Notizie

Legge n. 100/2010: Conversione del DL n. 64/2010 in materia di spettacolo e attività culturali

Palcoscenico - foto di Uomodis08Convertito nella legge 29 giugno 2010, n. 100, con modificazioni, il decreto-legge 30 aprile 2010, n. 64, recante "Disposizioni urgenti in materia di spettacolo e attivita' culturali". La presente legge entra in vigore il giorno successivo a quello della sua pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale, ovvero il 1° luglio 2010.

Toscana: Bando per finanziare la ricerca industriale nei settori ICT e della meccanica

Laboratorio - Foto di Root66La Regione ha pubblicato un bando finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse per la realizzazione di progetti strategici di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in materia di ICT e meccanica avanzata. L'intervento è finanziato con risorse del PAR FAS 2007/2013 per 8,4 milioni di euro.

Sardegna: 27 milioni di euro per finanziare i corsi di dottorato di ricerca

Università degli Studi di CagliariLe Università degli Studi di Cagliari e Sassari, fino al 3 agosto 2010, potranno presentare proposte progettuali per corsi finalizzati alla formazione altamente specializzata, per i settori dell'ITC, delle nanotecnologie e delle biotecnologie, dell'energia e dello sviluppo sostenibile, dell'agroalimentare e dei materiali tradizionali, destinati ai laureati sardi. Le risorse a disposizione ammontano a 27 milioni di euro: 17,5 milioni di euro verranno destinati all'Università di Cagliari mentre i restanti 9,45 milioni di euro all'Università di Sassari.

UE: Bando Pro Inno Europe per promuovere l'eco-innovazione

Unione Euopea - European Commission creditStanziati 3 milioni di euro per promuovere politiche e strumenti migliori a supporto dell'eco-innovazione, nell'ambito del 7° Programma Quadro per la Competitività e l'Innovazione 2007-2013 (CIP). L'invito è rivolto alle autorità pubbliche nazionali e regionali, alle agenzie pubbliche per l'innovazione e alle organizzazioni attive per conto delle autorità pubbliche, aventi sede in uno dei Paesi aderenti al Programma.

Bruxelles propone una nuova politica del turismo

Antonio TajaniVentuno punti per rilanciare il turismo. La Commissione Europea sta mettendo a punto una strategia per prolungare la stagione turistica con l’obiettivo di superare una crisi che dura da più di due anni. Le misure comprendono il miglioramento delle offerte e l’accesso ai servizi di svago per le categorie svantaggiate. L’UE può avvalersi di nuovi strumenti per promuovere questo settore.

Telecomunicazioni: nuovi limiti sui costi del roaming di dati nella UE

Cellulare - foto di SerenityFissati nuovi limiti sui costi del roaming di dati tramite telefono cellulare o computer. Sulla base delle norme adottate nel 2009, dal 1° luglio 2010 gli operatori degli Stati membri dovranno imporre un limite massimo mensile di 50 euro (IVA esclusa) nel caso in cui non sia stato fissato un limite forfettario diverso con gli utenti. Per gli operatori dei Paesi non membri, invece, il limite sarà calcolato sulla base del tasso di cambio pubblicato nella Gazzetta ufficiale dell'UE il 1° giugno 2010.

UE: vincolanti dal 1 luglio le nuove norme sull'etichettatura dei prodotti biologici

Frutta - Foto di LycaonA partire dal 1° luglio 2010 entreranno in vigore le norme europee in materia di etichettatura degli alimenti biologici. Tra le novità l'applicazione del logo biologico europeo sui prodotti, europei, l'indicazione di alcuni elementi che identificano gli alimenti per provenienza, qualità e sicurezza degli alimenti e le norme sull'acquacoltura biologica.

Trasporti: nuovo sito della Commissione UE per informare sui diritti dei passeggeri

Siim Kallas Vice-President of the Commission, responsible for transport (Credit: European communities, 2010)Lanciata oggi dalla Commissione europea una campagna informativa a livello europeo in 23 lingue per informare i passeggeri sui loro diritti quando viaggiano in treno o in aereo. Con l'inizio del periodo delle vacanze estive, negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie verranno affissi dei manifesti che ricordano ai viaggiatori i loro diritti. Disponibili inoltre opuscoli gratuiti e un sito internet appositamente concepito in tutte le lingue ufficiali dell'Unione europea.

Progetto LoCaRe: sei Low Carbon Economy Regions per la crescita e la sostenibilità

LogoAl via il progetto LoCaRe, a cui partecipano sei regioni europee, Regione Emilia-Romagna (Italia), Region Syddanmark (Danimarca), Västra Götalandsregionen (Svezia), Principado de Asturias (Spagna), Gorenjska (Slovenia) e Province of Zeeland (Olanda), con l'obiettivo di sviluppare soluzioni a basso contenuto di carbonio a livello regionale e locale e contribuire contemporaneamente alla crescita economica. Il bando dispone di un finanziamento complessivo di 4 milioni di euro e rimarrà aperto fino al 1° ottobre 2010.

BEI-Intesa Sanpaolo, 680 milioni di euro per energia, infrastrutture e ambiente

Euro - European Commission creditSiglati tre accordi finanziari tra la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il gruppo Intesa Sanpaolo per favorire la ripresa dell'economia italiana. Gli accordi prevedono uno stanziamento complessivo di 680 milioni di euro destinato alle piccole e medie imprese, al settore pubblico e privato per la realizzazione di investimenti a lungo termine nei seguenti settori: energia, ambiente e infrastrutture.

UE: Fondi strutturali e di coesione più accessibili

Unione Europea - European Commission creditSemplificata la normativa europea per la gestione dei fondi strutturali e di coesione, grazie alle nuove misure entrate in vigore il 25 giugno. Tali misure faciliteranno l'accesso ai fondi da parte degli Stati membri, contribuendo ad accelerare il flusso degli investimenti. Inoltre, al fine di colmare la carenza di liquidità causata dalla crisi economica e finanziaria, 775 milioni di euro saranno anticipati ad alcuni Paesi membri.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.