Sistri: in Gazzetta il decreto 210-2012 sulla sospensione dei pagamenti per il 2012

EuroCon il decreto 210/2012, pubblicato nella Gazzetta ufficiale del 4 dicembre, è soppresso dal decreto n. 141 del 25 maggio 2012, relativo al sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti, il riferimento al pagamento del contributo entro il 30 novembre 2012, in conformità con il decreto-legge 83/2012 che ha disposto la sospensione del pagamento dei contributi per l'anno 2012 dovuti dai soggetti obbligati all'iscrizione del SISTRI.

Agricoltura: sentenza n. 19852 del 14 novembre 2012 sugli aiuti comunitari

AgricolturaCon la sentenza n. 19852 del 14 novembre 2012, la Cassazione civile ha stabilito che i contributi comunitari erogati attraverso l'Azienda per gli interventi sul mercato agricolo vanno imputati quali ricavi - e quindi concorrono alla determinazione del reddito d’impresa - all'esercizio in cui l’AIMA ha emesso il decreto di liquidazione, indipendentemente da quando si sono verificati i presupposti per l'erogazione degli aiuti.

Ilva: pubblicato il decreto-legge 207-2012 Salva-Taranto

Ilva - foto di Antonio SepranoDopo la firma del Capo dello Stato Giorgio Napolitano entra in vigore il decreto-legge n. 207 del 3 dicembre 2012 - più noto come decreto Salva-Taranto - contenente disposizioni urgenti a tutela della salute, dell'ambiente e dei livelli di occupazione, in caso di crisi di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale. Il testo, fa sapere il ministro dell'Ambiente Corrado Clini, "rafforza il ruolo dell’autorizzazione integrata ambientale e dei piani di risanamento delle grandi industrie, a cominciare dall’acciaieria Ilva di Taranto".

Ritardati pagamenti: in vigore dal 30 novembre il decreto legislativo 192-2012

Euro - Public Domain Photos Dal prossimo 30 novembre le pubbliche amministrazioni avranno trenta o, al massimo, sessanta giorni per liquidare le fatture ai loro creditori. In Gazzetta ufficiale è stato pubblicato il decreto legislativo n. 192 del 9 novembre 2012, che modifica il decreto legislativo 231/2002, per l'integrale recepimento della direttiva Ue relativa alla lotta contro i ritardi di pagamento nelle transazioni commerciali. Le nuove regole si applicano alle transazioni commerciali concluse a decorrere dal 1° gennaio 2013.

Sanita': il dl 158-2012 Balduzzi convertito in legge 189-2012

Stetoscopio - foto di Alex E. ProimosPubblicati la legge di conversione n. 189 dell'8 novembre 2012 del decreto-legge 158/2012 (decreto Balduzzi) recante 'Disposizioni urgenti per promuovere lo sviluppo del Paese mediante un piu' alto livello di tutela della salute' e i due testi coordinati. La legge 189/2012 è entrata in vigore l'11 novembre.

Riordino Province e Citta' metropolitane: in vigore il decreto-legge 188-2012

Conferenza stampa Consiglio dei Ministri - fonte: GovernoEntra in vigore oggi il decreto-legge 188 del 5 novembre 2012 contenente 'Disposizioni urgenti in materia di Province e Città metropolitane'. Il testo stabilisce, in attuazione dell'articolo 17 del decreto-legge n. 95 del 2012, il riordino delle Province a decorrere dal 1° gennaio 2014 e l'istituzione in città metropolitane per quelle di Roma, Torino, Milano (che comprende anche il territorio della Provincia di Monza e Brianza), Venezia, Genova, Bologna, Firenze (che comprende anche il territorio delle Province di Prato e Pistoia), Bari e Napoli. La Provincia di Reggio Calabria sarà soppressa e convertita in Città metropolitana, a decorrere dal novantesimo giorno successivo al rinnovo degli organi del Comune, a completamento della procedura di commissariamento.

Contratti pubblici: bando tipo per le gare di appalto in Gazzetta

Consulenti Aggiornamento del 23.10.2014 L'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha completato il suo lavoro: le indicazioni generali per la redazione dei bandi di gara ai sensi degli articoli 64, comma 4-bis e 46, comma 1-bis, del Codice dei contratti pubblici - il cosiddetto bando-tipo - sono pronte. E sono state pubblicate nella Gazzetta ufficiale del 30 ottobre.

Fondo ex legge 183/1987: in Gazzetta i decreti per il cofinanziamento di Psr e programmi per la pesca

Agricoltura - foto di Andrea Grandi Pubblicati in gazzeta ufficiale i quattro decreti che approvano il cofinanziamento di programmi per l'agricoltura e la pesca a carico del fondo di rotazione ex legge n. 183/1987. Il primo, il decreto n. 17 del 1 agosto 2012, relativo all'assegnazione dell'annualità 2012 dei Piani di sviluppo rurale 2007-2013. Ad esso si aggiungono i decreti n. 21 e 23, sempre del 1 agosto 2012, relativi al cofinanziamento nazionale dei programmi per azioni di informazione e promozione dei prodotti ortofrutticoli freschi e dei prodotti agricoli sul mercato interno e i paesi terzi. Infine il decreto n. 20/2012 relativo al programma di controllo dell'attività di pesca.

Dl 179-2012 Crescita 2.0: il testo in Gazzetta ufficiale

Crescita 2.0 - foto di Kaptain KoboldPubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto-legge 179 del 18 ottobre 2012 - noto come dl Crescita 2.0 -, contenente misure per favorire la crescita, lo sviluppo dell'economia e della cultura digitali. Il testo mira ad attuare politiche di incentivo alla domanda di servizi digitali e a promuovere l'alfabetizzazione informatica, ma anche a dare impulso alla ricerca e alle innovazioni tecnologiche, considerati fattori essenziali di progresso economico, culturale e civile e, nel contempo, di rilancio della competitività delle imprese.

Fondo per l'occupazione di giovani e donne L. 214-2011: in Gazzetta il decreto del 5 ottobre 2012

Occupazione femminile - foto di Victor1558Pubblicato in Gazzetta ufficiale il decreto del Ministero del Lavoro del 5 ottobre 2012 che istituisce il 'Fondo per il finanziamento di interventi a favore dell'incremento in termini quantitativi e qualitativi dell'occupazione giovanile e delle donne', in attuazione della legge 214/2011. Le risorse stanziate ammontano a 232 milioni di euro, di cui oltre 196 milioni per l'anno 2012 e 36 milioni per il 2013.

Sisma Emilia: nel decreto ministeriale del 10 maggio 2012 i criteri per gli aiuti alle aziende

TerremotoPubblicato nella Gazzetta ufficiale del 22 settembre, il decreto ministeriale del 10 maggio 2012 che stabilisce i criteri e le modalità per la concessione delle agevolazioni a favore delle imprese danneggiate dagli eventi sismici in Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto. Le risorse, pari a 100 milioni di euro, sono state stanziate con il decreto-legge n. 74 del 6 giugno 2012, poi convertito nella legge n. 122/2012.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.