Responsabilita' sociale d'impresa: 10 indicatori per misurare le aziende piu' virtuose

SocialeValore economico complessivamente generato e distribuito dalle singole aziende, differenze retributive tra i dipendenti in base al genere (gender pay gap), quantità di emissioni di gas serra prodotte. Sono solo alcuni dei dieci indicatori sviluppati da Istat e Csr Manager Network - l'associazione dei responsabili delle politiche di sostenibilità delle maggiori aziende italiane - per ‘misurare’ la responsabilità sociale d'impresa. Gli indicatori sono stati individuati grazie ad un progetto biennale che ha coinvolto un gruppo d'imprese, tra cui Assicurazioni Generali, Autogrill, Enel, Hera, Pirelli, Terna e Unipol.

Lavoro: il decreto sulle agevolazioni fiscali per la produttivita'

Lavoro - foto di Victor1558 In attuazione della Legge di Stabilità 2013 (Legge 228/2012) il Consiglio dei Ministri ha definito le modalità applicative per la concessione di agevolazioni fiscali per l'incremento della produttività del lavoro per l'anno 2013, a valere su risorse pari - per l'anno in corso - a 950 milioni di euro. Il decreto è stato approvato il 22 gennaio 2013 e pubblicato il 29 marzo in Gazzetta ufficiale.

Politica agricola comune - PAC: i negoziati partono da pagamenti diretti e Ocm unica

Agricoltura - foto di Hop-FrogAggiornamento del 18.04.2013 Sono i dossier sui pagamenti diretti e sull'organizzazione comune di mercato (Ocm unica) i protagonisti del primo trilogo tra Parlamento e Commissione europei e stati membri sulla riforma della Politica agricola comune per il settennato 2014-2020. La prima giornata di negoziati - fa sapere il presidente della commissione Agricoltura del Pe Paolo De Castro - ha fatto registrare un accordo di massimo tra eurodeputati e Consiglio sulla definizione del nuove regime di aiuto e sulla definizione di agricoltore attivo, ma la trattativa deve ancora entrare nel vivo, soprattutto sulle misure di mercato.

Abruzzo: sostegno a start up, spin-off e Pmi del settore automotive

Automotive - foto di Argonne National LaboratorySi chiama 'Nascita nuove imprese e sviluppo impresa' ed è un'iniziativa nata dell'ambito del programma del Polo di Innovazione Automotive, il progetto lanciato a ottobre 2010 e promosso dal consorzio Innovazione Automotive Metalmeccanica (IAM) che riunisce imprese e centri di ricerca del comparto regionale, Università dell’Aquila e di Chieti-Pescara, Provincia di Chieti e associazioni imprenditoriali. L'iniziativa intende promuovere l'innovazione, l'interazione intensiva, lo scambio di conoscenze, il trasferimento tecnologico e la diffusione delle informazioni nel settore.

L'Abi premia l'innovazione nei servizi bancari

Banca - foto di I-5 Design & ManufactureL'Associazione bancaria italiana (Abi) premia gli istituti di credito che hanno saputo offrire servizi innovativi ai propri clienti. Otto i progetti vincitori per l'edizione 2013, premiati con riferimento a tre categorie: 'La banca al servizio dei clienti'; 'La nuova banca: digitale e per processi'; 'La banca solidale e sostenibile'. Gli istituti premiati sono: Banca Mediolanum, BNL, Cariparma, Webank, Banco Popolare, UniCredit Business Integrated Solutions, UBI Banca e BCC San Marzano di San Giuseppe.

Friuli Venezia Giulia: imprese, incentivi per le assunzioni di lavoratori licenziati

DenaroPer favorire il reinserimento dei lavoratori messi in mobilità dopo un licenziamento individuale la Regione ha stanziato a favore delle imprese che li assumeranno un incentivo maggiorato di 2.000 euro pro capite. Obiettivo dell’intervento è colmare le disparità generate dalla legge di stabilità 2013 (legge n. 228-2012) che – eliminando la possibilità di richiedere l'iscrizione nelle liste di mobilità da parte dei lavoratori licenziati individualmente – rischia di bloccare le assunzioni agevolate da sgravi fiscali.

Miur: un nuovo fondo immobiliare per l'edilizia scolastica

Scuola - foto di ovandoAggiornamento dell'8.04.2013 Costruire le scuole del futuro, o meglio edificare nuove scuole attraverso lo strumento del fondo immobiliare. Con questo obiettivo il ministero dell'Istruzione stanzia 38 milioni di euro, da destinare a Regioni e enti locali attraverso un fondo immobiliare da costituire tramite una società di gestione del risparmio che sarà individuata dai destinatari tramite procedure ad evidenza pubblica.

Fondo adeguamento globalizzazione - FEG: confermati i fondi per 501 lavoratori licenziati in Emilia-Romagna

Moto - foto di if you love meL'Italia - insieme ad Austria, Danimarca, Finlandia, Romania, Spagna e Svezia -, è fra i beneficiari dei fondi stanziati oggi dalla Commissione europea per i lavoratori colpiti da licenziamento, a valere sul Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG). In tutto 24,2 milioni di euro, di cui 2,6 milioni andranno all'Italia. In particolare, ai 502 lavoratori licenziati da dieci produttori di motocicli, pezzi di ricambio o componentistica per l'industria dei motocicli e dei ciclomotori in Emilia-Romagna, uno dei principali centri di produzione europeo del settore.

Banda larga: quinto e sesto bando per azzerare il digital divide

Banda larga - foto di SimonQ錫濛譙Pubblicato il quinto bando di gara per il proseguimento del Piano nazionale per la banda larga, nelle regioni Abruzzo, Emilia-Romagna, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana, Umbria e Veneto, per uno stanziamento complessivo di oltre 95 milioni di euro. E parte anche la consultazione pubblica - che rimarrà aperta fino al 21 aprile 2013 - per le aree oggetto del sesto bando a incentivo che permetterà di azzerare definitivamente il digital divide anche nelle aree più remote del Paese.

Banda larga: Unioncamere-Eutelsat, accordo a sostegno delle imprese

Banda largaGarantire alle imprese italiane l’accesso alla banda larga su tutto il territorio nazionale. Questo l’obiettivo del protocollo d’intesa triennale siglato tra Unioncamere ed Eutelsat Italia per colmare il digital divide che in Italia interessa il 4,4% della popolazione. Il protocollo – rivolto soprattutto alle piccole e micro aziende italiane ubicate in zone remote – prevede la messa in atto di interventi volti a diffondere la banda larga satellitare attraverso bandi per l’erogazione di voucher alle imprese.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.