Codice Appalti - arriva il formato elettronico per il DGUE

DGUE in formato elettronicoDal 18 aprile 2018 il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE) dovrà essere reso disponibile solo in formato elettronico. La norma attua l'articolo 85 del nuovo Codice degli Appalti Pubblici (D.lgs. 50/2016). 

ANAC - linee guida su appalti sotto soglia e servizi di ingegneria

Il Documento di Gara Unico Europeo (DGUE) è stato introdotto dalla Commissione europea con il Regolamento di Esecuzione (UE) 2006/7 al fine di ridurre gli oneri amministrativi di enti aggiudicatori, operatori economici e piccole e medie imprese nell'ambito delle procedure di appalto in Unione europea.

In attuazione di quanto previsto dal nuovo Codice Appalti, dunque, per i bandi di gara avviati a partire dal prossimo 18 aprile, spiega il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, le stazioni appaltanti predisporranno e accetteranno il DGUE in forma esclusivamente elettronica. I documenti di gara dovranno riguardare informazioni specifiche su:

  • formato elettronico del DGUE,
  • indirizzo del sito internet in cui è disponibile il servizio per la compilazione del DGUE,
  • modalità con le quali il DGUE elettronico deve essere trasmesso dall’operatore economico alla stazione appaltante.

Edilizia - guida alle nuove norme tecniche per le costruzioni

Fino al prossimo 18 ottobre 2018, continua la nota del MIT, “le stazioni appaltanti che non dispongano di un proprio servizio di gestione del DGUE in formato elettronico o che non si servano di altri sistemi di gestione informatica del DGUE” richiederanno nei documenti di gara all’operatore economico di trasmettere il documento in formato elettronico su supporto informatico all’interno della busta amministrativa o mediante la piattaforma telematica di negoziazione eventualmente utilizzata per la presentazione delle offerte.

Dal 18 ottobre in poi, il DGUE dovrà essere predisposto esclusivamente in conformità alle regole tecniche che saranno emanate da AgID, Agenzia per l'Italia Digitale.

Appalti - nel 2017 svolta per bandi BIM su servizi di ingegneria

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.