Piemonte: 4 milioni di euro per attivare due misure dell'Asse I - POR FESR 2007-2013

Piemonte - immagine di Flanker

Progetti di innovazione a sostegno dei Wireless Internet Service Provider (WISP) e Voucher per la creatività digitale. Sono le due misure di intervento, a valere sull’Asse I “Innovazione e transizione produttiva” del POR FESR CRO 2007-2013, attivate con una recente Deliberazione della Giunta Regionale per sostenere il sistema produttivo piemontese. Le risorse complessive stanziate ammontano a 4 milioni di euro.

Per le due misure sono stati definiti: obiettivi, descrizione, beneficiari, settori ammissibili, fonte di finanziamento, risorse disponibili, periodo, natura dell’aiuto, intensità dell’aiuto e/o massimali.

Nello specifico:

  • con la prima misura si intende sostenere le piccole e medie imprese (PMI) che forniscono servizi di banda larga senza fili - ovvero i Wireless Internet Service Provider (WISP) - sul territorio regionale, nella realizzazione di progetti finalizzati ad innovare i prodotti o i servizi o il modo di produrre o le funzioni correlate.
    L'agevolazione prevista consiste in un contributo a fondo perduto compreso tra il 40% e il 90% dei costi ammissibili, per un valore massimo, per beneficiario, pari a 135.000 euro;
  • la seconda misura promuove l’innovazione nelle micro imprese piemontesi attraverso lo sviluppo di progetti di creatività digitale.
    L'agevolazione prevista consiste in un contributo a fondo perduto, sottoforma di Voucher, per la realizzazione di micro-progetti di innovazione che prevedano la partecipazione di giovani creativi fino a 35 anni compiuti (liberi professionisti, ditte individuali o società), operanti nel campo del design, dell’applicazione di tecnologie dell’informazione, della comunicazione e della conoscenza.

I 4 milioni di euro messi a disposizione sono equamente ripartiti tra le due misure.

La Direzione Regionale Innovazione, Ricerca e Università, con il supporto tecnico ed organizzativo fornito da Finpiemonte Spa, darà attuazione alle due misure attraverso la predisposizione di appositi bandi per la selezione delle proposte progettuali.

Links

Deliberazione della Giunta Regionale n. 32-2828 del 7 novembre 2011, pubblicata sul BUR n. 48 del 01 dicembre 2011

Warrant Group    Igea Banca  Cespim    Euradia  Tecla Studio Gallo

Metro  Edotto   innovazione2 AteneoWeb  Rinnovabili  TechEconomy   Professionisti

Unicom Ati  Anes  Cdo Roma e Lazio   ANA Lazio  PickCenter    Alpha Network    IAI   MET

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.