Riordino Province e Citta' metropolitane: in vigore il decreto-legge 188-2012

Conferenza stampa Consiglio dei Ministri - fonte: GovernoEntra in vigore oggi il decreto-legge 188 del 5 novembre 2012 contenente 'Disposizioni urgenti in materia di Province e Città metropolitane'. Il testo stabilisce, in attuazione dell'articolo 17 del decreto-legge n. 95 del 2012, il riordino delle Province a decorrere dal 1° gennaio 2014 e l'istituzione in città metropolitane per quelle di Roma, Torino, Milano (che comprende anche il territorio della Provincia di Monza e Brianza), Venezia, Genova, Bologna, Firenze (che comprende anche il territorio delle Province di Prato e Pistoia), Bari e Napoli. La Provincia di Reggio Calabria sarà soppressa e convertita in Città metropolitana, a decorrere dal novantesimo giorno successivo al rinnovo degli organi del Comune, a completamento della procedura di commissariamento.

Sisma Emilia: nel decreto ministeriale del 10 maggio 2012 i criteri per gli aiuti alle aziende

TerremotoPubblicato nella Gazzetta ufficiale del 22 settembre, il decreto ministeriale del 10 maggio 2012 che stabilisce i criteri e le modalità per la concessione delle agevolazioni a favore delle imprese danneggiate dagli eventi sismici in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Le risorse, pari a 100 milioni di euro, sono state stanziate con il decreto-legge n. 74 del 6 giugno 2012, poi convertito nella legge n. 122/2012.

Legge 488/92: decadenza agevolazioni, il decreto del 14 settembre 2012 con l'elenco delle imprese

EuroIl ministero dello Sviluppo economico ha stabilito - tramite decreto del 14 settembre 2012, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 21 settembre - la revoca delle agevolazioni concesse in via provvisoria a gruppi di imprese ai sensi della legge 488/1992. In questo modo, viene disimpegnato un importo pari a 90,5 milioni di euro.

Legge 488-92: decadenza agevolazioni, l'elenco delle imprese in Gazzetta

Cutting moneyIl Ministero dello Sviluppo Economico, in attuazione del Decreto Legislativo 83/2012 recante misure urgenti per la crescita del Paese, ha stabilito - con provvedimento del 13 luglio 2012, appena pubblicato in Gazzetta Ufficiale - la decadenza delle agevolazioni concesse in via provvisoria a gruppi di imprese ai sensi della legge 488/1992.

Rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico: il Decreto 6 luglio 2012 in Gazzetta

Impianto eolico - foto di Alex AbianIn vigore da oggi, 11 luglio, il decreto che definice gli incentivi, e le relative modalità di accesso, a sostegno della produzione di energia elettrica da impianti alimentati da fonti rinnovabili diverse da quella solare fotovoltaica (in attuazione dell’art. 24 del del d.lgs. 28/2011). Le norme, pubblicate sulla GURI n. 159 del 10 luglio 2012 - Supplemento Ordinario n. 143, si riferiscono ad impianti nuovi, integralmente ricostruiti, riattivati, oggetto di intervento di potenziamento o di rifacimento, aventi potenza non inferiore a 1 kW e che entrano in esercizio in data successiva al 31 dicembre 2012.

Pagina 4 di 8

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.