Piano UE e-Commerce 2012-2015: la relazione della Commissione verso un mercato unico digitale

E-commerce - foto di Pierre-SelimLa Commissione europea ha pubblicato una relazione che illustra lo stato di attuazione del piano d'azione comunitario per l'e-commerce 2012-2015. Il documento, presentato nel gennaio 2012 con l'obiettivo di accelerare lo sviluppo dei servizi on-line, punta a raddoppiare, entro il 2015, la quota del commercio elettronico nelle vendite al dettaglio (attualmente pari al 3,4%) e quella dell'economia di internet nel Pil europeo.

Piano Citta': ok ai contratti di valorizzazione urbana per Eboli, Trieste e Venezia

Trieste - foto di Twice25 & Rinina25Sono Eboli, Trieste e Venezia le città protagoniste della nuova tornata di contratti nell'ambito del Piano città, il programma lanciato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti per la rigenerazione delle aree urbane degradate con un cofinanziamento nazionale pari 318 milioni di euro. 28 i progetti da realizzare, che muoveranno complessivamente investimenti per 4,4 miliardi di euro.

Economia del mare: stati generali e un concorso di idee

Pesca - foto di pizzodisevo, slowly i will recoverPer ogni euro di valore aggiunto prodotto direttamente, le attività economiche connesse al mare ne attivano quasi altri due nel resto dell’economia. È uno degli spunti salienti messi in luce dal rapporto presentato nel corso della prima edizione degli Stati generali delle Camere di commercio sull’economia del mare, promossi a Gaeta da Unioncamere in collaborazione con la Camera di commercio di Latina. E sempre al mare è dedicato il concorso internazionale di idee 'Sole vento e mare per le isole minori e le aree marine protette italiane - Energie rinnovabili e paesaggio' dell'associazione Marevivo.

Patroni Griffi, Barca e De Magistris firmano intesa per strategia Grande Napoli

Firma protocollo intesa - fonte: Ministero CoesioneUn protocollo di intesa per la realizzazione di una strategia integrata diretta a rilanciare la crescita e a favorire l'inclusione sociale nel comune di Napoli: è l'iniziativa - denominata Grande Napoli - sottoscritta dai ministri della Funzione Pubblica e della Coesione Territoriale, Filippo Patroni Griffi e Fabrizio Barca, insieme al sindaco del capoluogo campano Luigi De Magistris.

Turismo: a breve i contributi alle reti di impresa

Turisti a Pisa - foto di VirginiaIl Dipartimento per gli Affari generali, il Turismo e lo Sport della presidenza del consiglio dei Ministri mette a disposizione 8 milioni di euro per la concessione di contributi alle reti di impresa turistiche. Lo ha stabilito il decreto dell'8 gennaio 2013, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 19 aprile, con cui il Dipartimento punta a supportare i processi di riorganizzazione della filiera turistica, a migliorare la specializzazione del comparto e a incoraggiare gli investimenti per accrescere la competitività delle imprese nazionali sui mercati esteri.

Start-up: premi e acceleratori d'impresa con Working Capital 2013

Working Capital - foto di pagina Fb Working CapitalGrant d'impresa, cioè premi, del valore di 25mila euro. Sono quelli messi in palio da Working Capital, il programma di Telecom Italia per sostenere le start-up. Oltre ai premi, 30 in tutto, il programma si propone di accompagnare i talenti, tramite l'apertura di tre nuovi acceleratori lungo l'intero Stivale - a Milano, Roma e Catania - e, per l’edizione 2013, propone il Repository WCAP, una piattaforma sviluppata in partecipazione con Kauffman Society, che rende i progetti disponibili e consultabili da parte di investitori nazionali ed internazionali.

Veneto: Smau Padova, la fiera delle start-up innovative

StartupFavorire l’incontro tra start-up, imprenditori e investitori del Veneto. E’ questo l’obiettivo alla base di Business Speed Date, evento promosso dal Gruppo Giovani Imprenditori del Veneto nel contesto della sesta edizione di Smau Padova (17-18 aprile 2013). Business Speed Date è una delle iniziative promosse nell’ambito della manifestazione per promuovere le neo-imprese italiane e l’innovazione.

Ubi Banca-Confapi: progetto T2 Territorio per il Territorio a sostegno delle imprese

Crescita impreseSi chiama “T2 Territorio per il Territorio” il progetto promosso da Ubi Banca e la Confederazione italiana della piccola e media industria privata (Confapi) e presentato il 16 aprile a Milano. L'iniziativa intende sostenere le imprese e gli enti associati alla Confederazione grazie ad un primo stanziamento di 20 milioni di euro da parte di Ubi Banca, in forma di prestito obbligazionario per cui sarà richiesta l’ammissione alla quotazione sul Mercato telematico delle obbligazioni (MOT).

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.