Lazio: 10 milioni di euro per il settore delle bioscienze (DTB)

Il primo bando del distretto tecnologico delle bioscienze (DTB) stanzia 10 milioni di euro, a valere sul Fondo Aree Sottoutilizzate “FAS”, per sostenere la ricerca industriale nel settore delle bioscienze nel Lazio. La scadenza del bando è fissata entro il 25 luglio. Lo strumento si rivolge alle piccole e medie imprese della regione che, sotto forma anche di Ati (Associazione temporanea di imprese) e consorzi, in collaborazione con università ed enti di ricerca, potranno presentare iniziative di ricerca industriale e sviluppo sperimentale per la crescita delle bioscienze.

Sarà possibile richiedere finanziamenti per i settori:

  • Farmaceutico;
  • Dispositivi medici;
  • Agro-alimentare per la salute;
  • Biotecnologie;
  • ICT per la biomedicina e i servizi sanitari;
  • Nanoscienze e Nanotecnologie per la salute.

Per ogni progetto sarà possibile richiedere un finanziamento per un importo compreso tra 300.000 e 1 milione di euro, da utilizzare in un periodo massimo di 36 mesi.

L’inoltro on line del formulario dovrà aver luogo a partire dal 29 maggio 2008, giorno successivo di pubblicazione del bando sul BURL, fino alle ore 18 del 25 luglio 2008. Il modulo di domanda sottoscritto in originale dal Legale Rappresentante e dal soggetto cofirmatario dovrà essere spedito tramite raccomandata a/r, non oltre il giorno 4 agosto 2008 (al riguardo farà fede la data del timbro postale).

Sarà la Filas (Finanziaria Laziale per lo sviluppo e innovazione) a gestire i bandi del distretto tecnologico.
(Fonte: Regione Lazio)

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.