Notizie

UE: quale futuro per il Programma quadro per la competitività e l’innovazione - CIP?

Innovazione - European commission creditFino al 4 febbraio 2011 sarà possibile partecipare alla consultazione pubblica sul futuro Programma quadro per la competitività e l’innovazione (CIP). L'obiettivo della consultazione è definire uno strumento finanziario in grado di supportare la crescita dell'UE dopo il 2013.

Lazio: semplificazione per le PMI e riordino del settore audiovisivo

Cinema Icon - Immagine di MizunoryuLa Giunta regionale ha approvato in questi giorni due provvedimenti a favore del sistema produttivo territoriale. Il primo è un intervento diretto a semplificare le norme che interessano le piccole e medie imprese, il secondo è invece espressamente rivolto al settore dell'audiovisivo.

Terza Convenzione CDP - ABI: misure a favore delle Pmi

Euro banknotes - foto di AcdxLo scorso 17 dicembre, Cassa Depositi e Prestiti e Associazione Bancaria Italiana hanno firmato la Terza Convenzione, avente come oggetto provvedimenti e risorse per finanziare lo sviluppo delle Piccole e medie imprese. Le novità accordate riguardano un “Plafond Stabile” per le Pmi, insieme ad un arricchimento delle scadenze con la previsione di un “Plafond 10 anni”.

Fondo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi 2007-2013: risorse e Avvisi 2010

People icons - immagine di LiftarnPubblicati in Gazzetta Ufficiale i Decreti del 26 e del 29 novembre 2010, con cui l'Autorità responsabile del fondo europeo per l'immigrazione ha, rispettivamente, ripartito le risorse e adottato gli avvisi pubblici per la presentazione dei progetti per la realizzazione di interventi «a valenza territoriale» in relazione al programma annuale 2010, nell'ambito del Fondo europeo per l'integrazione di cittadini di Paesi terzi 2007/2013.

CIPE: assegnate le risorse del Fondo infrastrutture

Stazione ferroviaria - Foto di PGDefinito il quadro aggiornato degli interventi da avviare a valere sul Fondo infrastrutture, il Comitato interministeriale per la programmazione economica (CIPE) ha stabilito le risorse da assegnare alla realizzazione di piccole e medie opere nel Mezzogiorno, tra cui quelle dedicate al trasporto ferroviario di passeggeri per il biennio 2009-2010.

Legge 217-2010: misure urgenti in materia di sicurezza

Police icon - immagine di JuhkoConversione in legge, con modificazioni, del Decreto-legge 12 novembre 2010, n.187, recante misure urgenti in materia di sicurezza. Dopo l’approvazione definitiva da parte del Senato, avvenuta il 15 dicembre scorso con 162 voti favorevoli, 1 contrario e 97 astenuti, la Legge n. 217 del 17 dicembre 2010 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale ed è entrata in vigore il 19 dicembre scorso.

In Italia la sede del nuovo Centro di Controllo Galileo

Centro GalileoIl Centro Spaziale del Fucino “Piero Fanti”, sito nel cuore della Marsica, è stato scelto come sede operativa del Centro di Controllo Galileo, che coordinerà i 30 satelliti e le attività operative del sistema europeo per la navigazione e il posizionamento satellitare operativo dal 2014. La struttura è stata realizzata da Telespazio, società della join venture Finmeccanica-Thales. Essa già controlla dal Centro Spaziale del Fucino le operazioni in orbita di GIOVE-B, il secondo satellite sperimentale del programma Galileo lanciato nel 2008.

Federalismo fiscale: accordo Governo-Regioni sul decreto

Vasco ErraniUn ulteriore passo avanti è stato compiuto verso il federalismo fiscale. Dopo mesi di dibattito, lo scorso 16 dicembre, l’esecutivo e i rappresentanti delle Regioni hanno trovato un accordo sul decreto relativo al federalismo fiscale regionale e provinciale e ai costi standard per la sanità.

UE: verso un sistema di pagamento paneuropeo con SEPA

Euro - European commission creditEntro il 2012 sarà adottato un unico sistema di pagamento in tutta l'UE, che ridurrà i costi e faciliterà le transazioni monetarie transfrontaliere. L'obiettivo della Commissione è rafforzare l'implementazione del progetto SEPA (Single Euro Payments Area) avviato insieme alla Banca Centrale Europea (BCE).

Interessi legali per il 2011: stabilita una nuova percentuale di calcolo

Percentuale - immagine di NavBackPubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto dello scorso 7 dicembre con cui il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha modificato la percentuale di calcolo per la determinazione degli interessi legali: a decorre dal 1° gennaio 2011 il tasso passa dall’attuale 1%, fissato l'anno scorso con decreto Mef del 4 dicembre 2009, all’1,5%. La modifica non scatta annualmente ma soltanto nel caso cambino specifici valori di riferimento.

Consiglio UE: accordo raggiunto sul Fondo salva-Stati

Angela Merkel - Foto di AlephVia libera del Consiglio europeo alla modifica del Trattato sul funzionamento dell'UE e all'introduzione del "Meccanismo europeo di stabilità" (Esm), ma secondo precise regole: come richiesto dalla Germania, si potrà ricorrere al fondo permanente salva-stati solo in ultima istanza, in base ad un accordo unanime e nei confronti di Paesi che rispettino rigorose condizioni in materia di bilancio.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.