Notizie

Puglia: via alla consultazione del Piano Attuativo 2009-2013 per i Trasporti

Metropolitana di Bari, foto di Marco de CandiaL'Assessorato regionale ai Trasporti ha avviato la consultazione sul Piano Regionale dei Trasporti mettendo a disposizione del pubblico e dei soggetti competenti in materia ambientale la proposta del Piano Attuativo 2009-2013, il Rapporto Ambientale e la relativa Sintesi. L'Avviso è pubblicato nel Bollettino ufficiale regionale n. 157 del 8 ottobre 2009 ed entro sessanta giorni da tale data possono essere inoltrati osservazioni o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi.

UE: mobilitare l'ICT per migliorare l'efficienza energetica europea

EuropaCon la Raccomandazione del 9 ottobre 2009 "sulla mobilitazione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione per facilitare la transizione ad una economia a bassa emissione di carbonio", la Commissione Europea ha affermato che il settore  ICT dovrebbe guidare questa transizione verso l'efficienza energetica. La raccomandazione invita gli Stati Membri ad incrementare le iniziative di partenariato tra l’industria delle ICT, il settore pubblico e privato.

Circolare 43-E/2009 Scudo Fiscale pubblicata dall'Agenzia delle Entrate

Svizzera, Château de Chillon - foto di Eric HillL'Agenzia delle Entrate ha rilasciato sabato 10 ottobre 2009 la Circolare n. 43/E - Emersione di attività detenute all’estero. Articolo 13-bis del decreto legge 1° luglio 2009, n. 78. Il testo è la versione definitiva della bozza pubblicata a metà settembre contestualmente all'apertura di un "Forum" sul sito dell'Agenzia. L'obiettivo era raccogliere in fretta i quesiti dei contribuenti e degli addetti ai lavori vista la scadenza ravvicinata per usufruire dei benefici dello scudo fiscale, il prossimo 15 dicembre 2009.

Piemonte: Bando Progetto Sovvenzione Globale per lo startup di imprese innovative

RicercaPubblicato il bando per la presentazione delle domande relative al "Progetto Sovvenzione Globale - Percorsi integrati per la creazione di imprese innovative e dello spin off della ricerca pubblica - Strumenti finanziari a sostegno delle nuove imprese". Lo strumento rientra nell’ambito dei finanziamenti previste dal Programma Operativo Regionale POR FSE 2007-2013, destinati dalla regione ad attività di sostegno all’imprenditorialità e di creazione di nuove imprese. Le domande potranno essere presentate dal 9 ottobre 2009 fino ad esaurimento fondi.

Al via la riforma Brunetta: un sistema di premi e sanzioni per la PA

 Disco verde per la riforma del lavoro pubblico che prende il nome dal suo ideatore, Renato Brunetta e che coinvolge più di tre milioni e mezzo di dipendenti, in tutti i comparti. Tre gli obiettivi principali del decreto legislativo di attuazione della Legge presentato a Palazzo Chigi dal premier Silvio Berlusconi al termine dell'odierno Consiglio dei ministri: conseguire una migliore organizzazione della pubblica amministrazione, assicurare un più elevato standard di qualità dei servizi per 60 milioni di cittadini-utenti (anche attraverso l'uso tecnologie digitali e la dematerializzazione dei documenti) accrescere la produttività del lavoro pubblico e favorire il riconoscimento di meriti e demeriti dei dirigenti e del personale in base ai risultati.

Governo: provvedimenti per la Pubblica Amministrazione, giustizia e agricoltura

Palazzo Chigi, foto di Giovanni dell'OrtoNella riunione odierna il Consiglio dei Ministri, oltre ad aver decretato il lutto nazionale nella giornata di domani 10 ottobre in omaggio alle vittime dell’alluvione che ha colpito la provincia di Messina, ha esaminato un dossier con misure per contrastare l'infiltrazione mafiosa negli appalti e agevolazioni per le aziende e le società sequestrate alla mafia, nonché l'entità delle somme recuperate per il Fondo unico di giustizia, pari 676,7 milioni di euro. Approvati anche provvedimenti in materia di Pubblica Amministrazione, autorizzazioni paesaggistiche, agricoltura.

Trasporti: nuove misure per il Programma comunitario Marco Polo 2007-2013

UELa Commissione Europea ha modificato il programma Marco Polo per il trasporto sostenibile, finalizzato a ridurre l'aumento del trasporto di merci su gomma in Europa. Le riforme introdotte hanno stabilito nuove condizioni di partecipazione per aumentare l’attrattiva presso le imprese, che hanno a disposizione una dotazione finanziaria di 450milioni di euro.

BCE: tassi restano all'1%. Eurozona verso ripresa graduale ma disomogenea

EuroLa Banca centrale europea, come previsto, lascia invariati i tassi di interesse all’1%. Ad annunciarlo il presidente della Bce, Jean-Claude Trichet, al termine della riunione del Consiglio direttivo tenutosi a Venezia. L’Eurozona sta risalendo vero la china della ripresa economica, ma il sistema finanziario non è ancora sufficientemente robuste per l’attuazione di un’Exit strategy.

Fondo di garanzia delle PMI: istituita una sezione speciale riservata alle imprese di autotrasporto

TrasportiPubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto con cui viene istituita, nell'ambito del Fondo di garanzia per le PMI, una  sezione speciale, con dotazione di 50 milioni di euro, riservata alla  concessione di garanzie sui finanziamenti accordati alle imprese  di  autotrasporto  di merci per conto di terzi per esigenze finanziarie  e  programmi di investimento connessi  all'attivita' d'impresa.

Commercio Estero: le iniziative con scadenza ad ottobre 2009

World MapL'ICE, Istituto nazionale per il Commercio Estero, ha il compito di sviluppare, agevolare e promuovere i rapporti economici e commerciali italiani con l'estero e a tal fine, in collaborazione con le Associazioni e gli Enti dei Paesi europei ed extraeuropei, organizza  diverse iniziative. Opportunità interessanti a cui partecipare con scadenza nel mese di ottobre riguardano Mumbai, Dubai, Miami, Orlando e la Giordania.

UE: le regioni del Mediterraneo e del Golfo per l'energia rinnovabile

Unione EuropeaVenerdì 9 ottobre 2009 si svolgerà a Bruxelles una Conferenza Ministeriale sulla cooperazione tra l'Unione Europea, i Paesi del Mediterraneo e del Golfo in materia di fonti di energia rinnovabili. L'obiettivo principale dell'evento, che vedrà riuniti ministri, industriali e ricercatori di 60 Paesi, è la realizzazione di una piattaforma destinata a sviluppare il potenziale energetico delle regioni coinvolte.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.