Emilia Romagna: nuovo bando per il diritto allo studio universitario 2008-09

Presentato il bando per il diritto allo studio universitario 2008-09, promosso da Er.Go, la nuova azienda regionale per il diritto agli studi superiori, subentrata dal 1 gennaio 2008 alle ex aziende per il diritto allo studio universitario di Bologna, Modena e Reggio Emilia, Parma e Ferrara. Le domande per borse di studio, alloggi, ristorazione e mobilità internazionale, vanno presentate solo on line dal 16 luglio prossimo.

Emilia Romagna: in aumento l'offerta di credito agevolato per le imprese agricole

Si amplia il numero degli istituti di credito che attraverso la presentazione di specifiche proposte aderiscono unilateralmente a "Investiagricoltura", l’intesa sottoscritta nel 2007 e rinnovata nell’aprile scorso tra Regione e banche tesoriere che ha l'obiettivo di fornire credito agevolato per le imprese che partecipano ai programmi regionali in agricoltura, come il Piano di sviluppo rurale, il Piano di riconversione bieticolo, Ocm vino e Ocm ortofrutta.

Veneto: 10 milioni di euro per l'impiantistica sportiva

La Giunta regionale ha stanziato circa 10 milioni di euro per finanziare interventi di realizzazione, ampliamento e miglioramento di impianti sportivi  e ricreativi, compresi quelli scolastici. I beneficiari sono soggetti pubblici e privati: ai primi andranno quasi 4 milioni 302 mila euro, ai secondi, 2 milioni 485 mila euro.

Puglia: il nuovo Distretto Tecnologico dell'Energia

Nasce in Puglia il Distretto Tecnologico dell'Energia, quale scelta strategica nell’industrializzazione sostenibile del territorio. Per la sua realizzazione sono stati stanziati 40 milioni di euro, 20 dalla Regione Puglia e 20 dal Ministero dell’Università e ricerca. Il nuovo distretto segue al Dhitech di Lecce (per l’hi-tech), al Distretto della Meccatronica di Bari e al Dare di Foggia per l’agroalimentare.

Emilia Romagna: fondi per strutture assistenziali e alloggi sociali

La Giunta regionale ha stanziato euro 37,443 milioni da assegnare a Comuni, Aziende sanitarie, aziende pubbliche di servizi alla persona e soggetti privati no profit per la costruzione, l'acquisto o la ristrutturazione di immobili destinati a strutture assistenziali, "alloggi sociali" temporanei e struttura di accoglienza per persone non autosufficienti e svantaggiate. Il contributo regionale copre al massimo il 50% delle spese sostenute.

Piemonte: 18mln di euro per la riqualificazione del territorio

La Regione e la Provincia di Cuneo hanno firmato l’intesa istituzionale per la realizzazione del piano pluriennale di interventi di interesse comune in cui sono previsti contributi per circa 18 milioni e mezzo di euro, destinati a progetti di riqualificazione del territorio in settori come la viabilità, l’edilizia scolastica, il divario digitale, gli impianti sportivi, le stazioni sciistiche, e i recuperi industriali.

Emilia Romagna: 75mln di euro per lo sviluppo delle zone montane

Le risorse pubbliche destinate allo sviluppo delle delle zone montane dell´Emilia-Romagna ammontano, per il periodo 2007-2013, a circa 48 milioni di euro, il doppio rispetto al periodo 2000-2006. A queste risorse si aggiungono gli investimenti di privati, per un totale di 75 milioni di euro.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.