Private Equity e Venture Capital in Italia: il punto al Convegno annuale AIFI

Money icons - immagine di perfectska04Quasi 300 investimenti effettuati nel 2010 dagli operatori di private equity e venture capital attivi in Italia, il 3% in più rispetto al 2009. Circa 2,5 miliardi di Euro l’ammontare investito, grazie soprattutto alle operazioni realizzate nella seconda parte dell’anno, che hanno fatto registrare, rispetto al primo semestre, una crescita del 26% in termini di numero e del 246% in termini di ammontare. Sono i dati derivanti dalla ricerca condotta da AIFI, l'Associazione Italiana del Private Equity e Venture Capital, sul mercato italiano del capitale di rischio, e presentati in occasione del Convegno annuale 2011, tenutosi presso la sede di Assolombarda a Milano lo scorso 21 marzo.

Lazio: formazione ai Comuni sulle opportunita' di finanziamento dell'UE

Renata Polverini - Foto di SannitaAiutare i Comuni a conoscere e a sfruttare gli strumenti agevolativi messi a disposizione dall'Unione europea ed i servizi di supporto offerti dalla Regione per cogliere le occasioni di cofinanziamento comunitario di progetti locali. A questo obiettivo è dedicata la giornata di formazione dal titolo "L'Europa in Comune", organizzata il prossimo 22 marzo presso l'Auditorium della Conciliazione di Roma.

Fondo di solidarietà dell'UE: stallo sull'invio degli aiuti

Unione Europea - European commission creditDisaccordo tra Parlamento e Consiglio dei Ministri sulla mobilizzazione del Fondo di solidarietà dell'Unione europea (FSUE) a favore di sei Paesi dell'Europa centrale colpiti dall'alluvione. I principali contrasti riguardano la decisione del Consiglio di aumentare i pagamenti del 2,91%, senza prevedere margini per gli eventi imprevisti.

Accordo sul Fondo permanente per la stabilita' dell'euro

Euro - Credit © European Union, 2011Una capacità di prestito pari a 500 miliardi su una dotazione complessiva di 700 miliardi, di cui 40 da versare entro il 2013, altrettanti entro il 2016 e 620 miliardi in garanzie fornite dagli Stati dell'eurogruppo e capitale impegnato su richiesta: questi i numeri del nuovo Fondo salva-Stati, lo European Stability Mechanism, su cui i ministri dei paesi dell'Eurozona hanno raggiunto ieri un'intesa.

Parmalat e la scalata di Lactalis: Tremonti studia come difendere le imprese italiane

ParmalatAssicurandosi il 29% del capitale di Parmalat e diventandone primo azionista, senza però oltrepassare la soglia che l’obbligherebbe a lanciare un’OPA, il colosso francese dei latticini Lactalis riapre oggi il dibattito sulla “scalabilità” del nostro paese. Anche per questo l’assemblea generale degli azionisti di Parmalat del prossimo 12 aprile si annuncia piuttosto tesa.

Pd pronto a discutere le riforme economiche con il governo

Italia - immagine di PaolosConsolidamento della finanza pubblica, promozione dell'occupazione e aumento della competitività, queste le linee guida del Progetto alternativo per la crescita dell'Italia presentato ieri dal Pd alle parti sociali. Il documento rappresenta il contributo dell'opposizione al Programma Nazionale di Riforma (PNR), che il governo dovrà presentare in aprile alla Commissione e al Consiglio dell’Unione.

UE: incentivi alla creazione di reti nazionali di mentor per le donne imprenditrici

Imprenditoria femminileC'è tempo fino al 20 aprile 2011 per partecipare al progetto: "European Network of Mentors for Women Entrepreneurs" lanciato dalla Commissione Europea. L'invito mira alla creazione di reti nazionali di "mentori", in almeno 15 Paesi, che affianchino le donne imprenditrici nella loro attività. Le risorse disponibili ammontano a 1 milione di euro.

Italia-Israele: bando per la cooperazione scientifica e tecnologica

Ricerca - foto di CtorrearC'è tempo fino al prossimo 16 maggio per aderire al bando in favore della cooperazione scientifica e tecnologica tra Italia ed Israele, promosso dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca e dal Ministero degli affari Esteri. 400.000 euro sono i fondi complessivi a disposizione per realizzare i progetti di ricerca congiunti.

BEI: 800 milioni di euro per le Pmi attraverso Unicredit e Intesa San Paolo

euro simboloAmmonta complessivamente a 800 milioni di euro la cifra messa a disposizione dalla Banca Europea per gli Investimenti in favore delle Pmi italiane per il tramite dei due principali gruppi bancari del Paese, Unicredit e Intesa San Paolo. Sono finanziabili i progetti delle imprese attive in tutti i settori produttivi: agricoltura, artigianato, industria, commercio, turismo e servizi.

Beni confiscati alla mafia: l'impegno dei commercialisti per destinarli a fini sociali

Consiglio Ordine CommercialistiTra immobili e aziende, ammontano a 11.234 i beni confiscati alla mafia sull’intero territorio nazionale. Il primato va alla Sicilia (4.983 beni, pari al 44,57% del totale), seguita dalla Campania (1.687), dalla Calabria (1.556) e dalla Lombardia (963). L’82,77% di questi immobili “che scottano” si trova nel Mezzogiorno, l’11,37% al Nord. Il resto nelle regioni del Centro.

Mediazione civile: debutta la condizione di procedibilità ex D.Lgs. 28/2010

Justice icon - immagine di JustassA partire da oggi, il tentativo di trovare un accordo amichevole tra le parti coinvolte in una lite civile o commerciale non è più facoltativo, bensì obbligatorio, in attuazione del D.lgs. 4 marzo 2010, n. 28. In particolare, il passaggio da uno degli organismi di mediazione fin qui accreditati dal ministero della Giustizia diventa «condizione di procedibilità» solo per alcune materie, dalle locazioni all'affitto di aziende, dalle successioni ai contratti assicurativi.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.