Umbria: 4 milioni per la mobilita' dei ricercatori

Ricerca - foto di JWSi chiama I-Move. È il primo dei quattro bandi della Regione Umbria a favore della mobilità internazionale dei ricercatori. In tutto, 35 borse di studio e uno stanziamento di oltre 4 milioni di euro. Si inizia con il primo bando, che verrà pubblicato a fine gennaio: 14 borse a favore di ricercatori per promuovere la mobilità tra stati dell'Unione europea, paesi terzi e laboratori italiani di ricerca che operano nei settori genomica, genetica, informatica e nanotecnologie, applicate a tutti gli aspetti delle scienze della vita.

Tutte le agevolazioni del decreto liberalizzazioni

palazzo chigi fonte a.floraLa maratona di otto ore dello scorso 20 gennaio ha portato il governo Monti ad approvare il decreto sulle liberalizzazioni, nonostante la riluttanza di alcune categorie coinvolte della riforma, dai tassisti ai benzinai, dagli avvocati ai notai. L'obiettivo è quello di rimuovere "l'insufficiente concorrenza dei mercati e l'inadeguatezza delle infrastrutture".

Emilia-Romagna: 55 milioni di euro al Programma per lo spettacolo 2012-2014

Teatro - Foto di Струјајое

L'assemblea legislativa dell'Emilia Romagna ha approvato il programma triennale 2012-14 in materia di spettacolo, presentato dalla giunta, per complessivi 55 milioni di euro, di cui oltre 17 direttamente investiti dalla Regione. Il documento, che contiene obiettivi e criteri per l'accesso ai contributi ai sensi della legge regionale 13/1999, approderà in Aula nella seconda metà del mese di febbraio per il via libera definitivo.

Emilia-Romagna: 19 milioni per la filiera lattiero-casearia

Parmigiano reggiano - Foto di SputnikcccpIn previsione dell'abolizione del regime delle quote latte, prevista per il 2015, la Regione ha approvato un bando da 19 milioni di euro per sostenere l'aggregazione e la competitività sui mercati delle imprese del settore lattiero caseario. Il bando, presentato ieri dall'assessore all'Agricoltura Tiberio Rabboni e di prossima pubblicazione, sarà aperto fino al 30 marzo 2012.

Toscana: oltre 7 milioni di euro per promuovere la mobilita' elettrica

E-Mobility - foto di JanKunkelSaranno pubblicati entro la fine di gennaio 2012 due bandi destinati ad incentivare l'utilizzo dei mezzi di trasporto elettrici in Toscana. Priorità delle iniziative, approvate dalla Giunta nei giorni scorsi, è aiutare i Comuni del terrirorio a ridurre le emissioni di gas inquinanti, mettendo a disposizione fondi comunitari e regionali.

L'Emilia Romagna sperimenta l'apprendistato di alta formazione

Ricercatrice - Picture by JWIl mondo delle università e quello delle aziende sono sempre più vicini. L’Emilia-Romagna ha deciso di investire sui giovani, dando avvio alla prima sperimentazione di dottorato di ricerca in apprendistato. Le imprese operanti sul territorio avranno la possibilità di assumere con contratto di apprendistato gli under 30 altamenti qualificati che hanno già intrapreso la carriera di ricercatori o che sono in possesso dell’idoneità per iscriversi a un corso di dottorato.

Emilia: Romagna: aperto il bando per i Giovani ricercatori

Laboratorio - Foto di U.S. National Archives and Records AdministrationI ricercatori in campo biomedico e clinico-assistenziale, che non abbiano ancora compiuto 40 anni, hanno tempo fino al 29 febbraio 2012 per partecipare al bando Area 1 del Programma di ricerca Regione - Università 2010-2012. Il Comitato di indirizzo dello strumento ha stanziato 2,4 milioni di euro per finanziare progetti della durata massima di 36 mesi.

Emilia-Romagna: 60 milioni per l'edilizia sociale residenziale

Constructions - Fir000260 milioni per 685 appartamenti a canone agevolato. Questo il contributo che la Regione Emilia-Romagna mette a disposizione per sostenere le politiche per la casa e stimolare l'economia regionale nell'ambito del programma “Edilizia residenziale sociale 2010”. Il programma unisce ai bisogni abitativi dei cittadini quelli di imprese e cooperative operanti nel settore delle costruzioni, dando vita a 50 nuovi cantieri in tutte le province emiliane e romagnole.

LIFE 2014-2020: 3,2 miliardi al nuovo programma per ambiente e clima

Connie Hedegaard - Credit © European Union, 2011Una dotazione più solida, semplificazione e maggiore flessibilità, oltre all'individuazione di due sottoprogrammi, l'uno per l'ambiente, l'altro per il contrasto al cambiamento climatico. Con questa nuova veste, il principale programma ambientale comunitario si prepara ad affrontare il settennato 2014-2020. Si chiamerà ancora LIFE e potrà contare su un budget di 3,2 miliardi di euro.

Emilia-Romagna: Patto regionale per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva

Piazza Maggiore, Bologna - Foto di Steffen BrinkmannInvestimenti e incentivi per l'occupazione, in particolare giovanile e femminile, sostegno alle relazioni industriali e promozione della legalità. Sono questi i principali temi del Patto regionale per la crescita intelligente, sostenibile e inclusiva, siglato dalle parti sociali, dalle associazioni imprenditoriali e dalle istituzioni dell'Emilia-Romagna lo scorso 30 novembre.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.