Ok della plenaria a Bilancio UE 2021-27. Hahn, accelerare ratifiche per avvio Recovery

Parlamento europeo - Photo credit: Foto di Erich Westendarp da Pixabay Dopo il via libera della plenaria del Parlamento europeo all'accordo con il Consiglio sul bilancio UE 2021-27, per il commissario al Bilancio Johannes Hahn è tempo di procedere alle ratifiche nazionali necessarie per l'avvio del pacchetto per la ripresa dal Covid-19 Next Generation EU, più noto come Recovery Fund.

> I negoziati tra Parlamento UE e Consiglio su Recovery fund e QFP 2021-27

Bilancio UE 2021-27: accordo sul Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione

Fondo adeguamento globalizzazioneLa presidenza tedesca del Consiglio e il Parlamento europeo hanno raggiunto un accordo sul Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione. Nel settennato 2021-2027 il FEG potrà contare su un importo annuo massimo di 186 milioni di euro, anzichè di 200 milioni come proposto dalla Commissione UE.

> Cosa prevede l'accordo sul bilancio UE 2021-27

Plenaria approva REACT-EU. 47,5 miliardi per la Politica di Coesione

Recovery Fund - Copyright European Union 2020 - Photographer: Claudio CentonzeTra il 2021 e il 2022 l'attuale Politica di Coesione potrà contare su 47,5 miliardi di fondi europei aggiuntivi da spendere entro il 2023 per affrontare la crisi sanitaria ed economica provocata dal Coronavirus. La plenaria del Parlamento ha infatti approvato l'accordo con il Consiglio sul programma REACT-EU, nel quadro del pacchetto per la ripresa Next Generation EU, noto anche come Recovery Fund.

Recovery Fund: Von der Leyen annuncia il Next Generation EU da 750 miliardi

Accordo Parlamento - Consiglio su EU4Health: il programma varra’ 5,1 miliardi

Eu4HealthParlamento europeo e Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio anche su EU4Health, il nuovo programma UE che, con una dotazione di 5,1 miliardi di euro, mira a rafforzare i sistemi sanitari europei. Ecco cosa finanzierà.

Coronavirus: bando Horizon 2020 per soluzioni sanitarie innovative

La strategia UE per le energie rinnovabili offshore vale 800 miliardi

Strategia UE rinnovabili offshoreBruxelles vuole aumentare di 25 volte la capacità eolica offshore del continente: dagli attuali 12 GW passare ad almeno 60 GW entro il 2030, e a 300 GW entro il 2050. Per centrare questo obiettivo serviranno investimenti per 800 miliardi di euro. Cosa prevede la strategia europea sulle rinnovabili offshore e come andrebbe realizzata secondo gli Stati membri.

Rinnovabili: meccanismo di finanziamento per realizzare progetti in altri Stati UE

Fit for 55, la strategia UE per centrare gli obiettivi climatici al 2030

Clima - Foto di Markus Spiske da PexelsEntro l’estate 2021 la Commissione rivedrà tutta la nostra legislazione su clima ed energia per renderla "adatta al 55", ovvero per centrare l’obiettivo di riduzione di almeno il 55% delle emissioni di Co2 entro il 2030. Arriva il via libera del Consiglio europeo.

Cosa prevede il Green Deal europeo

Economia circolare: cosa cambia con il regolamento per pile e batterie sostenibili

Regolamento UE batterie - Foto di Steve Johnson da PexelsAnnunciato nell’ambito del piano d’azione per l’economia circolare, il nuovo regolamento UE sulle batterie definisce requisiti obbligatori per pile e batterie immesse sul mercato europeo prevedendo standard di sostenibilità, sicurezza e riciclaggio.

> Il piano europeo per l’economia circolare

Bilancio UE 2021-27: accordo sul regolamento InvestEU

Banca europea investimenti - photo credit: Ingenhoven ArchitectsI negoziatori del Parlamento europeo e la presidenza tedesca del Consiglio hanno raggiunto un accordo sul regolamento di InvestEU. Attraverso le risorse del bilancio UE 2021-27 e del Recovery Fund, il successore del Piano Juncker sosterrà investimenti che possono contribuire alla ripresa dal Covid-19 e alle transizioni verde e digitale.

> Cosa prevede l'accordo tra Parlamento e Consiglio su Bilancio UE 2021-27

Idrogeno: l’UE può diventare leader globale. Airbus punta sul primo aereo a idrogeno

Idrogeno - Photocredit: European Union, 2014 Source: EC - Audiovisual ServiceLa corsa internazionale all’idrogeno è iniziata e l’Europa ha i numeri per arrivare sul podio globale. Mentre a Bruxelles e nei diversi Paesi UE si definiscono programmi di investimento e progetti concreti, le imprese del settore stanno già scaldando i motori. Airbus, ad esempio, si prepara a sviluppare il primo aereo a idrogeno entro il 2025.

Cosa significa la vittoria di Biden per il mercato energetico globale, soprattutto per l’idrogeno

Accordo sul regolamento FEAMP 2021-27: 6,1 miliardi per la pesca

Fondo europeo pescaParlamento e Consiglio hanno raggiunto un accordo provvisorio sulle modalità di utilizzo dei 6,1 miliardi di euro assegnati al Fondo europeo per gli affari marittimi, la pesca e l'acquacoltura (FEAMP) nell'ambito del bilancio UE 2021-2027.

> Cosa prevede l'accordo sul bilancio UE 2021-27

Fondi europei: gli strumenti finanziari nel Regolamento CPR e le sinergie con InvestEU

Fondi europei - Photo credit: Foto di Julien Tromeur da Pixabay Non solo InvestEU. Anche i fondi strutturali e di investimento europei possono essere utilizzati per attivare strumenti finanziari in risposta alla crisi Covid-19 e a sostegno degli obiettivi di lungo termine dell'Unione, come la transizione verde e digitale. Cosa ha fatto finora l'UE e cosa cambia con il nuovo Regolamento CPR appena concordato da Parlamento europeo e Consiglio.

Accordo sul Regolamento CPR: ecco le disposizioni comuni ai fondi europei 2021-27

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.