Valle d'Aosta: un piano da oltre 5 milioni per i cantieri forestali

Foresta - foto di ex_magicianUno stanziamento di 5,4 milioni di euro destinati al settore forestale per il 2013: è quanto stabilito nelle scorse dalla Giunta regionale della Valle d'Aosta. Le risorse saranno utilizzate per la messa in opera di interventi eseguiti in amministrazione diretta dai cantieri forestali dipendenti dal Dipartimento risorse naturali e corpo forestale della Regione.

TEN-T: a Venezia un progetto Ue per rinnovare il porto

Venezia - foto di GhoustonIl porto di Venezia potrebbe presto contare su nuove strutture, grazie ad un progetto finanziato nell’ambito della rete transeuropea di trasporto (TEN-T). L’azione prevede il finanziamento di una serie di studi destinati a valutare la possibilità di ricorrere ad un partenariato pubblico-privato (PPP) per la realizzazione di un terminal offshore, di un terminal terrestre e di un sistema di trasporto per vie navigabili presso il porto della Serenissima.

Contributi Editoria: oltre 10 milioni residui dall'annualita' 2011 - legge 250-1990

Giornali - foto di Thomas HawkIl Dipartimento per l’informazione e l’editoria della presidenza del Consiglio dei Ministri ha concluso la ricognizione delle risorse residue per la concessione dei contributi alle imprese editoriali previsti dalla legge n. 250 del 7 agosto 1990. E con decreto del 16 gennaio 2013 ha stabilito che l'importo accantonato, pari a circa 10 milioni e 192mila euro, sarà ripartito tra gli aventi diritto una volta approvato il provvedimento di esclusione delle imprese prive dei requisiti di legge.

Social Card: al via la sperimentazione in 12 citta'

Famiglia - foto di Spirit-FireIl Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha adottato, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, il decreto che avvia la sperimentazione della nuova social card. Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona le 12 città che per un anno avranno a disposizione complessivamente 50 milioni di euro per la concessione dei benefici alle famiglie.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.