Politica Agricola Comune-PAC: Mipaaf, ok anticipi domanda unica 2014

AgricolturaA partire dalla prossima settimana le imprese agricole riceveranno gli anticipi della domanda unica 2014 a valere sulla PAC, per un totale di circa 1,4 miliardi di euro.

Oltre un milione di imprese, fa sapere in una nota il Ministero delle Politiche agricole, stanno per ricevere, con un anticipo di circa due mesi, 1,4 miliardi di pagamenti della Politica agricola comune.

Gli anticipi saranno erogati da:

  • AGEA per un totale di 690 milioni di euro;
  • AGREA Emilia-Romagna per un totale di 175 milioni di euro;
  • OPPAB Provincia autonoma di Bolzano per un totale di 6,5 milioni di euro;
  • ARPEA Piemonte per un totale di 156.661.005 euro;
  • ARCEA Calabria per un totale di 120 milioni di euro;
  • ARTEA Toscana per un totale di 72.929.052 euro;
  • OPR Lombardia per un totale di 12,7 milioni di euro;
  • APPAG Provincia autonoma di Trento per un totale di 3.993.033 euro;
  • AVEPA Veneto per un totale di 158 milioni di euro.

Altre 70mila imprese, che fanno capo solo ad AGEA come organismo pagatore, riceveranno i contributi, per un totale di 100 milioni di euro, entro il mese di novembre.

“Sono risorse importanti che potranno essere utilizzate in alcuni casi per far ripartire le imprese, consapevoli come siamo che il primo presidio contro il dissesto idrogeologico è costituito proprio dalla buona agricoltura”, ha commentato il ministro per le Politiche agricole Maurizio Martina.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.