Notizie

INTERREG IV Italia-Austria: quarto invito per progetti di cooperazione

AustriaApprovato il quarto invito nell’ambito del Programma operativo per il sostegno alla collaborazione transfrontaliera INTERREG IV Italia-Austria 2007-2013. Le risorse stanziate ammontano a 11 milioni di euro che potranno essere investiti nella realizzazione di progetti di cooperazione in vari ambiti.

Organi umani da cellule staminali e idrogel

Human embryonic stem cell - Immagine di Id711Nella possibilità di costruire in laboratorio tessuti ed organi a partire dalle cellule staminali risiede per molti la speranza di avere in futuro maggiori opportunità di salvare vite. Un gruppo di ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) ha sviluppato un metodo per guidare la trasformazione delle cellule staminali in determinati tipi di cellule per raggiungere l'ambizioso obiettivo di ricostruire il tessuto cardiaco.

CIPE: stabilite le risorse per le Regioni colpite da eventi meteorici

Temporale - immagine di LulloneAssegnate al Fondo per la protezione civile, per l'anno 2010, risorse complessive pari a 100 milioni di euro, da ripartire tra le Regioni Emilia-Romagna, Liguria e Toscana colpite da eventi meteorici eccezionali verificatisi nell'ultima decade del mese di dicembre 2009 e nei primi giorni del mese di gennaio 2010.

Abruzzo: individuata la Zona franca urbana de L'Aquila ammessa al beneficio

L'Aquila, Area sismica - immagine di USGSIl CIPE ha ammesso al beneficio finanziario di cui alla legge n. 296/2006 una Zona franca urbana (Zfu) corrispondente all'intero perimetro territoriale del comune de L'Aquila. L'obiettivo è favorire la ripresa economica delle zone maggiormente colpite dal sisma, stimolando in particolare le aree con maggiore concentrazione di attività economiche. Le risorse stanziate dalla legge n. 77/2009 sono pari a 45 milioni di euro.

Abruzzo: 10 milioni di euro sul Progetto Speciale Multiasse Sviluppo del microcredito

Stemma Regione Abruzzo - Immagine di FlankerApprovati due interventi diretti ad agevolare l'accesso al credito per le piccole imprese regionali e per soggetti in condizioni di svantaggio sociale. La prima misura, a valere sul Fondo sociale europeo, prevede lo stanziamento di 9 milioni di euro per la realizzazione del Progetto Speciale Multiasse "Sviluppo del microcredito a sostegno della crescita e dell'occupazione", già previsto nel Piano operativo regionale per il triennio 2009/2011, la seconda, del valore di un milione di euro, riguarda il credito agrario.

Molise: 20,9 milioni di euro per scuole, mobilità e valorizzazione del Comune di Campobasso

Palazzo municipale Campobasso - Foto di E. MinardiIl Governatore della Regione Molise Michele Iorio e il Sindaco del Comune di Campobasso Gino Di Bartolomeo hanno siglato un'intesa ai fini dell'attuazione dell'accordo di programma denominato "Sistema scuole sicure, città, mobilità cittadina" che prevede interventi infrastrutturali per 20 milioni e 920 mila euro.

Acquisto fondi agricoli: incentivi fiscali dal Ddl Stabilità 2011

Fondi agricoli - foto di MaksimCon l'approvazione del Maxi-emendamento al disegno di Legge Stabilità per il 2011, saranno operative le agevolazioni fiscali per piccola proprietà contadina, in particolare per i coltivatori diretti ed agli imprenditori agricoli professionali che intendano acquistare terreni agricoli. Le agevolazioni in questione incidono sull’imposta di registro, ipotecaria e catastale e sulla determinazione degli oneri notarili.

Piemonte: meno burocrazia per le imprese artigiane

PiemonteDa ora in avanti sarà più semplice avviare ed ampliare un'impresa artigiana, grazie all'ultima iniziativa approvata dalla Giunta, nota come 118-antiburocrazia. L'obiettivo della misura è incentivare la competitività del settore artigiano piemontese, riducendo le procedure amministrative legate allo start-up e alla crescita delle attività imprenditoriali nella regione.

A rischio le misure per lo sviluppo con la mancata approvazione della Finanziaria UE 2011

European Parliament hemicycle - Credit © European Union, 2010La Finanziaria UE non è stata approvata: l'opposizione di Gran Bretagna, Olanda e Svezia ha bloccato l'accordo tra Consiglio e Parlamento europeo sul quadro finanziario da cui dipende la disponibilità di risorse comunitarie per tutta una serie di settori che si troveranno improvvisamente privi di fondi.

Il buio oltre la Finanziaria

Berlusconi - Credit: Presidenza della RepubblicaNelle ultime ore il passatempo nazionale consiste nel pronosticare il futuro dell'attuale governo. I giornali traboccano di editoriali e di scenari, i programmi televisivi ospitano questo o quell'opinion leader. Per il momento le certezze sono solo due: che il governo, nella sua forma attuale, ha i giorni contati e che nessuno può anticipare ciò che avverrà dopo l'approvazione della Legge di stabilità, che appare sempre di più una sorta di terra franca, una linea Maginot oltre la quale le forze politiche si sentiranno libere di agire.

UE: un mercato energetico più trasparente per i consumatori

European UnionI cittadini europei non sfruttano a pieno i vantaggi derivanti dalla liberalizzazione del mercato energetico, questo è il principale risultato emerso da uno studio comunitario sulle tendenze dei consumatori dell'UE. Solamente il 32% dei consumatori confronta le offerte presenti sul mercato e il 47% non sa quanta energia elettrica consuma nella propria abitazione.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.