Abruzzo: oltre 962 milioni di euro per investire nelle infrastrutture

Lavori in corso - foto di WSDOTUn accordo tra Regione e Governo per l'investimento di 962,74 milioni di euro in opere pubbliche infrastrutturali è stato presentato dal presidente Gianni Chiodi a Pescara. L'intesa, firmata il 10 aprile scorso con gli ex ministri dello Sviluppo economico, dell'Ambiente e della Coesione territoriale, Corrado Passera, Corrado Clini e Fabrizio Barca, e resa nota solo nelle scorse ore, intende contribuire al rilancio socio-economico dell'Abruzzo, in particolare in ambito stradale, ferroviario, portuale, aeroportuale e idrico.

Cipe: fondi per infrastrutture e Città della scienza

Città della scienza - foto di Città della scienzaDai contratti di programma tra il ministero delle Infrastrutture e Rete ferroviaria italiana e Anas Spa, alla rimodulazione del 'Programma delle piccole e medie opere nel Mezzogiorno', passando per i fondi per la messa messa in sicurezza e la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli. Questi i principali provvedimenti approvati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) nella seduta del 18 marzo 2013.

Liguria: contributi alle zone alluvionate per infrastrutture e sicurezza

flood in Liguria - foto di anpasnazionaleIn arrivo 11,5 milioni di euro per le aree liguri colpite dagli eventi alluvionali nell'autunno 2012. Lo ha deciso la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, che si è riunita a Roma nei giorni scorsi. Le risorse serviranno a sostenere le zone danneggiate per il recupero dai danni che hanno interessato le infrastrutture e per la costituzione di un primo accantonamento per le opere di messa in sicurezza del bacino del Magra.

Ministero Infrastrutture: finanziamenti al programma di edilizia scolastica per 111 milioni di euro

Euro - Public Domain PhotosE' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 9 gennaio 2013 il decreto approvato lo scorso 3 ottobre dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativo al programma nazionale di edilizia scolastica. Un piano da 111 milioni e 800mila euro per garantire la sicurezza di 989 scuole in tutta Italia.

Trento: BEI-Cassa Trentino, 145 milioni di euro per le infrastrutture locali

Trento - foto di William DomenichiniSottoscritti a Trento due importanti accordi tra la Banca europea per gli investimenti (Bei) e Cassa del Trentino S.p.A per rilanciare l’economia del territorio. Grazie ad un contratto quadro di 85 milioni di euro saranno cofinanziati 100 progetti infrastrutturali medio-piccoli in diversi settori di interesse comunitario, dai trasporti all’educazione. Il secondo accordo, invece, mette a disposizione 60 milioni di euro per cofinanziare la realizzazione del Depuratore Trento Tre nei prossimi quattro anni.

Cipe: ok a infrastrutture strategiche e riprogrammazione fondi Coesione

Alta velocità - foto di Ciccio PizzettaroSono le infrastrutture per la mobilità e la Politica di Coesione a farla da padrone nella seduta del 26 ottobre del Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe). Tra i progetti da finanziare con risorse del Fondo per le infrastrutture stradali e ferroviarie, la linea ad alta velocità Torino-Lione e il nodo ferroviario di Bari, mentre a valere sul Fondo per lo sviluppo e la coesione sono state approvate misure per la competitività, la digitalizzazione della giustizia civile e l'assistenza sanitaria. E sempre in tema di salute, ripartiti anche 93 milioni di euro - per il triennio 2008-2010 - a valere sul Fondo sanitario nazionale.

Piano edilizia abitativa: accordi tra Ministero Infrastrutture, Friuli, Valle d'Aosta e Bolzano

CostruzioniPubblicata in gazzetta ufficiale, il 4 ottobre, la deliberazione dell'11 luglio 2012 relativa agli accordi di programma fra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e le regioni Friuli-Venezia Giulia, Valle d'Aosta e la provincia autonoma di Bolzano. Gli accordi, nell'ambito del Piano nazionale di edilizia abitativa, seguono quelli già siglati con le altre regioni italiane e mettono a disposizione complessivamente 38,2 milioni di euro, di cui 14,7 milioni di provenienza statale.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.