AfDB: i piani di sviluppo in Namibia e Tunisia

Tunisia - foto di archer10 (Dennis)La Banca Africana di Sviluppo ha approvato i documenti di strategia nazionale per gli interventi di sviluppo in Namibia e Tunisia. I piani sono utili per prevedere le aree in cui l'istututo opererà nei prossimi anni nei due Paesi.

Namibia

La strategia della Banca per il Paese nel periodo 2014-2018 si pone in linea con il Quarto piano di sviluppo nazionale della Namibia, che individua tre obiettivi generali:

  • crescita economica elevata e sostenibile,
  • riduzione delle disparità di reddito,
  • creazione di posti di lavoro.

Il documento mira a sostenere l'agenda di sviluppo del governo della Namibia concentrandosi su due priorità:

  • miglioramento delle infrastrutture, con un focus su trasporti, energia e acqua,
  • sviluppo del settore privato attraverso il miglioramento delle competenze e del contesto normativo.

Tunisia

Seguendo le priorità del governo tunisino, la strategia nazionale della Banca (Country Strategy Paper) per il periodo 2014-2015 sottilinea la necessità di perseguire gli obiettivi:

  • accelerazione nella trasformazione strutturale dell'economia, attraverso il miglioramento del clima imprenditoriale, lo sviluppo di infrastrutture e la ridefinizione delle relazioni tra settore pubblico e privato,
  • riduzione delle disparità regionali, che in Tunisia interessano soprattutto la qualità dei servizi pubblici,
  • miglioramento della dinamica di formazione-lavoro in un'ottica inclusiva.

Naturale continuazione della strategia 2012-2013, il nuovo documento intende orientare le operazioni dell'AfDB per il 2014-2015 su due pilastri - governance e infrastrutture - in linea con la strategia decennale della Banca.

Links
Country Strategy Paper 2014-2018 for Namibia
Bank’s Interim Country Strategy Paper 2014-2015 for Tunisia

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.