Approvato dall'UE il Credito d'imposta per il Mezzogiorno

Il ministro Bersani ha comunicato che la Commissione Europea ha dato il via libera al credito d'imposta 2007, stabilito con la legge finanziaria dello scorso anno, riconoscendone la validità a partire dal primo gennaio 2007. La notizia era molto attesa dagli imprenditori. Bersani: “Ora prende forma concreta una stabile riorganizzazione dei sistemi di incentivazione che, come ho detto più volte, dovranno svincolarsi da procedure e mediazioni amministrative e diventare automatici e verificabili a seguito di veri investimenti”.

UE: pubblicato il bando e il Workprogramme 2008 eContentplus

La Commissione Europea ha pubblicato sul sito internet le bozze del bando e il Programma eContentplus per l'anno 2008. La pubblicazione dell'invito ufficiale a presentare proposte è prevista per il mese di marzo. Il 19 Febbario 2008 si terrà a Lussemburgo l'Info-day che illustrerà come presentare le richieste per partecipare al programma. 

Accordo raggiunto per il contratto dei metalmeccanici

Il nuovo contratto prevede un aumento medio di 127 euro a regime, diviso in tre tranche: la prima da gennaio 2008 di 60 euro, la seconda da gennaio 2009 di 37 euro e la terza da settembre 2009 di 30 euro. Definita anche una rivalutazione della retribuzione per i lavoratori senza il contratto integrativo, che verrà portata a 20 euro mensili per 13 mensilità. A marzo 2008 sarà erogata una tantum di 267 euro che, con l'indennità di vacanza contrattuale, porta il "bonus" a 300 euro.

Sardegna: al via le domande per il prestito d'onore

Fino al 15 febbraio 2008 sono aperti i termini di invio delle domande e dei progetti per il prestito d'onore della Sardegna, in attuazione del Piano integrato per il lavoro della legge finanziaria regionale per il 2006. Possono presentare la domanda i disoccupati e le donne, anche occupate, residenti in Sardegna da due anni.

Investimenti esteri: firmati quattro nuovi contratti di localizzazione

A fine anno sono stati firmati 4 contratti di localizzazione da tre società tedesche e una lussemburghese che creeranno oltre 700 nuovi posti di lavoro in Puglia e Sardegna grazie a un investimento complessivo di 180 milioni di euro, 64 dei quali erogati dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Produzione industriale: a novembre in calo del 2,4% su base annua

Nel mese di novembre 2007 l'Istat, sulla base degli elementi finora disponibili, ha rilevato una diminuzione del 2,4 per cento rispetto a novembre 2006 dell'indice della produzione industriale. Nel confronto tra il periodo gennaio-novembre 2007 e il corrispondente periodo del 2006, l’indice ha presentato un aumento dello 0,8 per cento.

Approvata la Finanziaria 2008

Il 21 dicembre è stata approvata la Finanziaria 2008 che diventerà  legge ed entrerà in vigore dopo la promulgazione del Capo dello Stato e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. La manovra orienta le risorse pubbliche verso crescita, risanamento ed equità. In sintesi, i punti essenziali delle misure contenute nella manovra, come elencati nel sito internet del Governo:

UE: la riforma del settore vitivinicolo aumenterà la competitività dei vini europei

La Commissione europea ha accolto l'accordo concluso oggi dai ministri dell’Agricoltura dell’Unione europea sulla riforma dell’organizzazione comune del mercato vitivinicolo. I cambiamenti introdotti conferiranno equilibrio al mercato, condurranno alla progressiva eliminazione di misure di intervento sul mercato inefficaci e costose e permetteranno di destinare il bilancio a misure più positive e dinamiche che aumenteranno la competitività dei vini europei.

La BCE immette 350mld di euro sui mercati per far scendere l'Euroribor

L'istituto centrale di Francoforte ha assegnato oggi 348,6 miliardi di euro in un'asta straordinaria al tasso fisso del 4,21 per cento, ben al di sotto dei tassi interbancari utilizzati nelle ultime settimane. E' la seconda iniezione di liquidità, superiore a quella del 9 agosto,  quando vennero immessi sul mercato poco meno di 95 miliardi di euro. 

Pubblicata la graduatoria del bando tematico FIT Aree tecnologiche prioritarie.

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato sul suo sito internet la graduatoria del bando per l’accesso agli incentivi del Fondo per l’innovazione tecnologica (FIT), diretto ad agevolare programmi di sviluppo precompetitivo finalizzati alla realizzazione di prodotti e processi innovativi, compresi in aree tecnologiche prioritarie:
a) materiali avanzati;
b) tecnologie chimiche e separative;
c) biotecnologie;
d) tecnologie meccaniche e della produzione industriale;
e) tecnologie ambientali.

La Commissione approva la carta degli aiuti regionali 2007-2013 dell'Italia

La Commissione europea ha approvato, in base alle norme sugli aiuti di Stato previste dal trattato CE, la carta degli aiuti regionali 2007-2013 dell'Italia. Con questa decisione si chiude l'ampia revisione dei sistemi di aiuti a finalità regionale effettuata in tutti gli Stati membri in base ai nuovi orientamenti in materia (vedi IP/05/1653 e MEMO/05/491) adottati nel dicembre 2005. I nuovi orientamenti perseguono l'obiettivo di reindirizzare gli aiuti regionali verso le regioni più svantaggiate dell'UE allargata, permettendo di migliorare la competitività. Le carte di tutti gli altri Stati membri sono già state approvate dalla Commissione (vedi IP/06/1176, IP/06/1393, IP/06/1451 e IP/06/1528, IP/06/1871, IP/07/79, IP/07/153, IP/07/211, IP/07/290 e IP/07/959).

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.