UE: 160 milioni di euro contro la fame nel mondo

Il servizio degli aiuti umanitari della Commissione europea ha stanziato 160 milioni di euro a favore delle vittime di gravi carestie in Africa subsahariana, Asia, Caucaso, Medio Oriente ed Africa del Nord, per la lotta contro la fame nel mondo. Gli aiuti riguarderanno circa 18,7 milioni di individui e la priorità sarà accordata ai giovani ed alle giovani madri.

Toscana: approvato il Piano energetico regionale (PIER) 2007-2010

La Giunta Regionale ha approvato il Piano energetico regionale (PIER) 2007-2010 in cui sono previsti investimenti ed agevolazioni per enti locali, cittadini e imprese, con la compartecipazione dei privati, pari a 500 milioni di euro, 252 dei quali saranno impiegati entro il 2010; 21 milioni sono destinati alla ricerca.

Central Europe: primo invito a presentare proposte

Central Europe è un programma dell'Unione europea con 231 milioni di euro disponibili per progetti di cooperazione transnazionale che coinvolgono partners in tutta l'Europa centrale. Il primo invito è destinato ad enti pubblici, imprese e organizzazioni non governative, che doranno presentare le loro proposte di progetto entro il 14 aprile 2008.

Contratti di programma: disponibile la modulistica per le domande

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministro dello Sviluppo Economico che attribuisce la gestione tecnica dello strumento agevolativo all'Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa (già Sviluppo Italia). Il contratto di programma prevede agevolazioni in favore di progetti industriali presentati da imprese di qualsiasi dimensione.

Sicurezza dei lavoratori: approvato il decreto attuativo della Legge 123/2007

Il Consiglio dei Ministri ha approvato lo schema del decreto attuativo della legge 123/2007 che ridisegna la materia della salute e sicurezza sul lavoro, rivisitando e collocandovi le regole in un'ottica di sistema. Il provvedimento è stato considerato urgente anche nella presente fase di scioglimento delle camere in considerazione degli infortuni occorsi di recente e della rilevanza sociale della materia.

MIUR: Bando per progetti di ricerca riconducibili al Programma IDEAS

Pubblicato sul sito del MIUR il bando per progetti nazionali riconducibili al Programma IDEAS – Starting Independent Researcher Grant - dell'ERC (Programma strategico FIRB-IDEAS). Il Fondo per gli Investimenti della Ricerca di Base (FIRB), istituito dal Ministero dell'istruzione, dell'università e della ricerca, cofinanzia i progetti nel limite massimo complessivo di 30 milioni di euro. Il finanziamento relativo ad ogni progetto approvato dovrà risultare compreso tra 0.5 e 2 milioni di euro.

Bce: tassi invariati e nuovi record per euro e petrolio

La Banca centrale europea ha lasciato i tassi d'interesse invariati, mantenendo il tasso principale al 4%, il tasso sui depositi al 3% e il tasso marginale al 5%. Anche la Banca centrale della Gran Bretagna ha confermato al 5,25% il livello dei tassi di interesse. Il petrolio ha sfiorato i 106 dollari e l'euro è vicino a 1,54 dollari. La Bce ha corretto anche le stime sul Pil e sull'inflazione. 

Emilia Romagna: incentivi per il precariato

La Regione ha previsto una serie di interventi per la stabilizzazione occupazionale di alcune specifiche categorie di lavoratori che presentano difficoltà nel mercato del lavoro, stanziando 15mln di euro. Le domande dovranno essere presentate alla Provincia sul cui territorio è instaurato il rapporto di lavoro entro il 31 ottobre 2008.

MIUR: finanziamento di progetti congiunti di ricerca Italia - Slovacchia

Pubblicato il bando per la raccolta di progetti congiunti di ricerca per il periodo 2008-2010 sulla base dell'Accordo italo- slovacco di cooperazione scientifica e tecnologica. Il finanziamento sarà concesso esclusivamente per lo scambio di ricercatori titolari di nazionalità italiana (o di cittadinanza europea) e di nazionalità slovacca (o di cittadinanza europea).

INAIL: proposta da 300mln per la sicurezza sul lavoro

Durante i lavori di preparazione dei decreti delegati in materia di sicurezza sul lavoro è emersa l'ipotesi di finanziare interventi di prevenzione con circa 300 milioni provenienti dall'avanzo economico dell'INAIL, che ammonta ad oltre 12 miliardi di euro. I fondi sarebbero utilizzati nella formazione e nella consulenza alle piccole e medie imprese.

Emilia Romagna: finanziamenti per la riqualificazione di centri e edifici storici

Regione ed Enti locali investono 27 milioni di euro per 77 interventi di recupero degli edifici di valore storico e artistico nei centri e nelle piazze delle città dell’Emilia-Romagna per il sostegno all’architettura contemporanea. Ai piccoli comuni fino ai 5 mila abitanti, specie se situati in aree montane, andranno 2,5 milioni di euro per 31 progetti.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.