BEI: prestiti per imprese innovative e giovani

Euro - foto di Images_of_MoneyAvviato dalla Banca europea per gli Investimenti (BEI) un nuovo strumento per prestiti alle imprese innovative, denominato Growth Finance Initiative. Annunciati anche finanziamenti per combattere la disoccupazione giovanile.

Growth Finance Initiative

Prende il via la sperimentazione della Growth Finance Initiative, destinata alle imprese innovative europee di medie dimensioni. Lo strumento finanziario, messo a punto congiuntamente da BEI e Commissione europea per combattere il credit crunch, intende sostenere i piani di investimento in innovazione, ricerca e sviluppo da parte delle aziende europee che rientrano nella definizione di Mid-Cap, imprese di medie dimensioni con numero di dipendenti tra i 250 e i 3mila. Nello specifico, sono previste procedure semplificate per la richiesta di finanziamento per importi compresi tra 7,5 e 25 milioni di euro, con tempi massimi di istruttoria pari a circa tre mesi.

Primo a beneficiare del prestito della BEI è il gruppo bolognese Marposs. L'impresa, specializzata nella fornitura di strumenti di precisione per la misura e il controllo negli ambienti di produzione, usufruirà di un finanziamento di 25 milioni di euro.

Lotta alla disoccupazione giovanile

Nel corso della Conferenza dei Direttori Esecutivi per l'Italia presso le Istituzioni Finanziarie Internazionali (IFI), che si è svolta giovedì a Roma, nella sede dell'ICE, è poi stato confermato, anche per il 2014, l'impegno della BEI nella lotta alla disoccupazione giovanile.

Nel 2013, la Banca ha stanziato 6 miliardi di euro per il programma Skills and Jobs - Investing for Youth, destinato a:

  • promuovere l'occupazione giovanile nell'Ue attraverso l'accesso semplificato al credito da parte delle PMI,
  • migliorare l'occupabilità tramite investimenti in progetti incentrati sull'educazione, la formazione professionale e finanziamenti agli studenti.

L'iniziativa è nata nell'ottica di coadiuvare l'impegno della Commissione europea nell'ambito della Youth Employment Initiative.

Nel corso della conferenza sono state illustrate le strategie e le linee programmatiche delle principali Istituzioni finanziarie internazionali e sono stati esposti gli orientamenti e le attività che le Direzioni Esecutive intendono perseguire nel settore imprenditoriale, bancario e finanziario in Italia.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.