UE: aperti i bandi ESPON e Artemis JU da oltre 140 milioni di euro

Flag - European commission creditPubblicati gli inviti a presentare proposte dei due programmi europei ESPON e Artemis Joint Undertaking (JU). Le risorse a disposizione ammontano complessivamente ad oltre 140 milioni di euro e finanzieranno la realizzazione, rispettivamente, di progetti di cooperazione interregionale nei settori della ricerca e dello sviluppo locale e di idee innovative all’interno del mercato unico.

L’invito del Programma ESPON, avviato nel 2007 dalla Commissione europea per supportare la politica di coesione europea, ha un budget di oltre 1,9 milioni di euro.
Le risorse sono state ripartite fra tre delle cinque priorità che compongono il programma:

  • Priorità 2 - Targeted Analysis: le analisi saranno incentrate sul tema “North Sea - Spreading Transnational Results” (340.000 euro),
  • Priorità 3 - Scientific Platform: i progetti dovranno incentrarsi su temi relativi a "European Territorial Monitoring System" (598.000 euro), "Detecting Territorial Potential and Challenges" (350.000 euro), "European Urban Benchmarking Web Tool" (200.000 euro),
  • Priorità 4 - Transnational Networking Activities (500.000 euro).

Università, centri di ricerca, enti pubblici e privati aventi sede nei 27 Stati membri dell'Ue, Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera potranno presentare le domande entro il 13 giugno 2012.

L’invito del Programma Artemis JU, invece, è dotato di un budget di oltre 138,7 milioni di euro. Le risorse stanziate saranno utilizzate sviluppare progetti inerenti i sistemi embedded, ossia quei sistemi elettronici di elaborazione dati realizzati per una specifica applicazione industriale.

I progetti potranno essere presentati entro il 6 settembre 2012 da imprese, organi pubblici, centri di ricerca e singoli individui, aventi sede:

  • nei Paesi che partecipano al Programma Artemis (Austria, Belgio, Repubblica Cieca, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Irlanda, Italia, Lettonia, Netherlands, Norvegia, Portogallo, Romania, Slovenia, Spagna, Svezia, Gran Bretagna);
  • nei Paesi associati al 7° Programma Quadro.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.