MEF: definito il contributo di revisione cooperativa per il biennio 2011-2012

Euro banknotes - foto di Julien JorgeIl 10 febbraio scorso il Ministero dello Sviluppo Economico ha firmato i decreti in cui viene determinata la misura del contributo dovuto dagli enti cooperativi e dalle Banche di Credito Cooperativo per le spese relative alla revisione da corrispondere il biennio 2011-2012. Il versamento deve essere effettuato entro il 10 luglio 2011. Il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale.

UE: investire di più sulla formazione e mobilità dei giovani

Giovani - European Commission creditInvestire maggiormente nell'istruzione e nella mobilità dei giovani, questo il messaggio ribadito martedì scorso dagli europarlamentari della Commissione per la cultura e l'istruzione. Anche in un periodo di crisi economica come questo, le risorse destinate alla formazione dei cittadini comunitari rappresentano un investimento importante per la ripresa e la crescita dell'UE.

Toscana: 20 milioni di euro per la non autosufficienza

Handicapped Accessible Sign - Immagine di Jonba00In arrivo le prime risorse a sostegno della non autosufficienza, pari a 20 milioni di euro per il periodo gennaio-maggio 2011. E' quanto stabilito dalla Giunta regionale che ha deciso di rifinanziare l'apposito Fondo, coprendo anche la quota normalmente garantita dalle assegnazioni statali, assicurando così l’accesso ai servizi di assistenza alle persone disabili o comunque bisognose di supporto.

Le proposte della Commissione europea per il brevetto unico

Michel Barnier - Credit © European Union, 2011Il 13 aprile scorso la Commissione europea ha adottato l'Atto per il mercato unico, che contiene 12 azioni-leva per rilanciare la crescita dell'UE. Tra queste riveste un posto particolarmente importante la difesa dei diritti di proprietà intellettuale e l’obiettivo di favorire la competitività dell’Europa attraverso una protezione unitaria delle invenzioni degli Stati membri.

Fisco di vantaggio e burocrazia zero: il PNR per il Mezzogiorno

Mezzogiorno - immagine di Ursus Nella conferenza stampa che si è tenuta ieri, a conclusione del Consiglio dei Ministri che ha approvato il Documento di economia e finanza 2011, il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, in quanto ai contenuti del Programma nazionale riforma, ha confermato che la prima riforma sarà quella fiscale e che il piano per il meridione spazierà dalla fiscalità di vantaggio ai crediti d'imposta. Ma arriva un freno sull'uso dei fondi UE per tali finalità.

UE: revisione della normativa sulla tassazione dei prodotti energetici

Energy icon - Credit © European Union, 2011L'attuale direttiva UE sulla tassazione dell'energia prevede aliquote minime, ormai obsolete e incoerenti, per i prodotti utilizzati come carburanti per motori e come combustibili per riscaldamento e per l'elettricità, si basa inoltre sulla quantità dei prodotti energetici consumati, senza contribuire alla realizzazione degli obiettivi dell'UE in fatto di clima ed energia, e allo stesso tempo non offre incentivi economici che stimolino la crescita e la creazione di posti di lavoro. Si è resa così necessaria una proposta di revisione della normativa, presentata ieri dalla Commissione, si focalizza sul contenuto energetico dei prodotti e sull'impatto che hanno sull'ambiente.

Emilia-Romagna: 5,4 milioni di euro per l'edilizia scolastica

Istituto scolastico - Foto di Gino il PioDopo aver valutato i singoli programmi presentati dalle Province, la Giunta ha approvato il Piano di attuazione regionale 2010 per l’edilizia scolastica che, in base alla legge 39/80 "Norme per l’affidamento e l’esecuzione di opere urgenti di edilizia scolastica", finanzia interventi sugli istituti del territorio. Le risorse stanziate ammontano complessivamente a 5 milioni e 482 mila euro.

Risparmio energetico: premiati 25 progetti per un'Europa più verde

Unione Europea - European commission creditRidurre le emissioni inquinanti in Europa è possibile, lo testimoniano i 25 vincitori dei premi relativi ai programmi per l'efficienza energetica coordinati dal Centro comune di ricerca (CCR). I premi promuovono la riduzione dei consumi energetici mediante l'applicazione di processi e strumenti tecnologici innovativi.

Fieg: nuovi modelli di business per l'editoria on line

Carlo Malinconico, fonte ansaUn ambiente più favorevole alle imprese editoriali. A reclamarlo è Carlo Malinconico, presidente della Fieg, la federazione degli editori italiani, in occasione della presentazione dello studio annuale sulla stampa in Italia. Malinconico ha ricordato gli ostacoli con cui deve confrontarsi l'editoria giornalistica legati alla vendita delle copie e degli spazi pubblicitari e alla difficoltà nell'individuare nuove linee di crescita dei ricavi.

AzioneProvincEgiovani: 2,6 milioni di euro per la IV edizione del bando

Azione ProvincEgiovaniFino al prossimo 10 giugno, le Province e le UPI regionali possono presentare proposte progettuali volte a promuovere attività a sostegno dei giovani sui territori e nelle comunità, di età compresa tra i 14 e i 30 anni. Tali progetti saranno finanziati nell'ambito del Programma AzioneProvincEgiovani, nato da un’intesa tra il Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e l’Unione delle Province d’Italia per promuovere interventi integrati in materia di politiche giovanili.

Mipaaf: contributi in favore delle produzioni nazionali agricole d'eccellenza

Agriculture icon - immagine di KnutuxIl Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, nell'ottica del sostegno allo sviluppo dell'agricoltura e della vitivinicoltura nazionale d'eccellenza, ha autorizzato la concessione della somma di 10 milioni di euro, importo massimo previsto dalla Commissione Europea per Aiuti di Stato, con la finalità di distribuire contributi in favore di piccole e medie imprese attive nel settore della produzione di prodotti agricoli e vitivinicoli di qualità.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.