Sicilia: Bando agevolazioni per il settore turistico-alberghiero con 125 milioni di euro

Segnaletica stradale HotelSarà pubblicato nei prossimi giorni un bando che prevede l'erogazione di contributi in conto impianti per l’attivazione, la riqualificazione e l’ampliamento dell’offerta ricettiva locale e delle correlate attività di completamento, a favore delle piccole e medie imprese operanti nel settore turistico - alberghiero. Le risorse a disposizione ammontano a circa 125 milioni di euro.

I soggetti beneficiari delle agevolazioni sono le PMI che realizzano gli investimenti su tutto il territorio siciliano, che gestiscono o intendano intraprendere la gestione delle seguenti attività economiche: ricettive alberghiere ed extralberghiere; di ristorazione; sportive; inerenti il benessere fisico della persona e inerenti la congressualità.

Ciascuna attività economica farà riferimento all’attività ricettiva cui è correlata, qui di seguito elencate:

  • Alberghi;
  • Motels;
  • Villaggi albergo;
  • Residenze turistico alberghiere;
  • Campeggi;
  • Villaggi turistici;
  • Esercizi di affittacamere;
  • Case ed appartamenti per vacanze;
  • Case per ferie;
  • Ostelli per la gioventù;
  • Rifugi alpini;
  • Aziende turistico residenziali;
  • Turismo rurale.

Le tipologie di attività ammissibili sono:

  • l'attivazione di nuova attività ricettiva;
  • l'ampliamento di attività ricettiva esistente;
  • la riqualificazione di attività ricettiva esistente;
  • la riattivazione di attività ricettiva esistente;
  • l'attivazione di nuove attività di completamento correlate ad una struttura ricettiva esistente;
  • l'ampliamento di esistenti attività di completamento correlate ad una struttura ricettiva esistente;
  • la riqualificazione di esistenti attività di completamento correlate ad una struttura ricettiva esistente.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.