Notizie

Umbria: Programma Operativo Annuale POA 2008-2009 per l'edilizia da 55milioni di euro

PerugiaLa Regione ha presentato il Programma Operativo Annuale - POA 2008-2009 che prevede investimenti per 55 milioni di euro nell'edilizia sociale. Saranno realizzati 800 alloggi, di cui la metà costruiti secondo tecniche sperimentali (bioedilizia, certificazione energetica,). Gli appartamenti saranno dati in locazione a studenti e anziani attraverso specifici bandi regionali. Gli investimenti riguarderanno anche il recupero di strutture esistenti e interventi di riqualificazione nei centri storici (PUC e contratti di quartiere). 

Lombardia: progetti territoriali per lo sviluppo dell'area milanese

Piazza Duomo by Paolo da Reggio Siglato un accordo di collaborazione tra la Fondazione Banca del Monte di Lombardia, la Provincia di Milano e Milano metropoli che prevede un finanziamento complessivo di 2.750.000 di euro per lo sviluppo di almeno 9 progetti territoriali nei prossimi tre anni. 1.500.000 euro saranno messi a disposizione dalla Fondazione, 1.100.000 euro dalla Provincia di Milano e il resto da Milano Metropoli, la struttura tecnica incaricata della realizzazione degli studi di fattibilità.

Piemonte: 100 milioni di euro di investimenti per Torino

Politecnico di Torino by GabridelcaLa Giunta regionale ha deliberato un piano di interventi strategici da 100 milioni di euro per la città capoluogo che prevedono la riqualificazione dell’area di Barriera di Milano e dell’ex Teksid, la sostenibilità energetica di scuole ed altri edifici pubblici, il  completamento del Museo dell’Automobile e del Polo tecnologico di Mirafiori (TNE). E' il primo accordo ad individuare le opere finanziabili nell'ambito del Programma Territoriale Integrato per Torino.

CIPE: al via infrastrutture per 17,8 miliardi

Palazzo Chigi - foto di Alessandra FloraSemaforo verde  per il pacchetto di 17,8 miliardi destinato alle infrastrutture: a stabilirlo è il Cipe, che si è riunito questa mattina a Palazzo Chigi. Questi i finanziamenti sbloccati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica: 16,6 miliardi già previsti, 1,2 miliardi per le infrastrutture destinate all'edilizia scolastica e a quella carceraria. La riunione odierna del Cipe ha rappresentato il trampolino di lancio per la costruzione del Ponte sullo Stretto. Il costo totale dell'opera è di circa 6,1 miliardi, mentre le risorse che il Cipe doveva varare e che hanno ottenuto il placet del governo sono pari a 1,3 miliardi.

Lombardia: modificata la legge per il governo del territorio - L.R. 12-2005

Bandiera LombardiaLe modifiche approvate dal Consiglio regionale alla legge regionale n. 12 del 2005 per il governo del territorio prevedono la proroga di un anno per l'approvazione dei Pgt (Piani di governo del territorio), consentono interventi di edilizia sociale anche su aree destinate, nei vigenti Prg (Piani regolatori generali), a spazi verdi e parcheggi, vietano attività suscettibili di creare situazioni di disagio e agevolano infine l'accesso ai finanziamenti per gli oneri di progettazione per opere e servizi pubblici.

UE: accesso ad Internet ad alta velocita' per rilanciare le regioni rurali

ComputerLa Commissione ha spiegato come intende utilizzare i propri programmi di sostegno per favorire le reti e i servizi Internet nelle zone rurali e ha invitato gli Stati membri a fare lo stesso, sottolineando come migliorare la connettività a Internet sia un passo importante per favorire una rapida ripresa economica. Nel frattempo il Parlamento europeo e il Consiglio stanno discutendo la proposta della Commissione di destinare un ulteriore miliardo di euro, tramite il piano europeo di ripresa economica, per diffondere maggiormente Internet ad alta velocità in tutte le regioni d’Europa.

Lombardia: Accordo di Programma per commercio e mobilita'

StradeI rappresentanti di Regione, Provincia e Comune di Milano hanno sottoscritto l'Accordo di Programma per la realizzazione degli insediamenti commerciali nel Comune di Segrate (Milano) e il sistema di mobilità della zona di Linate e dell'Idroscalo, che prevede opere per 161 milioni di euro (30 dei quali messi a disposizione dalla Regione) e persegue obiettivi di riqualificazione ambientale, urbanistica, territoriale e infrastrutturale, importanti anche in riferimento al potenziamento delle infrastrutture relative a Brebemi e all'Expo 2015.

Intelligent Transport Systems: trasporti sicuri, sostenibili ed efficienti

Bitta ormeggioTrasporti ed infrastrutture: due settori che possono contribuire al superamento della crisi. Ne è convinto il Vice Presidente dell’esecutivo dell’Unione Europea e Commissario per i Trasporti, Antonio Tajani, a patto che si verifichino le condizioni di coordinamento e di sintonia tra i ventisette paesi membri. Tra le priorità del settore trasporti, su cui investire con maggiore impegno, ci sono gli Intelligent Transport Systems applicabili a qualunque tipo di trasporto (strada, rotaia, mare, spazio aereo).

UE: regioni in network per contrastare la crisi, il cambiamento climatico ed i problemi energetici

HubnerLe regioni europee devono "fare rete" per ottenere risultati con i problemi generati dalla crisi finanziaria, dai cambiamenti del clima ed energetici. Il Commissario europeo Danuta Hübner, responsabile per la politica regionale, aprirà lunedì 16 febbraio la conferenza annuale "Le regioni per il cambiamento economico", a cui parteciperanno più di 800 rappresentanti delle regioni europee per condividere idee e esporre il loro contributo alla competitività, alla crescita e all'occupazione.

Energia: riesame strategico della politica europea

EolicoIl Parlamento Europeo, approvando a larga maggioranza la relazione di Anne LAPERROUZE  sul riesame strategico della politica energetico, intende sostenere la realizzazione delle interconnessioni energetiche, di rigassificatori, di grandi investimenti infrastrutturali, una rete energetica comune, piani anticrisi e più intense relazioni col Mediterraneo e la Russia. Sostiene anche l'importanza di un uso sicuro del nucleare, del risparmio energetico e dell'uso di fonti rinnovabili, sopratutto per contrastare l'aumento dei consumi: l'Unione importa oggi il 50% dell'energia che consuma, che potrebbe diventare il 70% nel 2030.

Emilia-Romagna: Documento Unico di Programmazione per investimenti e innovazione

Presentato a Bologna il Documento unico di programmazione (Dup) con cui la Regione Emilia-Romagna pianifica lo sviluppo e  affronta la recessione attraverso risorse finanziarie per un miliardo e mezzo di euro, destinate al sostegno di investimenti ed iniziative che rispecchino gli obiettivi strategici stabiliti con i territori. Le risorse di cui dispone il Dup provengono dal Fesr, dal Fse e dal Fas.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.