Notizie

UE: sfruttare i fondi di coesione per la crescita sostenibile

Unione Europea - European commission creditLa Commissione ha approvato una comunicazione per rafforzare il contributo della politica regionale alla crescita sostenibile dell'Europa, invitando gli Stati membri ad una migliore gestione dei fondi di coesione. Solamente attraverso un uso efficiente delle risorse regionali, hanno sottolineato i commissari, sarà possibile perseguire gli obiettivi di crescita e sviluppo programmati nell'ambito di Europa 2020.

Regioni: presentata alla Camera la V relazione UE sulla coesione economica, sociale e territoriale

Fifth report on economic, social and territorial cohesion - Credit © European Union, 2011Rendere più efficace la politica di coesione, valorizzandone l'impatto per poter potenziare l'apporto di valore aggiunto a livello europeo, e conferire anche maggiore autorità alla guida dei progetti, perfezionandone e semplificandone l'attuazione. Questo l'obiettivo della "Quinta relazione sulla coesione economica, sociale e territoriale: il futuro della politica di coesione" pubblicata dalla Commissione europea il 10 novembre 2010 e presentata nei giorni scorsi dal ministro per i Rapporti e la Coesione territoriale, Raffaele Fitto, alla Camera dei deputati.

Abruzzo: imminente la pubblicazione del bando per l'acquisto della prima casa

House Icon - Immagine di barretrIn arrivo un intervento regionale finalizzato a sostenere coloro che intendono acquistare, recuperare o restaurare un'abitazione, contribuendo parallelamente alla riqualificazione del tessuto urbano. Il bando, di prossima pubblicazione sul BUR, conterà su risorse pari a 3,5 milioni di euro.

UE: nuove misure per migliorare l'efficienza energetica

Energy - European commission creditPresentata l'ultima iniziativa faro della Commissione nell'ambito della strategia Europa 2020, volta a migliorare l'efficienza energetica e la crescita sostenibile dell'UE. La comunicazione definisce nuove azioni da realizzare nel lungo termine per ridurre le emissioni inquinanti e gli sprechi energetici negli Stati membri.

Politica di Coesione: serve una riforma dei fondi strutturali

Europe - Immagine di JoebloggsyIn un'intervista rilasciata in esclusiva ad Euractiv Repubblica Ceca, Fabrizio Barca, uno dei maggiori esperti europei in materia di sviluppo regionale e direttore generale per lo sviluppo presso il Ministero dell'economia delle Finanze italiano, spiega perché e come sia necessario riformare le norme che disciplinano la gestione dei fondi strutturali europei da parte degli Stati membri e delle Regioni.

MEF: cofinanziamenti statali del Fondo ex L.183/87 per i Programmi FESR e il Fondo per le frontiere

Euro banknotes - foto di Mattes Julien JorgePubblicati in Gazzetta Ufficiale quattro decreti del Ministero dell'Economia e delle Finanze con cui viene stabilito il cofinanziamento statale, a carico del Fondo di rotazione di cui alla legge n. 183/1987, rispettivamente, per i Programmi operativi FESR dell'obiettivo Convergenza e dell'obiettivo Competitività regionale e occupazione, programmazione 2007-2013, annualità 2010, e per la realizzazione delle azioni "Identità sicura" e "CAR", previste dall'art. 19 della Decisione n. 574/2007 CE che istituisce il Fondo per le frontiere esterne per il periodo 2007-2013, nell'ambito del programma generale "Solidarietà e gestione dei flussi migratori".

Trasporti: il futuro dei carburanti fossili in Europa

Energy - European commission creditPresentato il Rapporto della Commissione sul futuro dei carburanti fossili utilizzati nel settore dei trasporti. Nel documento gli esperti hanno proposto un nuova strategia comunitaria basata sull'uso di risorse energetiche alternative e tecnologie innovative, al fine di ridurre, entro il 2050, l'impatto ambientale legato alla produzione energetica.

Cdm: approvato il Piano Sanitario Nazionale 2011-2013

Health icon - immagine di BjecasNella sua ultima seduta, avvenuta lo scorso 21 gennaio 2011, il Consiglio dei Ministri ha approvato il Piano Sanitario Nazionale (PSN) 2011-2013, su proposta del Ministro della Salute Fazio. Il testo verrà condiviso con le organizzazioni sindacali, per poi ricevere il parere delle Commissioni parlamentari e pervenire alla Conferenza unificata per la prevista intesa.

Pmi e Made in Italy: torna il bando "L'Italia degli innovatori"

innovazioneTorna la seconda edizione del bando "Italia degli Innovatori" con l'obiettivo di diffondere nel mondo l'eccellenza delle pmi italiane. Promossa dall'Agenzia per l'Innovazione, l'iniziativa è stata presentata a Milano lo scorso 25 gennaio, in occasione di un evento in tandem con il Gruppo Unicredit. Per partecipare c'è tempo fino al 28 febbraio 2011.

MEF: cofinanziamenti statali del Fondo ex L.183/87 per Urbact II e il Fondo per le frontiere esterne

Euro banknotes - foto di Friedrich.KrombergPubblicati in Gazzetta Ufficiale due decreti del Ministero dell'Economia e delle Finanze, entrambi del 16 dicembre 2010, con cui viene stabilito il cofinanziamento statale, a carico del Fondo di rotazione di cui alla legge n. 183/1987, rispettivamente, del Programma operativo «Urbact II» dell'obiettivo cooperazione territoriale europea 2007/2013, annualità 2010, e dell'azione specifica "Sorveglianza marittima da satellite", prevista dall'art. 19 della Decisione n. 574/2007 CE che istituisce il Fondo per le frontiere esterne per il periodo 2007-2013, nell'ambito del programma generale "Solidarietà e gestione dei flussi migratori".

Sicilia: Bando da 125 milioni di euro per il settore turistico-alberghiero

Hotel Etrangers, Ortigia - Foto di PvitaleSarà ripubblicato nei prossimi giorni il bando, approvato lo scorso luglio e poi revocato, che prevede l'erogazione di contributi in conto impianti per l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento dell’offerta ricettiva locale e delle correlate attività di completamento, a favore delle piccole e medie imprese operanti nel settore turistico - alberghiero.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.