Emilia-Romagna: on-line i bandi per l'innovazione tecnologica e la creazone delle PMI

Innovation icon - immagine di TeetaweepoSono stati pubblicati i due bandi approvati dalla Giunta regionale nei giorni scorsi. L'uno è a sostegno di progetti di investimento in innovazione tecnologica realizzati da piccole e medie imprese, favorendone l’acquisizione di know-how tecnologico e organizzativo, l'altro incentiva gli investimenti volti alla creazione di nuove imprese, privilegiando quelle che abbiano caratteristiche innovative e nuova occupazione, in forma imprenditoriale, di giovani e donne.

Bando innovazione-reti

I soggetti che possono fare richiesta di contributo sono le PMI singole, le Associazioni temporanee tra piccole e medie imprese e i Raggruppamenti di PMI formalizzati in Contratto di Rete.

Gli investimenti realizzabili possono riguardare:

  • innovazione tecnologica;
  • innovazione di servizio;
  • innovazione organizzativa;
  • innovazione del prodotto;
  • innovazione tecnologica dei processi produttivi, con particolare riferimento all’energia;
  • sicurezza dei luoghi di lavoro;
  • innovazione commerciale;
  • transizione alla tecnologia digitale.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, fino ad una misura massima corrispondente al 50% della spesa ritenuta ammissibile.

Le domande di partecipazione devono essere inviate attraverso posta elettronica certificata, nel periodo compreso tra il 1° luglio e le ore 16.00 del 1° agosto 2011.

Bando nuove imprese

I soggetti che possono presentare domanda sono le PMI singole (compresi consorzi, società consortili e società cooperative) aventi sede legale e/o operativa in Emilia-Romagna, e che realizzino gli interventi nel territorio regionale, costituite successivamente al 1/1/2010.

L’agevolazione prevista consiste in un contributo in conto capitale, fino ad una misura massima corrispondente al 50% della spesa ritenuta ammissibile.

La trasmissione delle domande di contributo attraverso la posta elettronica certificata dovrà essere effettuata nel periodo intercorrente tra il 1° luglio 2011 e le ore 24,00 del 31 dicembre 2012.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.