Horizon 2020: a gennaio bando Fast Track to Innovation Pilot

MicroscopeE’ prevista per il 6 gennaio 2015 l’apertura del primo bando Fast Track to Innovation (FTI) Pilot, l’unica misura completamente bottom-up per attività innovative del programma Horizon 2020. Le risorse stanziate ammontano a 100 milioni di euro.

L’azione pilota FTI sostiene progetti d’innovazione dalla fase di dimostrazione fino alla diffusione sul mercato. Il bando è rivolto alle organizzazioni pubbliche e private degli Stati membri, che possono presentare progetti innovativi in qualsiasi settore di ricerca, utilizzando approcci transdisciplinari e intersettoriali.

I progetti devono rispondere alle sfide proposte dalle “Leadership in enabling and industrial technologies” (LEIT ), avere una forte ricaduta commerciale e favorire la creazione di nuovi posti di lavoro.

A tal fine è obbligatorio il coinvolgimento dell’industria nelle singole proposte, che devono essere presentate da partenariati costituiti da un minimo di tre e un massimo di cinque soggetti giuridici indipendenti stabiliti in almeno tre diversi Stati membri o Paesi associati ad Horizon 2020.

I progetti devono includere un business plan che descriva:

  • il potenziale del mercato,
  • le opportunità di business per i partecipanti,
  • le misure per migliorare la probabilità di commercializzazione e di immissione sul mercato,
  • una strategia di commercializzazione credibile che identifichi i passi successivi, specificando altri eventuali soggetti da coinvolgere.

Il contributo Ue per le Università e le PMI è pari al 100% dei costi diretti ammissibili e al 25% dei costi indiretti. Per le grandi industrie il contributo è pari al 70% dei costi diretti e al 25% dei costi indiretti.

A livello indicativo la Commissione stanzierà per ogni progetto un contributo compreso tra 1 a 2 milioni di euro, fino ad un massimo di 3 milioni in caso di risultati eccezionali.

Le domande possono essere presentate dal 6 gennaio 2015 alle ore 17.00 (ora locale di Bruxelles) del 1° dicembre 2015, con le seguenti cut-off date di valutazione:

  • ore 17.00 (ora locale di Bruxelles) del 29 aprile 2015;
  • ore 17.00 (ora locale di Bruxelles) 1° settembre 2015.

Photo credit: Sanofi Pasteur / Foter / CC BY-NC-ND

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.