Notizie

Lazio: approvato il Piano Territoriale Paesistico Valle della Caffarella, Appia Antica e Acquedotti

Parco della Caffarella - Foto di NotaflyLa Regione Lazio ha approvato l'ultimo Piano Territoriale Paesistico, il PTP 15/12 relativo all'area Valle della Caffarella, Appia Antica e Acquedotti. Questo strumento di restauro territoriale si applica ad un sistema territoriale di grande interesse, anche archeologico, e mira a tutelarne le aree, i paesaggi e i beni. Il Piano Territoriale Paesistico articola il procedimento di pianificazione in due momenti collegati sul piano concettuale e progettuale.

Prestiti d'onore e borse di studio: ripartito tra le Regioni il Fondo integrativo del 2009

Regioni italiane - immagine di LonEMediaPubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 3 febbraio 2010 con cui vengono ripartite tra le Regioni le risorse a valere sul Fondo di intervento integrativo per la concessione dei prestiti d'onore e l'erogazione di borse di studio di cui all'art. 8 della Legge 2 dicembre 1991, n. 390 "Norme sul diritto agli studi universitari", per l'anno 2009. Lo stanziamento a disposizione ammonta a 246.459.482 euro.

Come monetizzare Twitter attraverso la pubblicità

Logo TwitterTwitter è in grado di fare soldi? Questa semplice, ma vitale domanda ha perseguitato il servizio di microblogging sin dalla sua nascita, tre anni fa. Ora il network di informazioni più innovativo al mondo ha intenzione di provare che la risposta è affermativa. Negli ultimi giorni, infatti, ha svelato un piano pubblicitario che potrebbe finalmente fruttare all’azienda. Nel corso di Chirp, la conferenza promossa da Twitter a San Francisco per le società che sviluppano software e servizi sulla sua piattaforma, il Ceo, nonché fondatore Evan Williams ha affermato che tutto “l’ecosistema Twitter” potrebbe beneficiare di questa nuova iniziativa, compresi i 106 milioni di utenti registrati.

PRICES: Progetto integrato di cooperazione tra Italia e Balcani

Balcani - Foto di BrunodambrosioSi chiama PRICES - Programma Regionale Integrato di Cooperazione Economica e Sociale, il progetto sviluppato nell'ambito dell'APQ Paesi dei Balcani Occidentali, che coinvolge in particolare Albania, Bosnia Erzegovina e Serbia. Il progetto è coordinato dalla Regione Puglia, con  il sostegno dei Ministeri degli Affari esteri e dello Sviluppo economico e con la partnership di 14 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Sicilia, Toscana, Veneto, Umbria.

CdM: approvati provvedimenti su Codice di proprietà industriale e turismo sportivo

Golf - Foto di Master Sgt. Steve MillerNel corso del Consiglio dei ministri tenutosi venerdì 16 aprile sono stati approvati in via preliminare uno schema di decreto legislativo, proposto dal ministro dello Sviluppo economico Claudio Scajola, che armonizza il Codice della proprietà industriale con la disciplina comunitaria ed internazionale in materia, e uno schema di un disegno di legge finalizzato alla promozione del turismo sportivo, presentato dal ministro del turismo Michela Vittoria Brambilla.

Lombardia: Progetto START per avviare nuove imprese

Lombardia
Stanziati oltre 5,5 milioni di euro per favorire la nascita e lo sviluppo di nuove imprese attraverso il Progetto Start, nell'ambito dell'Accordo di Programma per la Competitività del Sistema Economico lombardo. Il Progetto sosterrà la diffusione della cultura imprenditoriale, contribuendo alla creazione di nuovi posti di lavoro e alla riduzione del tasso di disoccupazione regionale.

Decreto Incentivi 2010: la circolare applicativa del ministero

Incentivi 2010 - MSEIl Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato la Circolare applicativa del decreto legge 25 marzo 2010, n. 40, per il sostegno della domanda finalizzata ad obiettivi di efficienza energetica, ecocompatibilità e di miglioramento della sicurezza sul lavoro. La Circolare ha il compito di definire le modalità di erogazione delle risorse e l'articolazione dei contributi in distinte tipologie, nonchè ogni ulteriore disposizione applicativa.

Veneto: Bando per interventi di ampliamento e ristrutturazione dei musei pubblici

Museo di storia naturale di VeneziaStanziati 15,3 milioni di euro per la promozione dei musei pubblici veneti, grazie alle risorse fornite dal POR FESR 2007-2013, Asse 3. Possono presentare richiesta di contributo le Province, i Comuni e le Comunità Montane per la realizzazione di interventi finalizzati ad ampliare, completare, riqualificare ed ammodernare le strutture adibite a museo nel territorio regionale.

Incentivi 2010: nel primo giorno prenotati incentivi per oltre 21 milioni di euro

Immagine di Everaldo Coelho e YellowIconPiù di 100 mila i contatti telefonici dei Call Center predisposti da Poste Italiane per prenotare gli acquisti incentivati e informare cittadini, imprese e rivenditori sulle modalità di concessione dell'agevolazione. Circa 24mila gli incentivi assegnati, per un totale di 21,5 milioni di euro, pari a circa il 7% dei 300 milioni disponibili. Questi i dati diffusi dal Ministero dello Sviluppo Economico al termine della prima giornata di utilizzo degli incentivi al consumo previsti dal Decreto 40/2010, per cui è stata anche pubblicata la Circolare Applicativa.

D.Lgs. 53-2010: Procedure di ricorso in materia d'aggiudicazione degli appalti pubblici

Giorgio Napolitano - foto di Myworld Con il Decreto legislativo 20 marzo 2010, n. 53, di recente pubblicato in Gazzetta Ufficiale, si dà attuazione alla direttiva 2007/66/CE del Parlamento europeo e del Consiglio dell'11 dicembre 2007, che modifica le direttive 89/665/CEE e 92/13/CEE per quanto riguarda il miglioramento dell'efficacia delle procedure di ricorso in materia d'aggiudicazione degli appalti pubblici. Il provvedimento entra in vigore il 27 Aprile 2010.

Bollettino Banca d'Italia: ripresa dell'industria, ma ristagnano i consumi

Governatore Mario Draghi - Foto di GeeJoLa Banca d'Italia ha pubblicato il suo ultimo Bollettino economico, dove riassume i principali dati relativi all'economia internazionale, europea e nazionale, con particolare attenzione alla situazione delle imprese, delle esportazioni, delle famiglie e del sistema bancario. Guardando al contesto internazionale nel suo complesso, l'Istituto di via Nazionale registra un'accelerazione del PIL degli Stati Uniti, del Giappone e dei maggiori paesi emergenti e una ripresa moderata nell'area dell'euro, soprattutto per la dinamica modesta della domanda interna.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.