MSE: rimodulate le risorse finanziarie per il Decreto Incentivi

Euro banknotes - foto di MattesUn decreto con cui si rimodulano le risorse residue del piano governativo di incentivi al consumo per circa 110 milioni di euro in un fondo unico a favore di tutti i dieci settori incentivati è stato firmato dal Ministro dello Sviluppo Economico Romani. Con lo sblocco della disponibilità di cassa delle risorse da parte del Ministero dell’Economia e Finanze, sono state avviate le procedure di pagamento dei rimborsi spettanti ai negozianti sulle pratiche di incentivo inviate nei mesi di operatività della misura.

Piemonte: oltre 14 milioni di euro per la ricerca e l'innovazione del sistema produttivo piemontese

PiemonteApprovati due nuovi bandi nell'ambito del Programma straordinario per l'occupazione, volto a contenere gli effetti della crisi economica in tutta la regione. Il primo bando, per il quale sono stati stanziati 7 milioni di euro, sostiene lo sviluppo di idee innovative, il secondo, con risorse complessive pari a 7,5 milioni di euro, supporta progetti di ricerca.

Imprese: con la direttiva UE addio ritardi nei pagamenti

euroMomento storico per le pmi europee. E’ giunto finalmente il semaforo verde dell’Europarlamento per la nuova direttiva contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali che - secondo la Cgia di Mestre - soltanto in Italia ammonterebbero a 10 miliardi di euro. Una vittoria per le imprese, che finalmente vedranno saldate in tempo le fatture, sia dai privati che dalla PA.

Puglia: 20 milioni di euro a sostegno del sistema scolastico

Stemma Regione PugliaPubblicato un bando che prevede la concessione di contributi per la qualificazione del sistema scolastico, la prevenzione della dispersione, favorendo il successo scolastico degli studenti. Le risorse a disposizione ammontano a 20 milioni di euro, per progetti di tipo A (mirati alle competenze di italiano) e progetti di tipo B (mirati alle competenze di matematica e scienze); la scadenza è fissata al 4 novembre 2010.

A breve la Comunicazione UE sulla nuova politica industriale

Industry - Foto di BaytownbertMercoledì 27 ottobre il Vice Presidente e Commissario europeo per l'Industria e Impresa Antonio Tajani terrà una conferenza stampa per presentare la comunicazione della Commissione europea sulla nuova politica industriale nell'era della globalizzazione, "An industrial policy in the globalisation era: putting competitiveness and sustainability at centre stage".

Sicilia: 40 milioni di euro a sostegno delle scuole

Stemma Regione SiciliaPubblicato un bando per la realizzazione di progetti integrati che devono garantire il successo formativo e scolastico nelle scuole operanti in contesti caratterizzati da disagio socio-economico e culturale. Le risorse a disposizione ammontano a 40 milioni di euro e le domande potranno essere presentate fino al 13 novembre 2010.

Calabria: 34 milioni di euro per i Poli d'Innovazione Regionali

Bandiera della Regione CalabriaPubblicata la preinformazione del bando per la costituzione e l'ampliamento dei Poli d'Innovazione Regionali, in attesa di essere pubblicato sul BUR della Regione. Le risorse a disposizione ammontano a 34 milioni di euro, destinate ai raggruppamenti d’imprese indipendenti e ad Organismi di Ricerca che operano per stimolare e attivare processi d’innovazione.

Il piano di semplificazione amministrativa di Brunetta per le Pmi

Renato BrunettaEliminare i costi non costa. Alleggerire seriamente il peso della burocrazia entro il 2012, tanto per le imprese quanto per le famiglie, è il nuovo obiettivo del ministro per la PA e l’Innovazione, Renato Brunetta. Il suo nuovo piano, presentato oggi alla stampa nella cornice di Palazzo Vidoni, ha già incassato il placet del Consiglio dei Ministri dello scorso 7 ottobre. Eliminare vincoli e liberare risorse per lo sviluppo e la competitività delle imprese, semplificare la vita quotidiana degli italiani, senza aumentare la spesa pubblica secondo Brunetta si può. I risparmi complessivi previsti ammonterebbero a circa 17 milardi di euro.

Sardegna: via al click day per il credito d'imposta 2010 sui contributi previdenziali

Banconote Euro - Foto di DelfindakilaA partire da domani, 14 ottobre 2010, sarà possibile inoltrare l'istanza telematica per usufruirire di un credito d’imposta pari al 20% dei contributi obbligatori versati nel 2009 agli enti di previdenza., come previsto dalla finanziaria regionale (L.R. 5/2009). Beneficiano dell'incentivo le imprese con non più di 15 dipendenti alla data del 31 agosto 2009 che operano in determinati settori. Il "bonus" può essere usato usare per pagare, in compensazione, tributi e contributi che devono essere versati tramite F24.

41 milioni di euro dal Fondo interprofessionale per la formazione del terziario

Corso di formazioneIl Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua del Terziario ha emanato un avviso per il finanziamento di piani formativi aziendali e interaziendali, territoriali e settoriali in favore delle imprese aderenti al Fondo stesso. Le risorse stanziate ammontano a 41 milioni di euro.

Lazio: con il bando Lavoro in chiaro si assumono i disoccupati

Bandiera Regione Lazio - Immagine di SinigaglE' prevista per giovedì 14 ottobre la pubblicazione dell'avviso relativo alla Sovvenzione globale "Lavoro in chiaro", un'iniziativa finalizzata ad incentivare la regolarizzazione del lavoro sommerso e l'inserimento occupazionale di soggetti svantaggiati. Le risorse destinate al progetto ammontano a 10 milioni di euro.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.