Notizie

EGNOS, il nuovo sistema satellitare gratuito per migliorare il Gps

Artist's impression of a GPS-IIR satellite in orbitL’Unione europea ha annunciato l’avvio dell’Open Service di Egnos, il Sistema europeo di copertura per la navigazione geostazionaria, che permetterà di migliorare le performance del segnale Gps a costo zero per imprese e cittadini.  Con tre satelliti geostazionari,  una rete terrestre di circa 40 stazioni di posizionamento e quattro centri di controllo, tutti collegati tra loro, Egnos è la prima infrastruttura di navigazione satellitare di proprietà e gestione europea.

Sardegna: presentato il disegno di legge della manovra finanziaria 2010

Giunta rergionale della SardegnaApprovato dalla Giunta regionale il disegno di legge concernente  "Disposizioni per la formazione del Bilancio annuale e pluriennale della Regione" (Legge finanziaria 2010). La nuova manovra può contare su un ammontare di risorse utilizzabili pari a 9 miliardi e 640 milioni di euro, con fondi immediatamente spendibili per 300 milioni, e prosegue nel risanamento del bilancio mediante la razionalizzazione e la riqualificazione della spesa.

Campania: i prossimi interventi per lo sviluppo decisi dalla Giunta regionale

Palazzo dell'Accademia delle Belle Arti di Napoli Riuniti oggi a Napoli il presidente della Regione Bassolino, gli assessori Marone, Cascetta, Mazzocca e Gabriele, i segretari regionali di Cgil-Cisl-Uil e Ugl, Gravano, Lucci, Rea e Femiano e il presidente di Confindustria Campania, Giorgio Fiore, per esaminare lo stato dell'economia regionale e l'attuazione dei provvedimenti anticrisi finora assunti dalla giunta, che pare ammontino complessivamente a 1,1 miliardi di euro

Umbria: nuova legge regionale in materia di sport

Attività sportive - Photo shot by Derek JensenIl Consiglio Regionale umbro ha approvato una nuova legge regionale dal titolo “Norme per la promozione e lo sviluppo delle attività sportive, motorie e ricreative”, finanziata con oltre 1.500.000 euro, destinati alla realizzazione di interventi in armonia con gli orientamenti strategici della Commissione europea e del Libro Bianco dello sport.

UE: Il Piano d'Azione per la Mobilita' Urbana

Parigi, foto di BrokenSpherePer la prima volta la Commissione europea presenta un piano d'azione per la mobilità urbana, con cui intende sostenere le autorità locali, regionali e nazionali nella lotta ai cambiamenti climatici, nella creazione di un efficiente sistema di trasporti e nel rafforzamento della coesione sociale. In particolare l'UE vuole promuovere lo scambio di informazioni, lo sviluppo e la sperimentazione di nuove soluzioni. La diffusione e la riproduzione di approcci innovativi consentiranno alle autorità pubbliche di agire di in maniera più efficace.

UE: La strategia per rilanciare le tecnologie chiave - KET

Commissione Ue, foto di Jesús Pizarro SánchezL’Europa deve destarsi dal suo torpore per ridare slancio allo sviluppo di nanotecnologie, micro e nano elettronica, materiali innovativi, biotecnologia e fotonica, tecnologie "chiave" del futuro - Key Enable Technologies - KET (nell’acronimo inglese). E’ questo, in sintesi, il messaggio lanciato dalla Commissione europea nella Comunicazione "Preparing for our future: Developing a common strategy for key enabling technologies in the EU" che punta a formulare una strategia Ue per la commercializzazione di sistemi high-tech.

Autostrade: 500 milioni di euro da BEI e CDP per la Firenze-Bologna

AutostradaLa Banca europea per gli investimenti (BEI) e la Cassa depositi e prestiti Spa (CDP) metteranno a disposizione di Autostrade per l'Italia fino a 500 milioni di euro destinati all’ampliamento del tratto Firenze-Bologna della A1, la principale autostrada italiana rientrante nel Corridoio I dei cosiddetti TENs (transeuropean networks), le infrastrutture stradali sovranazionali di interesse europeo. La realizzazione delle nuove opere ha un costo totale stimato in circa 3 miliardi di euro.

UE: migliorare i sistemi di protezione sociale per stabilizzare la crisi

Comitato Europeo per la Protezione SocialeIl Comitato Europeo per la Protezione Sociale ha pubblicato un rapporto nel quale sottolinea la necessità di migliorare  le strategie nazionali per l'occupazione e la crescita  al fine di prevenire la povertà e l'esclusione sociale nei paesi dell'Unione Europea. Il Comitato ha sottolineato altresì la necessità di prestare maggiore attenzione agli obiettivi legati alla coesione sociale.

Toscana: incentivi alle aziende che rinnovano contratti di lavoro e bonus per i disoccupati

Regione ToscanaLa Regione, per evitare che i lavoratori vengano licenziati o momentaneamente messi in cassa integrazione, ha deciso di mettere a disposizione di ciascuna delle aziende che rinnoveranno i contratti in scadenza per almeno un anno un contributo di 2.000 euro. L'incentivo, valido fino al 2010 e di cui potranno beneficiare solo le imprese in stato di crisi, dovrà essere accompagnato da un accordo sindacale. L'annuncio è stato dato dall'assessore Simonincini nel corso di una conferenza stampa.

Sicilia: la UE approva il regime del Credito di imposta per nuovi investimenti delle imprese

Commissione EuropeaLa Commissione europea ha autorizzato, sulla base delle norme sugli aiuti di Stato del trattato CE, un regime d’agevolazioni nella forma di crediti d’imposta destinato a sostenere investimenti elle imprese in Sicilia, che dovrebbe stimolare, secondo quanto previsto in uno studio a supporto del disegno di legge regionale che regolamenterà l'agevolazione, investimenti per circa 2,4 miliardi di euro fra il 2009 e il 2013.

Imprenditori e investitori: arriva il Premio Private Equity of the Year

DenaroImprese ed investitori italiani hanno tempo fino al prossimo 10 ottobre per partecipare alla sesta edizione del Premio “Claudio Demattè Private Equity of the Year 2009”. L’iniziativa, promossa in tandem da AIFI, Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital e da Ernst & Young, con la collaborazione de Il Mondo, Il Sole 24 Ore, SDA Bocconi e il patrocinio di Borsa Italiana, intende valorizzare quelle operazioni, caratterizzate da un disinvestimento nel corso dell’ultimo anno, che si sono distinte nel panorama dei fondi di private equity.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.