Notizie

Contratto per il Sud, gli impegni del Governo per il Mezzogiorno

Ministro ScajolaNel corso del convegno "Sud 2007-2013, Ultima occasione" tenutosi al Teatro Massimo di Palermo il Ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola ha firmato il “Contratto per il Sud”, un documento con gli impegni che il Governo dovrà mantenere, nel corso della legislatura, a favore del Mezzogiorno. I fondi comunitari per il 2007-2013 saranno fondamentali per la trasformazione delle regioni del sud Italia.

Lombardia: varato il Piano Casa 2009 con 316 milioni di euro

Regione Lombardia - Foto di BaldassarreUn fondo di 316 milioni di euro è stato varato dalla Regione per il Piano Casa relativo all'anno 2009; 79 milioni di euro provengono da risorse nazionali destinate all'edilizia abitativa. Gli interventi fanno parte della programmazione annuale prevista dal Piano Regionale per l'Edilizia Residenziale Pubblica (Prerp) 2007-2009 che, recuperando 83 milioni di euro da economie, revoche e nuove risorse, ha incrementato i suoi fondi a 644 milioni di euro.

I fondi UE aiuteranno l'Abruzzo a rialzarsi

Terremoto di MessinaLe immagini che scorrono in televisione e su Internet riportano alla mente quelle dei profughi di guerra. Polvere, pietre, ferro e calcinacci. Sembra un incubo senza fine il terremoto che ha colpito l’Aquilano. Le scosse, seppur di minore intensità rispetto alla prima, la più terribile, nella notte tra il 6 ed il  7 aprile, hanno continuato a colpire un  popolazione già duramente messa alla prova. L’ultimo bollettino ufficiale trasmesso del presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, parla di 260 vittime, di cui 16 bambini.

Emilia-Romagna: le politiche territoriali nella provincia bolognese

Bologna, Piazza MaggioreDopo Ferrara è Bologna ad avviare il percorso dell’Intesa provinciale per l’integrazione delle politiche territoriali nella provincia, in attuazione del Dup, il Documento unico di programmazione previsto dalle politiche regionali unitarie. I contenuti dell’Intesa riguardano gli investimenti e gli interventi infrastrutturali per l’innovazione nei settori dell’ambiente, della mobilità sostenibile, della ricerca e dell’innovazione industriale che saranno realizzati nel territorio della provincia di Bologna nel periodo 2009-2015.

Edilizia ecologica: fondi UE per investimenti sull'efficienza energetica

EdificiDurante la miniplenaria del Parlamento europeo che si è tenuta a Bruxelles la scorsa settimana è stato modificato il regolamento del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per consentire e  facilitare gli interventi a favore dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili nel settore dell'edilizia abitativa. Le risorse del Fondo potranno essere utilizzate fino al 4% per cofinanziare, in tutti gli Stati membri e in tutte le regioni UE, investimenti per l'installazione di doppi vetri,  pannelli solari e la sostituzione di vecchie caldaie.

Piemonte: 6,5 milioni di euro a sostegno dei luoghi del commercio

http://lh6.ggpht.com/_spwPh3pErus/R1GFRAacgrI/AAAAAAAAA-Y/ewNhT1xeYNE/s128/DSCN1642.JPGLa Regione Piemonte, con la delibera firmata il 30 marzo, stanzia 6,5 milioni di euro a sostegno della valorizzazione del commercio urbano, delle aree a rischio di desertificazione commerciale e della valorizzazione del commercio nelle città con oltre 100.000 abitanti (Torino e Novara).  A tali risorse, il prossimo anno si aggiungeranno altri 10 milioni di euro.

Liguria: 96 milioni di euro per lo sviluppo urbano

Palazzo Le Poste - La SpeziaLa Giunta ha assegnato i finanziamenti dell'asse 3 del Programma Operativo Regionale 2007-2013 relativi allo sviluppo urbano, individuando 10 progetti integrati di rigenerazione urbana localizzati in grandi centri con popolazione residente superiore a 40.000 abitanti e in zone che presentano particolari criticità sotto il profilo della vivibilità, della qualità e quantità dei servizi. I 10 progetti approvati riguardano i comuni di Genova, Imperia, Sanremo, Savona, Vado Ligure, La Spezia.

Marche: incentivi per riqualificare le aree di mercato

MercatoLa Giunta regionale ha fissato i criteri e le modalita` per la concedere i contributi destinati alla sistemazione delle aree di mercato. Il finanziamento ammonta a 511.302 euro e riguarda i Comuni, le unioni dei Comuni, le Comunita` montane e le PMI commerciali che operano esclusivamente sulle aree pubbliche. L'obiettivo è di riqualificare le aree mercatali realizzando progetti integrati pubblico-privati che ne valorizzino l'immagine globale.

Piano casa: si accende il dibattito politico sulle misure

QuirinaleIl piano casa approderà a Palazzo Chigi non prima del 27 marzo, a causa delle partecipazione di Silvio Berlusconi al Consiglio d’Europa, in programma a Bruxelles dal 19 al 20 marzo. Con tutta probabilità il governo opterà per la carta del decreto legge,  dissipati i dubbi sull’intesa con il Colle, a seguito di un incontro che si è svolto in Quirinale con il capo dello Stato, Giorgio Napolitano.

Umbria: Programma Operativo Annuale POA 2008-2009 per l'edilizia da 55milioni di euro

PerugiaLa Regione ha presentato il Programma Operativo Annuale - POA 2008-2009 che prevede investimenti per 55 milioni di euro nell'edilizia sociale. Saranno realizzati 800 alloggi, di cui la metà costruiti secondo tecniche sperimentali (bioedilizia, certificazione energetica,). Gli appartamenti saranno dati in locazione a studenti e anziani attraverso specifici bandi regionali. Gli investimenti riguarderanno anche il recupero di strutture esistenti e interventi di riqualificazione nei centri storici (PUC e contratti di quartiere). 

Lombardia: progetti territoriali per lo sviluppo dell'area milanese

Piazza Duomo by Paolo da Reggio Siglato un accordo di collaborazione tra la Fondazione Banca del Monte di Lombardia, la Provincia di Milano e Milano metropoli che prevede un finanziamento complessivo di 2.750.000 di euro per lo sviluppo di almeno 9 progetti territoriali nei prossimi tre anni. 1.500.000 euro saranno messi a disposizione dalla Fondazione, 1.100.000 euro dalla Provincia di Milano e il resto da Milano Metropoli, la struttura tecnica incaricata della realizzazione degli studi di fattibilità.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.