Maggiori finanziamenti con il Decreto Roma Capitale

Teatro dell'Opera, Roma - foto di Lalupa

Maggiori funzioni e poteri in materia di beni culturali, paesaggistici e ambientali, turismo, protezione civile, nonchè le competenze sul Teatro dell'Opera di Roma. Sono i punti principali dello schema di decreto legislativo per attuare la riforma di Roma Capitale, approvato, in prima lettura, lo scorso 21 novembre dal Consiglio dei ministri del Governo Monti. La cessione di nuovi poteri e competenze al nuovo ente istituzionale comporterà anche il trasferimento di maggiori fondi finanziari destinati a supportarne l’esercizio.

E.coli: la Commissione stanzia 17 milioni per supportare i consumi ortofrutticoli

Ortofrutta - Foto di Ivan AtmanagaraProsegue l'impegno della Commissione europea a supporto degli agricoltori colpiti dalla crisi del batterio escherichia coli. L'esecutivo Ue ha approvato 14 programmi di durata triennale, in 11 Stati membri per promuovere le vendite di frutta e verdura fresca. Il valore complessivo degli interventi è pari a 34,1 milioni di euro, di cui 17 milioni di provenienza comunitaria.

Governo: Monti annuncia la lista dei ministri

Mario MontiAl termine di un colloquio, durato oltre due ore, tra il neo premier, Mario Monti, e il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, è stata ufficializzata la formazione del nuovo governo. Di seguito, la lista di nomi annunciati da Monti in conferenza stampa:

MFF: dal 2014 tre programmi europei per la sanita', i diritti dei consumatori e la fiscalita'

Flag - European commission creditIl 9 novembre 2011 la Commissione europea ha presentato tre nuovi programmi per la sanità, i diritti dei consumatori, la fiscalità e la sicurezza doganale. Le risorse stanziate ammontano ad oltre 1,4 miliardi di euro nell'ambito del Quadro finanziario pluriennale 2014-2020 (Multiannual Financial Framework - MFF) proposto lo scorso giugno dalla Commissione.

Nasce il fondo Eurosud: otto miliardi per lo sviluppo del Mezzogiorno

Johannes Hahn - Credit © European Union, 2011Il piano Eurosud, dopo un rapidissimo accordo tra governo e Regioni, diventa realtà. In questo modo, otto miliardi di fondi strutturali entrano in un nuovo contenitore che sarà indirizzato verso quattro assi di investimento privilegiato: agenda digitale, istruzione, occupazione, infrastrutture. Lo ha annunciato questa mattina, a Roma, il ministro per le Politiche regionali, Raffaele Fitto, insieme al sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, e al commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn. Presenti anche i governatori di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Sardegna e Sicilia.

PAR 2007-2013: sbloccati fondi FAS per Emilia Romagna, Lombardia e Umbria

Raffaele Fitto - Copyright 2004-2005 Raffalele FittoNei giorni scorsi, in una conferenza stampa a Palazzo Chigi, il ministro per i Rapporti con le Regioni e per la Coesione territoriale, Raffaele Fitto, insieme ai governatori delle regioni Emilia Romagna (Vasco Errani), Lombardia (Roberto Formigoni) e Umbria (Catiuscia Marini) ha annunciato lo sblocco delle risorse del Fondo Aree Sottoutilizzate (FAS) per la realizzazione dei rispettivi Programmi attuativi regionali 2007-2013 (PAR). Si tratta di risorse complessive per oltre 1 miliardo di euro.

Hahn e Fitto, un piano per recuperare i fondi di coesione italiani

Johannes Hahn - Credit © European Union, 2011Le risorse non spese fino ad oggi nel quadro delle politiche di coesione saranno recuperate e destinate a una serie di assi di sviluppo prioritario. E’ questa la notizia più importante comunicata oggi in una conferenza stampa congiunta a Roma dal ministro delle Politiche regionali, Raffaele Fitto, e dal commissario europeo per le Politiche regionali, Johannes Hahn. Partendo, come primo obiettivo di investimento, dal recupero dell’area archeologica di Pompei.

Piano nazionale di edilizia abitativa: accordi di programma per oltre 2 miliardi di euro

Buildings - foto di loacUmbria, Marche, Molise, Campania, Emilia Romagna, Toscana, Puglia, Basilicata, Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Sicilia, Sardegna e Provincia autonoma di Trento. Queste le Amministrazioni locali con cui il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha sottoscritto 15 accordi di programma previsti dal Piano nazionale di edilizia abitativa, che attivano circa 2,7 miliardi di euro, tra investimenti pubblici e privati, per la realizzazione di 15.200 alloggi.

Diamo voce all’Italia in Europa: Euractiv lancia la versione italiana

Logo euractivROMA - In occasione del lancio del portale d’informazione EurActiv.it, il prossimo 17 ottobre, dalle 9.00 alle 14.30, presso la Sala delle Conferenze di piazza di Monte Citorio 123/A, si terrà il convegno dal titolo “Diamo voce all’Italia in Europa”. All’evento parteciperanno il Presidente dell'Università Bocconi, Mario Monti, il Vicepresidente della Commissione Europea, Antonio Tajani, il Vice Presidente del Senato, Emma Bonino e altri rappresentanti del mondo imprenditoriale e istituzionale italiano e internazionale.

Lombardia: contributi per le aggregazioni di imprese

Euro banknotes - foto di Julien JorgeA partire dal 17 ottobre 2011 e fino al 18 gennaio 2012 le aziende lombarde di micro, piccole e medie dimensioni potranno presentare richiesta di contributo per nuove aggregazioni di imprese. L'iniziativa rientra nel Programma ERGON (Azione 1) ed è dotata di uno stanziamento complessivo di 18,5 milioni di euro.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.