Piano edilizia abitativa DL 112-2008: novita' per i fondi immobiliari chiusi

Social housing - foto di Mel22Nell'ambito del Piano nazionale di edilizia abitativa, il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 luglio 2009 prevedeva che i fondi immobiliari chiusi potessero accedere alle risorse nazionali del Fondo istituito dal decreto-legge 112/2008 solo nel caso in cui i loro regolamenti prevedessero l'acquisizione di partecipazioni di minoranza fino a un limite massimo del 40%. Con Decreto del presidente del Consiglio dei Ministri del 10 luglio 2012, pubblicato in Gazzetta ufficiale il 19 febbraio, tale soglia è stata rivista: il limite del 40% può essere innalzato dai sottoscrittori dei fondi, lasciando comunque spazio alla partecipazione di capitali privati negli investimenti locali.

Abruzzo: contributi dal PSR alle microimprese agricole e artigiane

Agricolture - foto di davide - diploDUno stanziamento di oltre 5 milioni di euro è stato approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell'Assessore alle Politiche agricole, a valere sulla Misura 312 "Sostegno alla creazione e allo sviluppo di microimprese" del PSR 2007-2013. L'intervento, diretto alle imprese che occupano meno di 10 persone e con un fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro, mira a promuovere un miglioramento nella qualità della vita, nell'imprenditorialità e nell'occupazione.

Aiuti di Stato: Francia e Germania chiedono di aumentare la soglia de minimis

Consiglio Competitività - fonte: ConsiliumPortare la soglia de minimis dagli attuali 200mila euro a 500mila euro. E' l'idea discussa ieri, durante il Consiglio Competitività, a Bruxelles, dai ministri competenti degli stati dell'Unione europea. A chiedere di innalzare il tetto massimo entro cui si possono concedere aiuti di Stato senza obbligo di notifica preventiva alla Commissione europea - secondo quanto riferito ministro per gli Affari europei Enzo Moavero Milanesi - sarebbero la Francia e la Germania. Contraria, invece, la maggioranza dei paesi, Italia compresa.

Formazione: bando INTRA-ACP per la cooperazione in Africa, Caraibi e Pacifico

Srudenti - foto di Anang5Rafforzare la collaborazione tra gli istituti d’istruzione superiore negli stati africani, dei Caraibi e del Pacifico per garantire una formazione di qualità agli studenti locali. E’ questo l’obiettivo dell’ultimo bando lanciato dalla Commissione europea nell’ambito del programma di mobilità accademica INTRA-ACP, che promuove lo sviluppo sostenibile attraverso l’aumento di mano d’opera professionale qualificata nei paesi dell'area. L’invito ha un budget di oltre 23,4 milioni di euro.

Life+: bando Ue 2013 per la tutela ambientale

Green EuropeBiodiversità, governance ambientale e informazione. Sono questi i temi principali dell’ultimo bando lanciato dalla Commissione Ue nell’ambito del programma Life+ 2007-2013, lo strumento finanziario europeo per la tutela dell'ambiente. Le risorse stanziate ammontano a 278 milioni di euro e potranno accedervi soggetti pubblici e privati stabiliti negli Stati membri dell’Ue e in Croazia.

Rinnovabili: in 20 anni incentivi per 200 miliardi di euro

RinnovabiliEntro il 2032 gli incentivi per le fonti rinnovabili costeranno all’Italia 200 miliardi di euro. E' quanto previsto da Assoelettrica - associazione che riunisce circa 120 aziende del settore - sulla base dei dati rilasciati dall'Autorità per l'energia e il Gestore dei servizi elettrici (Gse). Le spese, ha sottolineato l'associazione, graveranno soprattutto sulle bollette elettriche di cittadini ed aziende.

Professional day 2013: le idee dei professionisti per rilanciare la crescita

Consulenti'Dalla protesta alla proposta'. Con questo slogan i professionisti italiani si sono dati appuntamento oggi, all’Auditorium della Conciliazione di Roma, per condividere una serie di idee sul futuro del paese a partire dal punto di vista dei due milioni e 300mila iscritti agli ordini e ai collegi. A contribuire all'edizione 2013 del Professional Day, rappresentanti dei diversi partiti politici e cento città collegate in diretta satellitare e streaming.

Aiuti di Stato: la Commissione Ue pubblica una guida sui servizi di interesse economico generale - SIEG

Trasporto pubblico - foto di giokai421Per far fronte alle novità introdotte dal cosiddetto 'pacchetto Almunia', la Commissione europea mette a disposizione una guida aggiornata che spiega come le nuove norme comunitarie in materia di aiuti di Stato, appalti pubblici e mercato interno si applicano ai servizi di interesse economico generale (SIEG), dagli uffici postali ai trasporti pubblici, dagli ospedali ai servizi sociali.

Invitalia: dati positivi per le start-up che utilizzano i contributi pubblici

Euro Banknotes - foto di Images_of_MoneyAggiornamento 26.04.2013 Il 78% delle start-up lanciate con i contributi pubblici gestiti da Invitalia, Agenzia nazionale per l'attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, resiste a cinque anni dalla nascita. A dirlo sono i dati raccolti da Invitalia stessa, con riferimento agli incentivi previsti dal Decreto legislativo n. 185 del 21 aprile 2000.

Toscana-Mse: patto per azzerare il digital divide

Internet - foto di anna carolUn accordo da 42 milioni di euro per completare la diffusione della banda larga sul territorio toscano. A siglarlo, la Regione e il Ministero dello Sviluppo economico, che mettono sul piatto, rispettivamente, finanziamenti per 22 e da 20 milioni di euro per espandere la rete regionale in fibra ottica e colmare il divario digitale esistente.

Abruzzo: contributi Fesr per il rilancio del Cratere

Terremoto in Abruzzo - foto di Darkroom DazeSostenere il tessuto sociale e produttivo delle aree colpite dal terremoto del 2009 attraverso azioni tese a promuovere la nascita e lo sviluppo di nuove imprese e dare impulso all'attività delle strutture turistiche. E' quanto intende fare la Regione Abruzzo grazie a due bandi a valere su POR - FESR 2007-2013 presentati nei giorni scorsi all'Aquila.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.