Abruzzo: contributi Fesr per il rilancio del Cratere

Terremoto in Abruzzo - foto di Darkroom DazeSostenere il tessuto sociale e produttivo delle aree colpite dal terremoto del 2009 attraverso azioni tese a promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove imprese e dare impulso all'attività delle strutture turistiche. E' quanto intende fare la Regione Abruzzo grazie a due bandi a valere su POR - FESR 2007-2013 presentati nei giorni scorsi all'Aquila.

Abruzzo: Tajani incontra la marineria pescarese per sbloccare fondi

Antonio Tajani - Credit © European Union, 2012Il vicepresidente della Commissione europea Antonio Tajani è stato oggi a Pescara per incontrare i rappresentanti della marineria locale: obiettivo dell'evento, promosso dal presidente della Provincia Guerino Testa, era quello di analizzare, in un contesto di collaborazione tra istituzioni europee e operatori del settore, le possibilità di usufruire in tempi brevi dei 3 milioni di euro previsti dallo Stato per la marineria pescarese, bloccati da un anno a causa della mancata manutenzione del porto.

Start up: SUITES, il progetto Ue per le imprese turistiche

Turisti - foto di Thomas MathisCreare nuove start-up internazionali in ambito turistico. E’ questo l’obiettivo di 'SUITES: Start Up in Tourism – European Support', il progetto Ue finanziato dal Programma europeo Leonardo, cui aderisce anche l’Italia, insieme a Spagna, Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Turchia. Al momento la società piemontese Ideazione srl è alla ricerca di un’impresa italiana da inserire nel progetto, in vista del prossimo incontro a Praga dal 14 al 16 aprile 2013.

Veneto Banca - Finest: un accordo per l’internazionalizzazione delle imprese

InternazionalizzazioneSostenere la crescita internazionale delle imprese di Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige. E’ questo l’obiettivo dell’accordo siglato tra Veneto Banca e Finest - società finanziaria di promozione della cooperazione economica con i Paesi del Centro-Est europeo, la Russia, i Balcani e i territori baltici e caucasici. L’intesa, di durata biennale, garantirà alle imprese servizi di consulenza tecnico-finanziaria e di orientamento rispetto a progetti di internazionalizzazione.

Bologna: contributi a fondo perduto e finanziamenti agevolati per le start-up

SoldiBologna punta sulle start-up. Con un bando da 2,6 milioni di euro, il capoluogo emiliano intende infatti favorire lo sviluppo di nuove imprese e la riqualificazione di alcune aree cittadine. Le agevolazioni, in parte in forma di contributo fondo perduto e in parte concesse come finanziamenti a tasso agevolato, vogliono incentivare lo sviluppo di progetti imprenditoriali nel campo dell'Ict, della moda e del design, dell'artigianato e del commercio al dettaglio.

Progetto Siaft IV per la promozione delle imprese all'estero

Import-export - foto di eSeL.atSi chiama Siaft IV ed è un progetto promosso dalla Camera di Commercio di Teramo per promuovere l'internazionalizzazione dei prodotti locali sui mercati stranieri. L'iniziativa, che verrà lanciata il prossimo 7 marzo con una giornata di formazione a Roma, intende contribuire all’incremento e al consolidamento delle aziende "matricole" che esportano in maniera occasionale i prodotti "Made in Teramo" all'estero.

Sisma Emilia: Tajani sostiene Anci su aiuti a imprese terremotate

Terremoto"Come vicepresidente e commissario all’Industria, mi sto adoperando all'interno del Collegio affinché gli aiuti nazionali alle imprese nelle zone terremotate siano dichiarati compatibili con il regime europeo in materia di aiuti di Stato", come richiesto dall'Associazione nazionale dei comuni italiani. Lo ha dichiarato Antonio Tajani, durante la conferenza di Alto livello dei Mister Pmi dedicata al rilancio dell'imprenditorialità, in corso a Bologna. Evento 'vetrina' per la città e per la Regione, ha detto il commissario, e un'occasione per fare il punto sulle iniziative intraprese da Bruxelles a sostegno della ripresa in Emilia dopo gli eventi sismici del maggio scorso.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.