Circolare 59/E-2008 Ag. Entrate: incremento della produttivita' del lavoro

Con il decreto legge 27 maggio 2008, n. 93, concernente “Disposizioni urgenti per salvaguardare il potere di acquisto delle famiglie” il Governo ha introdotto misure urgenti di carattere finanziario mirate al sostegno della domanda ed all’incremento della produttività del lavoro e del potere di acquisto delle famiglie. Con la circolare n. 59/E del 23 ottobre 2008, che segue alla circolare n. 49 del 11 luglio 2008, l'Agenzia delle Entrate e il Ministero del lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali forniscono chiarimenti di natura operativa in merito alle richiamate disposizioni.

Decreto legge 157-2008: Ulteriori misure urgenti per garantire la stabilita' del sistema creditizio.

LeggiSulla G.U. n. 240 del 13/10/2008 è stato pubblicato ed è entrato immediatamente in vigore il Decreto legge n. 157 del 13 ottobre 2008 che contiene "Ulteriori misure urgenti per garantire la stabilita' del sistema creditizio." Il testo è successivo e complementare al decreto legge n. 155 del 8 ottobre 2008 recante "Misure urgenti per garantire la stabilità del sistema creditizio e la continuità nell'erogazione del credito alle imprese e ai consumatori, nell'attuale situazione di crisi dei mercati finanziari internazionali".

Testo del decreto legge 112-2008 coordinato con la legge di conversione 133-2008

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 195 del 21-8-2008 - Suppl. Ordinario n. 196 è stato pubblicato il testo del decreto legge  25 giugno 2008, n. 112 coordinato con la legge di conversione 6 agosto 2008, n. 133, recante: «Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitivita', la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria».

Dl 97-2008 convertito dalla L. 129-2008: Bonus Sud, Pesca ed Alluvioni

Sulla Gazzetta Ufficiale del 2 agosto 2008 è stato pubblicato il testo del decreto-legge 3 giugno 2008, n. 97 coordinato con la legge di conversione 2 agosto 2008, n. 129  recante: «Disposizioni urgenti in materia di monitoraggio e trasparenza dei meccanismi di allocazione della spesa pubblica, nonche' in materia fiscale e di proroga di termini». La legge conferma la necessità di presentare il formulario per il Bonus Investimenti al Sud ed il termine del 30 settembre per la presentazione telematica delle dichiarazione dei redditi.

Decreto legge 93-2008 - Disposizioni urgenti per salvaguardare il potere d'acquisto delle famiglie

Il decreto-legge 27 maggio 2008 n. 93, convertito in legge n. 126 del 24 luglio 2008 reca diverse disposizioni per contrastare l'inflazione: oltre all'esenzione dell'ICI e alla ri-negoziazione dei mutui per la prima casa sono rilevanti, ai fini dello sviluppo economico del paese, le "Misure sperimentali per l'incremento della produttività del lavoro" (Art. 2).

UE: provvedimenti contro 11 Stati per le fusioni transfrontaliere

La Commissione europea ha avviato la procedura di infrazione contro 11 Stati membri per il mancato recepimento nell ordinamento interno della direttiva sulle fusioni transfrontaliere. Le richieste formali saranno inviate a Belgio, Grecia, Spagna, Francia, Italia, Lituania, Lettonia, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia e Slovenia. La direttiva in questione avrebbe dovuto essere attuata entro la fine del 2007.

Regolamento dei contratti pubblici: tutto da rifare?

Tra le molte conseguenze dell'anticipato scioglimento delle Camere  e del cambio di maggioranza vi è sicuramente la caduta di una serie di provvedimenti normativi che parevano giunti in dirittura d’arrivo. Su tutti, nel rapporto tra imprese e Pubblica Amministrazione, la Riforma dei servizi pubblici locali e il regolamento di attuazione del cosidetto Codice De Lise sui contratti pubblici.

D.Lgs.196/2003: Codice in materia di protezione dei dati personali

In molte occasioni ognuno di noi ha avuto modo di esprimere o negare il proprio consenso al cosiddetto “trattamento dei dati personali” in occasione di acquisti o richieste di servizi, sia che la parte richiedente fosse un’impresa privata, sia che si trattasse di una pubblica amministrazione. I diritti in capo ai soggetti cui si riferiscono i dati e i doveri in capo a chi deve invece custodirli sono variegati e spesso un’eccessiva polverizzazione della normativa sul trattamento dei dati personali ha contribuito ad una inadeguata conoscenza della problematica sulla Privacy.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.