UE: pubblicato bando sul Programma Cultura 2007-2013

Il programma Cultura è stato istituito per valorizzare lo spazio culturale condiviso dagli europei. L'invito a presentare proposte riguarda diverse tipologie d'intervento con scadenze previste dal 1 ottobre 2008 al 1 maggio 2009. La dotazione finanziaria del programma è di 400mln di euro e la ripartizione annuale per il 2009 ammonta a circa 45mln di euro.

Il programma punta al raggiungimento di tre obiettivi specifici:

  • promuovere la mobilità transnazionale degli operatori culturali,
  • incoraggiare la circolazione transnazionale delle opere e dei prodotti artistici e culturali,
  • favorire il dialogo interculturale.

L'invito pubblicato riguarda il:

  1. Sostegno ai progetti culturali
  2. Sostegno alle organizzazioni attive a livello europeo nel settore della cultura.
Il programma Cultura sostiene progetti, organizzazioni, attività promozionali e attività di ricerca in tutti i rami della cultura, ad eccezione del ramo degli audiovisivi, per il quale è stato lanciato un programma distinto denominato MEDIA. Gli operatori culturali, tra cui le imprese culturali, possono partecipare al programma Cultura se agiscono in ambito culturale senza scopo di lucro.
 
I candidati ammessi a partecipare devono:
  • essere organismi pubblici o privati, dotati di personalità giuridica, la cui attività principale riguardi il settore culturale (sfera culturale e creativa),
  • avere la sede legale in uno dei paesi ammissibili al programma.
(Fonte: Gazzetta Ufficiale Europea )

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.