Bonus Ricerca e Sviluppo: approvato il formulario

RicercaCon provvedimento dell'Agenzia delle Entrate è stato approvato il nuovo formulario (modello FRS) che i soggetti titolari di reddito d'impresa dovranno trasmettere per prenotare l'accesso alla fruizione del credito d'imposta per gli investimenti in attività di ricerca e sviluppo, previsto dalla Finanziaria 2007 (articolo 1, commi da 280 a 283, legge 296/2006).

Il nuovo formulario sostituisce quello approvato con provvedimento del 29 dicembre 2008. Infatti, a seguito delle modifiche apportate al decreto "anticrisi" (Dl 185/2008) dalla legge di conversione, il precedente formulario è da considerare superato.

Il modello FRS è composto dal frontespizio, contenente l'informativa sul trattamento dei dati personali e nel quale vanno indicati i dati identificativi del soggetto richiedente, e dal quadro A, dove vanno riportati i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo agevolabili e del credito d'imposta.

Deve essere presentato nei termini di seguito indicati:

  • per i progetti d’investimento in attività di ricerca e sviluppo già avviati alla data del 28 novembre 2008, a pena di decadenza dal contributo, dalle ore 10:00 del 22 aprile 2009 alle ore 24:00 del 22 maggio 2009;
  • per i progetti d’investimento in attività di ricerca e sviluppo avviati successivamente alla data del 28 novembre 2008, a partire dalle ore 10:00 del 22 aprile 2009.

La trasmissione telematica dei dati contenuti nel formulario è effettuata utilizzando il prodotto di gestione denominato “CREDITOFRS”, reso disponibile gratuitamente dall’Agenzia delle entrate sul sito internet www.agenziaentrate.gov.it a partire dal 16 aprile 2009.
(Fonte: Agenzia delle Entrate - Protocollo n. 32277/2009)

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.