della crisi finanziaria e contribuire all’avvio del processo di ripresa.

Emilia-Romagna: assestamento del bilancio, nuove risorse per famiglie e imprese

FamigliaLa Regione Emilia-Romagna ha approvato l'assestamento del bilancio regionale, finalizzato a difendere le fasce più deboli colpite dalla crisi e a sostenere il tessuto economico e produttivo del territorio. La manovra, che ammonta a circa 220 milioni di euro ripartiti tra parte corrente e investimenti, prevede interventi per il welfare e per le imprese oltre a investimenti nel settore dei trasporti e della viabilità, dell’edilizia scolastica e abitativa e della sicurezza del territorio.

UE: i progetti del Fondo Sociale Europeo - FSE 2009-2010 saranno rimborsati per intero

EuropeLa Commissione europea rimborserà fino al 100% dei costi dichiarati dagli stati membri per i progetti realizzati nel periodo 2009-2010 nel quadro del Fondo Sociale Europeo. Bruxelles ha annunciato una serie di misure per semplificare la gestione e l'attuazione dei 455 programmi che, nell'ambito della politica di coesione europea, riceveranno per il periodo 2007-2013 ben 347 miliardi di euro.

Piano Casa ai blocchi di partenza: firmato il decreto

 Dopo il nulla osta della Conferenza Stato-Regioni e lo sblocco delle risorse iniziali ad opera del Cipe è arrivata anche la firma del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi sul decreto legge che avvia il Piano Casa. “Centomila alloggi in 5 anni”: questo lo slogan che accompagna la norma.

Rifiuti: scaduti i termini per mettere a norma le discariche

Rifiuti, foto di Tilo Hauke Ben otto anni di tempo hanno avuto gli Stati membri della UE per garantire la messa a norma delle discariche esistenti prima dell’entrata in vigore della normativa europea che regolamenta il settore. L'alternativa dovrebbe essere la loro chiusura.  A partire da oggi gli Stati membri sono anche tenuti a dimezzare la quantità di rifiuti urbani biodegradabili conferiti in discarica rispetto ai livelli del 1995.

UE: progetti di ricerca per oltre 3 miliardi di euro con i Public Private Partnerships (PPPs)

Desert Cryogenics probe station.jpgInvestimenti in ricerca per 3,2 miliardi di euro saranno realizzati dal 2010 al 2013 attraverso i Partenariati Pubblico-Privato (PPPs), volti a sviluppare nuove tecnologie nei settori dell'industria manifatturiera, delle costruzioni e dell'automobile.  Metà dei fondi arriveranno dalla Commissione Europea attraverso il Settimo Programma Quadro. Ieri è stato annunciato che i primi bandi, con risorse per 268 milioni di euro, saranno pubblicati il prossimo 30 luglio.

Abruzzo: approvata l'ECOCARD e i progetti di fiscalita' ecologica

Cassonetto per la raccolta dei rifiuti di vetroPresentato in questi giorni il sistema di agevolazioni fiscali per tutti i cittadini che effettueranno il riciclo dei rifiuti. Con il sistema ECOCARD si provvederà a fornire ai cittadini una carta magnetica su cui saranno registrati dei "punti ecologici", in rapporto alle quantità/qualità dei rifiuti riciclabili che saranno conferiti agli impianti.

Veneto: oltre 3 milioni di euro per il bando sulla sicurezza stradale

Sicurezza stradale - Copyright Felipe Micaroni La Giunta regionale ha approvato un bando per finanziare interventi a favore della sicurezza stradale, stanziando oltre 3 milioni 568 mila euro, assegnati al Veneto dal terzo programma annuale di attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale. Potranno presentare proposte per accedere ai cofinanziamenti le Province e i Comuni, in forma singola o associata, entro 90 giorni dalla data di pubblicazione del Bando regionale sul Bollettino Ufficiale del Veneto.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.