Notizie

ICE: e-learning per le PMI

Formazione - Foto di EIASi rinnova l'appuntamento con i corsi organizzati dall'ICE - Istituto nazionale per il commercio estero - sui temi della contrattualistica internazionale e dei finanziamenti all'export e agli investimenti. I corsi erogati in modalità e-learning sono rivolti alle piccole e medie imprese con l'obiettivo di supportarle nel processo di internazionalizzazione e si terranno tra il 16 aprile e il 25 giugno 2010.

Premi e sanzioni nel nuovo codice dell'amministrazione digitale

tastieraSono trascorsi soltanto cinque anni dall’avvio del codice dell’amministrazione digitale voluto dall’allora ministro Lucio Stanca – il Decreto Legislativo 7 marzo 2005, n. 82 - ma per la quantità e per la portata delle innovazioni tecnologiche che si sono succedute in questo arco di tempo sembra sia passata un’eternità. Il provvedimento approvato cinque anni fa era figlio della prima fase della rivoluzione digitale, in cui gli amministratori credevano ancora fosse possibile scegliere la tecnologia più adatta e calarla dall’alto, senza troppo curarsi del necessario aggiornamento da apportare.

Sicilia: oltre 125 milioni di euro per le aree a vocazione turistica

Cefalù - Foto di BjsSarà pubblicato nei prossimi giorni un bando a sostegno dell'offerta ricettiva locale e delle correlate attività di completamento, da realizzarsi nelle aree a vocazione turistica, mediante la riconversione e/o la riqualificazione del patrimonio immobiliare già esistente, considerando in particolare gli edifici storici e di pregio situati nei centri storici, nei borghi marinari, e gli edifici della tradizione rurale. Le risorse a disposizione ammontano a 125 milioni di euro.

Lazio: approvato il mutuo sostenibile per aumentare le possibilita' di avere una casa

Case, Roma Piazza d'Aracoeli - foto di Sara Di MarcelloLa Giunta Regionale ha approvato una delibera che prevede la concessione di "mutui a canone sostenibile", ovvero di mutui agevolati di 100 mila euro all'1% d'interesse, a persone con un limite di reddito di 47 mila euro lordi l'anno. Il meccanismo prevede che attraverso Sviluppo Lazio vengano attivate le garanzie verso gli istituti di credito che erogano il mutuo per la costruzione degli alloggi. La Regione garantisce le banche per gli inquilini, prima affittuari poi potenziali acquirenti, e questo sblocca il fondo di 500 milioni di euro stanziati.

Lazio: 9,4 milioni di euro per il bando sulla Flexicurity

Baby parking - foto di Gary Cook, USAIDPubblicato l'avviso pubblico per interventi volti a favorire la conciliazione tra tempi di vita e di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori, attraverso l'adozione da parte dei datori di lavoro di modelli di organizzazione flessibile ("flexicurity") e l'attivazione di servizi di conciliazione per i lavoratori e le lavoratrici con carichi di cura. Per il bando è stata impegnata una somma pari a 9.450.668 euro, nell'ambito del POR FSE 2007 - 2013, Asse I Adattabilità e Asse II Occupabilità.

Lombardia: 27 milioni di euro a sostegno delle famiglie lombarde

Famiglia - immagine di HillStanziati 27 milioni di euro per sostenere i nuclei familiari lombardi attraverso tre interventi: 1) "Fare rete e dare tutela e sostegno alla maternità"; 2) il Buono famiglia per il 2010; 3) il cofinanziamento di progetti innovativi relativi alle politiche regionali per la famiglia. Il primo bando è volto ad incrementare la collaborazioni tra enti e servizi del territorio per sostenere le maternità nella Regione. Il Buono famiglia, invece, è rivolto ai nuclei familiari che versano in situazioni di disagio economico. L'ultimo bando, infine, promuove lo sviluppo dell’associazionismo familiare, al fine di favorire forme di auto-organizzazione e di aiuto solidale.

Fondo nazionale per le politiche sociali: in Gazzetta il riparto delle risorse per l'anno 2009

Famiglia - foto di ThisisbossiIl Fondo nazionale per le politiche sociali (FNPS), istituito al fine di promuovere interventi di assistenza alle persone e alle famiglie, finanzia un sistema articolato di Piani Sociali Regionali e Piani Sociali di Zona che descrivono, per ciascun territorio, una rete integrata di servizi alla persona rivolti all'inclusione dei soggetti in difficoltà, o comunque all'innalzamento del livello di qualità della vita.  Come pubblicato in Gazzetta Ufficiale, per l'anno 2009 è destinata al FNPS la somma di € 1.420.580.157.

Premio Impresa Ambiente 2010

Natura - Foto di Jessica BeeSi rinnova l'appuntamento con il Premio Impresa Ambiente, la selezione italiana per accedere all'European Business Awards for the Environment, che ogni anno premia le imprese maggiormente impegnate nello sviluppo sostenibile e nella tutela ambientale. L'iniziativa è organizzata della Camera di Commercio di Roma nell'ambito della manifestazione Ecopolis, dedicata appunto al tema della sostenibilità soprattutto in ambito urbano,  ed è patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico, dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e da Unioncamere.

Illuminazione on-demand: dalla Germania un esempio di eco-innovazione

Lampioni - Foto di Giovanni Dall'OrtoUn interessante progetto che combina innovazione, attenzione all''impatto ambientale e riduzione dei costi è stato realizzato in tre cittadine tedesche, Dörentrup, Lemgo e Rahden, attraverso l'introduzione sistemi di illuminazione pubblica on-demand. Il sistema, denominato Dial4Light, consiste nella possibilità di attivare l'illuminazione a seguito di una telefonata all'apposito call-center e quindi di consumare energia elettrica solo quando effettivamente necessario. Il sistema ha già assicurato un risparmio significativo ai comuni interessati e diversi sono i paesi interessati ad acquisirne la tecnologia.

Formazione: si' della Cgil alla riforma Sacconi

Maurizio SacconiPer una volta un accordo che mette d’accordo esecutivo, sindacati di ogni bandiera e Confindustria. E’ stata raggiunta l’intesa tra le parti sociali, lo scorso 17 febbraio a Palazzo Chigi, sulle linee guida che rivoluzionano la formazione nel settore privato. Un nodo cruciale per venire incontro alle esigenze dei sempre più numerosi disoccupati e cassintegrati. Dall’inizio della crisi alla fine del 2010 i posti di lavoro persi, secondo le stime della Banca d’Italia, saranno circa 1 milione 500 mila. Sul piatto 2,5 miliardi di euro provenienti dal Fondo Sociale Europeo, dal fondo per l’occupazione del ministero del Lavoro e dal prelievo dello 0,30% sul monte salari.

Nuova provvista CDP da 5 miliardi rimpingua i prestiti per le PMI

immagine euroIn arrivo un nuovo sostegno al credito per le Pmi italiane. Si è acceso il semaforo verde per una nuova convenzione tra Abi e Cassa depositi e prestiti che sblocca la seconda tranche da 5 miliardi di euro - aumentata degli eventuali residui al 28 febbraio 2010 della Prima Tranche da 3 miliardi - del Plafond complessivo di 8 miliardi di euro messo a disposizione da CDP per il sostegno delle imprese di piccola e media dimensione. A siglare l’accordo, lo scorso 17 febbraio 2010, Il presidente dell’ABI, Corrado Faissola e l’amministratore delegato di Cassa depositi e prestiti, Massimo Varazzani.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.