Programma LIFE - bandi 2019 su tutela ambientale e clima

Bandi LIFE 2019Aggiornato il 5 aprile 2019. Pubblicati i nuovi bandi per il finanziamento di progetti tradizionali e integrati nell'ambito del programma LIFE, lo strumento di finanziamento UE dedicato all'ambiente e all'azione per il clima.

Programma LIFE - fondi UE per progetti integrati anche in Italia

Le call - rivolte a diverse tipologie di beneficiari, compresi i soggetti pubblici e le imprese - si aggiungono al bando per le ONG lanciato nel mese di marzo.

LIFE e PSR – finanziamenti per progetti ambientali in ambito agricolo

Il Programma LIFE 2014-2020

La dotazione finanziaria complessiva del Programma LIFE 2014-2020 ammonta a 3 miliardi e 456,6 milioni di euro, dei quali il 75% è destinato al sottoprogramma Ambiente e il restante 25% al sottoprogramma Azione per il clima.

I due sottoprogrammi si articolano a loro volta in tre settori prioritari ciascuno, per un totale di 6 settori di intervento:

Ambiente

  • Ambiente ed uso efficiente delle risorse;
  • Natura e biodiversità;
  • Governance e informazione ambientale.

Azione per il clima

  • Mitigazione dei cambiamenti climatici;
  • Adattamento ai cambiamenti climatici;
  • Governance e informazione in materia climatica.

I bandi di LIFE sostengono diverse tipologie di progetti - tradizionali, integrati, di assistenza tecnica, di capacity-building e preparatori - e prevedono anche sovvenzioni operative (operating grant) destinate alle ONG e sostegno mediante due strumenti finanziari gestiti dalla Banca europea per gli investimenti (BEI): Private Finance for Energy Efficiency Instrument (PF4EE) e Natural Capital Financing Facility (NCFF).

Bando 2019 per le ONG

Il bando LIFE 2019 rivolto alle ONG è stato pubblicato a metà marzo e intende promuovere una migliore governance ambientale e climatica, attraverso la definizione di piani strategici incentrati su varie tematiche, dalla biodiversità alla riduzione delle emissioni inquinanti.

Possono partecipare alla call le ONG attive nel campo delle tutela ambientale e dell'azione per il clima, con sede in uno degli Stati membri e operative in almeno tre paesi UE. Le risorse a disposizione ammontano a 12 milioni di euro e le domande devono essere presentate entro il 3 giugno 2019.

Aggiornamento: call LIFE 2019

Nell'ambito del sottoprogramma Ambiente sono state aperte quattro call per:

  • progetti tradizionali su ambiente ed uso efficiente delle risorse: le domande devono essere presentate entro le ore 16.00 CET del 17 giugno 2019;
  • progetti tradizionali su natura e biodiversità: le domande devono essere presentate entro le ore 16.00 CET del 19 giugno 2019;
  • progetti tradizionali su governance e informazione ambientale: le domande devono essere presentate entro le ore 16.00 CET del 19 giugno 2019;
  • progetti integrati nell'ambito del sottoprogramma Ambiente: le domande devono essere presentate entro il 5 settembre 2019.

Con riferimento al sottoprogramma Azione per il clima, invece, sono stati pubblicati altri quattro bandi per:

  • progetti tradizionali su mitigazione dei cambiamenti climatici: aperto fino al 12 settembre 2019;
  • progetti tradizionali su adattamento ai cambiamenti climatici: aperto fino al 12 settembre 2019;
  • progetti tradizionali su governance e informazione in materia climatica: aperto fino al 12 settembre 2019;
  • progetti integrati nell'ambito del sottoprogramma Azione per il clima: le domande devono essere presentate entro il 5 settembre 2019.

Nel mese di aprile saranno pubblicati anche i bandi per i progetti di assistenza tecnica, nel quadro di entrambi i sottoprogrammi, con scadenza fissata all'8 giugno 2019. Nell'ambito del sottoprogramma Ambiente è attesa anche la call per i progetti preparatori.

> Bilancio UE post 2020: LIFE, focus su economia circolare e energia pulita

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.