Veicoli ecologici: consultazione sul Piano Nazionale Infrastrutture di Ricarica Elettrica - PNIRE

Auto elettrica - foto di Ludovic HirlimannDopo il decreto sugli incentivi per l'acquisto di veicoli verdi a basse emissioni complessive, previsti dal decreto Sviluppo (Dl 83/2012, convertito nella Legge n. 134/2012), parte un'altra iniziativa per favorire la mobilità pulita: il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti lancia una consultazione pubblica sul PNIRE - Piano Nazionale Infrastrutture di Ricarica Elettrica. Tutte le parti interessate sono invitate a partecipare entro il 10 maggio 2013.

Infrastrutture Ricerca: 21 proposte sul bando PON ReC per le regioni Convergenza

RicercaChiusi i termini per presentare le domande di aiuto, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca tira le somme sul bando da 76,5 milioni di euro per il potenziamento delle infrastrutture di ricerca nelle regioni Convergenza (Campania, Sicilia, Puglia e Calabria) pubblicato a febbraio: i progetti presentati sono 21 per un valore complessivo di circa 400 milioni di euro.

Infrastrutture: il decreto del 1 febbraio 2013 sui Sistemi di trasporto intelligenti – ITS

TrasportiIl Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha definito le linee d'indirizzo per la diffusione dei sistemi di trasporto intelligenti (ITS) in Italia. Il decreto - approvato il 1 febbraio 2013 e pubblicato in Gazzetta ufficiale il 26 marzo - prevede anche l'istituzione di un Comitato di coordinamento delle iniziative in materia di ITS, denominato ComITS, cui spetterà il compito di esprimere parere vincolante sui progetti nel settore che prevedono l'utilizzo di finanziamenti pubblici.

Bei: 27 miliardi di finanziamenti per investimenti italiani

DenaroIn arrivo finanziamenti targati Banca europea per gli investimenti (Bei) per le reti di impresa, le Pmi innovative e le grandi opere italiane. L'istituto lussemburghese ha infatti deciso di stanziare 27 miliardi di euro a favore dell’Italia per il prossimo triennio, con l’obiettivo di stimolare la ripresa economica del paese. Con il nuovo stanziamento la Bei intende tornare ai livelli finanziari degli anni precedenti, dopo il calo dei prestiti registrato in Italia nel 2012: dagli 8,4 miliardi di euro del 2011 ai 6,8 miliardi dello scorso anno.

Cipe: fondi per infrastrutture e Città della scienza

Città della scienza - foto di Città della scienzaDai contratti di programma tra il ministero delle Infrastrutture e Rete ferroviaria italiana e Anas Spa, alla rimodulazione del 'Programma delle piccole e medie opere nel Mezzogiorno', passando per i fondi per la messa messa in sicurezza e la ricostruzione della Città della Scienza di Napoli. Questi i principali provvedimenti approvati dal Comitato interministeriale per la programmazione economica (Cipe) nella seduta del 18 marzo 2013.

Infrastrutture energetiche: Parlamento Ue chiede di ridurre i tempi per le licenze

Gas Pipeline - foto di Glen DillonAggiornamento del 22 marzo 2013 Il Parlamento europeo punta ad agevolare la costruzione di grandi infrastrutture energetiche transeuropee, facilitando così la realizzazione di investimenti stimati in 200 miliardi di euro da qui al 2020. Secondo il regolamento approvato dagli eurodeputati, riuniti in plenaria a Strasburgo, le licenze per reti elettriche, gasdotti e oleodotti giudicati prioritari dall'Ue devono essere concesse entro tre anni e sei mesi, contro un'attesa media attualmente pari a 12 anni.

Cipe: finanziamenti in arrivo per infrastrutture e territori montani

Infrastrutture - foto di WTF Formwork Via libera dal Cipe, il Comitato interministeriale per la programmazione economica, a una serie di provvedimenti in materia di infrastrutture, sia a valere sulla legge n. 443/2001 che con riferimento al decreto-legge 98/2011. Approvate anche la ripartizione delle risorse del Fondo nazionale per la montagna per l’anno 2010, pari a 41,8 milioni di euro, e le linee guida sugli incentivi fiscali al finanziamento privato di infrastrutture.

Miur: Bando PON ReC per potenziare le infrastrutture di ricerca nelle regioni Convergenza

Ricerca - foto di Argonne National LaboratoryIndividuare nuovi investimenti in grado di sostenere lo sviluppo del sistema della ricerca e dell’istruzione nel Mezzogiorno, attraverso il potenziamento delle strutture di servizio in Campania, Sicilia, Puglia e Calabria (cd. regioni Convergenza). Questo l'obiettivo del bando del ministero dell'Istruzione, con uno stanziamento da 76,5 milioni di euro, e che si iscrive nell'ambito delle azioni promosse nel quadro del Pon Ricerca e competitività 2007-2013.

Liguria: contributi alle zone alluvionate per infrastrutture e sicurezza

flood in Liguria - foto di anpasnazionaleIn arrivo 11,5 milioni di euro per le aree liguri colpite dagli eventi alluvionali nell'autunno 2012. Lo ha deciso la Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, che si è riunita a Roma nei giorni scorsi. Le risorse serviranno a sostenere le zone danneggiate per il recupero dai danni che hanno interessato le infrastrutture e per la costituzione di un primo accantonamento per le opere di messa in sicurezza del bacino del Magra.

Infrastrutture: contributi da fondi per Patti territoriali e Contratti d'area

InfrastruttureC'è tempo fino al 26 giugno 2013 per presentare alla Direzione Generale per l’incentivazione delle attività imprenditoriali del Ministero dello Sviluppo economico le proposte relative ai progetti infrastrutturali da realizzare con il sostegno delle risorse individuate a seguito della rimodulazione dei fondi per i Patti territoriali e i Contratti d’area. Si tratta, rispettivamente, di 116 e 46 milioni di euro. I criteri per l'accesso ai finanziamenti sono stati approvati con la circolare n. 43466 del 28 dicembre 2012, da oggi disponibile sul sito del Mse.

Ministero Infrastrutture: finanziamenti al programma di edilizia scolastica per 111 milioni di euro

Euro - Public Domain PhotosE' stato pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 9 gennaio 2013 il decreto approvato lo scorso 3 ottobre dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti relativo al programma nazionale di edilizia scolastica. Un piano da 111 milioni e 800mila euro per garantire la sicurezza di 989 scuole in tutta Italia.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.