Fonder – bandi 2017 per formazione continua lavoratori

Formazione continuaSalgono a 6,1 milioni di euro le risorse che Fonder mette a disposizione per la formazione continua dei dipendenti degli Enti religiosi

Formazione – i Fondi interprofessionali e le politiche attive per il lavoro

Fondi paritetici interprofessionali - formazione continua a costo zero

Il CdA del Fondo paritetico inteprofessionale per la formazione continua negli Enti religiosi (Fonder) ha incrementato da 3,1 milioni a 6,1 milioni di euro la dotazione complessiva dei quattro bandi 2017 per lo sviluppo professionale e il miglioramento delle competenze e delle abilità dei dipendenti di Enti ecclesiastici, associazioni, fondazioni, cooperative, aziende di ispirazione religiosa, imprese con o senza scopo di lucro, aderenti al Fondo.

Avviso 1-2017

Il primo bando, che sostiene la realizzazione di Piani formativi individuali attraverso il finanziamento di voucher aziendali, passa da una dotazione di 500mila euro a 750mila euro

Ad ogni voucher è applicabile un importo pari a 20 euro/ora e ciascun Ente beneficiario può richiedere uno o più voucher, entro un importo limite che varia in relazione alla classe dimensionale, da un minimo di 300 euro a un massimo 15mila euro.

Le domande possono essere presentate fino al 31 dicembre 2017 e i percorsi formativi possono essere erogati in due modalità:

  • attuazione, indifferentemente all’interno o al di fuori dell’azienda, da enti erogatori accreditati;
  • attuazione all’interno dell’azienda da persone fisiche, liberi professionisti o esperti non in rapporto di dipendenza/collaborazione con l’Ente beneficiario, o organismi, distinti dall’Ente beneficiario, che dimostrino un’esperienza lavorativa almeno quinquennale nelle materia oggetto del voucher.

Fonder: piani formativi individuali attraverso voucher aziendali - Avviso 1-2017

Avviso 2-2017

Il secondo avviso è dedicato alle aziende che abbiano effettuato l'adesione a Fonder a partire dal 1° gennaio 2017 e può finanziare tre tipologie di interventi:

  • Piani formativi aziendali, che comprendono uno o più Progetti formativi, organicamente collegati tra loro, che coinvolgono un singolo Ente beneficiario;
  • Piani formativi settoriali, che comprendono uno o più Progetti formativi, organicamente collegati tra loro, che interessano non meno di due Enti beneficiari che operano in uno stesso settore produttivo;
  • Piani formativi territoriali, che comprendono uno o più Progetti formativi, organicamente collegati tra loro, che interessano non meno di due Enti beneficiari di settori produttivi diversi, operanti in uno stesso territorio o ambito geografico.

La dotazione del bando, aperto fino al 31 dicembre 2017, sale da 100mila euro a 450mila euro. Il contributo erogabile ad ogni Ente giuridico varia con riferimento alla classe dimensionale dell’azienda neoaderente da un minimo di 380 euro a un massimo di 190mila euro.

Fonder: piani formativi per aziende neoaderenti - Avviso 2-2017

Avviso 3-2017

Il terzo bando finanzia invece Piani formativi aziendali che coinvolgono un singolo Ente beneficiario da tempo aderente a Fonder.

Il contributo massimo erogabile varia, in base alla dimensione dell’azienda, da un minimo di 380 euro a un massimo di 190mila euro.

Il budget, inizialmente pari a un milione di euro, sale a 2,4 milioni di euro ed è distribuito tra sette scadenze intermedie:

  • 1° scadenza 31/05/2017,
  • 2° scadenza 30/06/2017,
  • 3° scadenza 31/07/2017,
  • 4° scadenza 30/09/2017,
  • 5° scadenza 31/10/2017,
  • 6° scadenza 30/11/2017,
  • 7° scadenza 31/12/2017.

Fonder: piani formativi per aziende aderenti - Avviso 3-2017

Avviso 4-2017

Infine, l'ultimo bando finanzia Piani formativi settoriali o territoriali proposti da soggetti già aderenti a Fonder. Anche in questo caso il contributo massimo per Ente beneficiario varia in base alla sua dimensione da un minimo di 380 euro a un massimo di 190mila euro.

La dotazione dell'avviso sale da 1,5 milioni a 2,5 milioni di euro, così ripartiti fra tre settori:

  • il 52% al comparto Scuola,
  • il 34% al comparto Socio-assistenziale,
  • il 14% al comparto Altro.

Fonder: piani formativi settoriali e territoriali - Avviso 4-2017

            

             

                   

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.