Toscana: Bando per finanziare la ricerca industriale nei settori ICT e della meccanica

Laboratorio - Foto di Root66La Regione ha pubblicato un bando finalizzato a raccogliere manifestazioni di interesse per la realizzazione di progetti strategici di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in materia di ICT e meccanica avanzata. L'intervento è finanziato con risorse del PAR FAS 2007/2013 per 8,4 milioni di euro.

Le proposte progettuali dovranno mirare a sviluppare nuove tecnologie, ad integrare tecnologie esistenti in sistemi innovativi complessi e/o a modificare i prodotti e i processi al fine di incrementare la competitività dell'impresa a livello internazionale.

Gli ambiti tematici sono:

  • Area ICT e telecomunicazioni, con priorità per applicazioni nel settori dei trasporti;
  • Area Meccanica avanzata, Robotica, Meccatronica, con priorità per nuove tecnologie, strumenti e apparecchiature per la diagnosi, la cura e la chirurgia.

I beneficiari, PMI e grandi imprese operanti nel settore manifatturiero, potranno ottenere contributi fino a 7,5 milioni di euro.

Nel caso delle grandi imprese il 70% del contributo viene concesso a fondo perduto, mentre il restante 30% viene assegnato nella forma di aiuto rimborsabile.
Nel caso delle PMI le agevolazioni sono concesse interamente come aiuti non rimborsabili.

Le manifestazioni di interesse dovranno pervenire nel periodo compreso tra il 30 giugno e il 30 settembre 2010; le fasi successive di valutazione stabiliranno le imprese ammesse al contributo.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.