Pmi: Unicredit, un accordo per sostenere la moda italiana

Abbigliamento - foto di UNIFORM StudioTutelare il made in Italy con un marchio ad hoc e nuove soluzioni finanziarie per le pmi del fashion. Con questo intento l’8 gennaio è stato firmato a Firenze un accordo tra Unicredit e Centro di Firenze per la moda italiana, nell'ambito di Pitti Uomo. L’obiettivo è promuovere la produzione italiana nel settore della moda, in quanto motore di crescita per l’economia del paese.

Start-up: un progetto di gemellaggio unisce Napoli a San Francisco

Start-up - foto di Matteo BertroneUn filo invisibile collega Napoli a San Francisco. Un collegamento non solo virtuale, ma un ponte economico e culturale fra la città statunitense e quella partenopea. 'Dal Vesuvio a Silicon Valley', così si chiama il progetto nato un paio di anni fa da un gruppo di campani residenti della Bay Area di San Francisco per creare uno sbocco per la ricerca scientifica e tecnologica partenopea, sollecitando scambi tra ricercatori e istituzioni accademiche sui due versanti dell'oceano. E per dare impulso alle start-up.

L'Aquila: attesa la convenzione Comune-Abi per la ricostruzione post-sisma

Earthquake Abruzzo - foto di Darkroom DazeUna convenzione per l'erogazione di contributi destinati alla ricostruzione e alla riparazione degli immobili colpiti dal terremoto dell'aprile 2009. E' quanto il Comune dell'Aquila intende proporre all'Abi (Associazione bancaria italiana), secondo quanto affermato dall'assessore regionale alla ricostruzione Piero Di Stefano. Per il 2013, ha spiegato Di Stefano, si può contare su uno stanziamento complessivo di 800 milioni di euro.

Rifiuti: Clini, pronto il decreto per Lazio e Roma

Rifiuti - foto di Sabina Denise Il ministro dell'Ambiente Corrado Clini presenta il decreto sulla gestione dei rifiuti nel Lazio e nella capitale: raccolta differenziata, recupero di materiali e di energia, pieno utilizzo degli impianti di trattamento meccanico-biologico presenti nel territorio regionale, le priorità del testo, che dovrebbe permettere di superare la procedura d'infrazione avviata dalla Commissione europea nel 2011. Nominato anche un commissario, il prefetto a riposo Goffredo Sottile, chiamato ad intervenire in caso di inadempienza delle autorità locali.

Agenda digitale: a febbraio bandi di gara per oltre 900 milioni

laptop - foto di Ed YourdonUn bando di gara da 500 milioni di euro per la diffusione della banda ultralarga al Sud, uno da 120 milioni per ridurre il digital divide sempre nel Mezzogiorno, e altri 310 milioni per il Centro-Nord. Sono queste le novità in arrivo a febbraio per l'attuazione dell'Agenda digitale, secondo quanto anticipato dal Sole 24 Ore; attesi, invece, entro gennaio i decreti attuativi su documento unificato, anagrafe unica della popolazione e domicilio digitale, previsti dal decreto-legge Sviluppo bis (dl 179/2012, convertito in legge 221/2012).

Conciliazione: in arrivo 78 milioni di euro l'anno per l'occupazione delle mamme

MaternitàUno stanziamento di 78 milioni di euro l'anno per il triennio 2013-2015. Sarebbero questi i numeri, anticipati dal Sole 24 Ore, del nuovo provvedimento sulla conciliazione famiglia-lavoro, firmato dai ministri del Lavoro e dell'Economia, Elsa Fornero e Vittorio Grilli. Un testo che attua le norme in materia di congedo obbligatorio e facoltativo per i padri previste dalla riforma Fornero e autorizza la concessione di contributi economici alle madri che, al termine della maternità, intendono tornare al lavoro.

Premio Start-up 2012: selezionate le dieci imprese finaliste

RicercatoreOnline la rosa delle dieci imprese selezionate dall'associazione italiana del private equity e venture capital (AIFI), l'associazione Italian Angels for Growth (IAG), l'associazione parchi scientifici e tecnologici italiani (APSTI), l'associazione degli incubatori e delle business plan competition accademiche italiane (PNICUBE) e l’associazione Italia Startup per la prima edizione del Premio Start-up. Tra queste, solo una riceverà dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il 15 febbraio 2013, il riconoscimento per il contributo offerto in termini di innovazione, costruzione di un’immagine positiva dell’Italia nel mondo e ispirazione per le nuove generazioni.

Agricoltura: in vigore nuovo regolamento Ue per proteggere la qualita'

Girasoli - foto di marcomagriniE' entrato in vigore il 3 gennaio il nuovo regolamento europeo sulla qualità dei prodotti agricoli. Un testo che punta a centrare due bersagli: garantire ai consumatori un'elevata qualità degli alimenti e tutelare gli agricoltori assicurando prezzi equi. Il testo vuole in particolare di incoraggiare la diversificazione dei prodotti agricoli, proteggere da abusi e imitazioni e informare i consumatori sulle caratteristiche di ciò che acquistano. Dando grande attenzione alle denominazioni.

Piemonte: formazione e internazionalizzazione, le priorita’ del 2013

Torino - foto di moi-mêmePer il 2013 il Piemonte punta sulla qualificazione dei lavoratori e sull’internazionalizzazione delle proprie imprese. Nella seduta del 2 gennaio, infatti, la Giunta ha approvato due provvedimenti che stanziano rispettivamente 16 milioni di euro per la formazione dei lavoratori occupati e un milione di euro per il fondo di garanzia per l’export. L'obiettivo è rilanciare il sistema produttivo piemontese promuovendo interventi innovativi a favore dei cittadini e delle imprese su tutto il territorio regionale.

Legge Stabilita' 2013: slittano i termini per gli incentivi all'acquisto di veicoli a basse emissioni - Dl Crescita

Auto - foto di UbertoNovità in tema di incentivi alla mobilità sostenibile: gli aiuti per chi rottama un vecchio veicolo e ne acquista uno a basse emissioni non si applicheranno alle immatricolazioni comprese tra il 1° gennaio 2013 e il 31 dicembre 2015, come inizialmente previsto dal decreto legge 83/2012, convertito in legge 134/2012 (Legge Crescita). In base alla Legge di Stabilità 2013, per ottenere gli incentivi l'immatricolazione dei veicoli dovrà avvenire dal trentesimo giorno successivo all'entrata in vigore del decreto attuativo, in corso di emanazione da parte del Ministero dello Sviluppo economico.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.