Credito d'imposta ricerca, il Click day ostacolo italiano all'innovazione

Ricerca - immagine di ikaxerProsegue in Parlamento il dibattito sul "click day", la procedura telematica che permette alle imprese di fruire del credito d'imposta per le attività di ricerca. Lo scorso 6 maggio 2009, giorno di presentazione delle domande, in poco più di mezzo minuto i fondi stanziati sono stati esauriti, escludendo dal beneficio oltre la metà dei partecipanti. Numerosi ricorsi sono stati presentati alla Commissione tributaria di Pescara, la città abruzzese dal cui Centro operativo dell'Agenzia delle entrate erano partite le lettere che annunciavano il rifiuto del bonus fiscale.

Marche: intesa per il polo agroenergetico regionale

Ancona - Foto di GiacomusRegione, Provincia di Ancona e Comune di Jesi hanno firmato l'accordo tra Rsu e la dirigenza dell'Azienda Sadam che segna la nascita del primo polo agroenergetico marchigiano attraverso la riconversione produttiva dello stabilimento di Fermo. L'accordo oltre a mantenere i livelli occupazionali attuali e a prevedere l'attivazione di iniziative di formazione e riqualificazione del personale, grazie all'utilizzo dei fondi europei, mira a contenere l'impatto inquinante e a garantire la sicurezza ambientale dello zuccherificio.

Forum CSR: la banche tra sostenibilita' e responsabilita' d'impresa

Logo AbiInclusione finanziaria, efficienza energetica, fiducia nei mercati. Temi che dimostrano una crescente sensibilità sociale all'interno del sistema bancario, già emersa nella scorsa edizione che si era svolta in piena crisi economica. Questi gli argomenti cardine della quinta edizione del Forum CSR (acronimo di Corporate Social Responsibility), in programma in questi giorni a Roma. Dal dibattito emerso dall'appuntamento annuale che l'ABI dedica alla responsabilità sociale d'impresa, le banche risultano sempre più attente all'ambiente e a promuovere comportamenti ecosostenibili. 

UE: occorre una buona governance per combattere l'evasione fiscale

Parlamento europeoApprovata al Parlamento europeo la proposta di risoluzione "sulla promozione della buona governance in materia fiscale" dell'europarlementare Leonardo Domenici (PD), nella quale si condanna "il ruolo svolto dai paradisi fiscali nell'incoraggiare e nel trarre profitto dall'evasione fiscale, dall'elusione fiscale e dalla fuga di capitali". Il Parlamento europeo propone l'istituzione di un registro pubblico dell'UE "che elenchi i nomi delle persone e delle imprese che hanno creato società e aperto conti in paradisi fiscali” e l'adozione di sanzioni e incentivi per promuovere la buona governance fiscale.

Emilia-Romagna: intesa per lo sviluppo sul DUP - Documento Unico di Programmazione

Piazza Maggiore, Bologna - Foto di GaspaFirmata l’Intesa per l’integrazione delle politiche territoriali della provincia di Bologna, in attuazione della Politica Regionale Unitaria e del Documento Unico di Programmazione (DUP), tra Regione Emilia-Romagna, Provincia di Bologna e 60 Comuni, per garantire la programmazione concertata degli interventi di sviluppo territoriale, che consente di realizzare investimenti stimati in 360 milioni di Euro, a fronte di uno stanziamento di risorse pubbliche (FESR, FAS, regionali) di circa 155 milioni.

Emilia-Romagna: il nuovo Piano Territoriale Regionale - PTR

Bologna - Foto di Marku 1988L'Assemblea Legislativa della Regione ha approvato il nuovo PTR - Piano territoriale regionale  che pianifica lo sviluppo del territorio secondo i criteri  della green economy e della valorizzazione del senso di solidarietà della cittadinanza, tenendo conto anche dei cambiamenti intervenuti nel contesto regionale, quale ad esempio la trasformazione in una società multiculturale.

La nuova Commissione Europea verso il voto di fiducia

Kristalina GeorgievaIl Parlamento Europeo ha tirato un sospiro di sollievo: Kristalina Georgieva presenta un passo completamente diverso rispetto alla precedente commissaria designata dalla Bulgaria. Laddove Rumiana Jeleva pasticciava con il suo inglese esitante e mostrava incompetenza nel portafoglio che le sarebbe stato assegnato, la Georgieva, vicepresidente della Banca Mondiale dal marzo 2008, ha dimostrato una solida performance. Il divario è servito abbastanza per provocare degli applausi spontanei anche quando le risposte della new entry non erano poi così pregnanti. 

Emilia-Romagna: presentato il nuovo Programma regionale per la montagna 2009-2011

Appennino centrale, Majella - Foto di IdéfixSi è svolta lo sorso 29 gennaio nella provincia di Modena la XII Conferenza della montagna 2010, dove si è discusso delle politiche attuate in questi anni per rafforzare i territori dell’Appennino ed è stato presentato  il nuovo Programma regionale per la montagna per il triennio 2009/2011, approvato il 22 dicembre 2009 dall’Assemblea Legislativa Regionale.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.