Fedart Fidi: strategie per promuovere il sistema dei Confidi

Euro Banknotes - foto di Images_of_MoneyUna tre giorni dedicata al tema della sostenibilità del sistema dei Confidi in Italia e, in particolare, alle strategie presenti e future per superare la crisi economica e promuovere un migliore accesso al credito da parte delle pmi. E' quanto si è svolto l'11, 12 e 13 ottobre scorsi a Palermo, in occasione dell'annuale convention organizzata da Fedart Fidi, Federazione Nazionale Unitaria dei Consorzi e delle Cooperative Artigiane di Garanzia. Tra i diversi temi affrontati, la filiera ottimale della garanzia retail, l'evoluzione del Fondo Centrale di Garanzia e la definizione di un modello di rating integrato.

Unioncamere-Ismea: intesa per la trasparenza nell'agroalimentare

Agriculture - foto di rogilde - roberto la forgiaUn programma di interventi per accrescere la trasparenza dei mercati, migliorare i processi di informazione e garantire la conoscenza delle dinamiche in atto nel settore agroalimentare in Italia e all'estero. E' quanto prevede l'intesa siglata nelle scorse ore da Unioncamere e Ismea (Istituto per i servizi di mercato agricolo alimentare) con l'obiettivo di promuovere la competitività delle imprese del comparto.

Molise: Accordo Programma Quadro per innovazione e ricerca universitaria

RicercatriceVia libera all'Accordo di Programma Quadro "Innovazione e Ricerca Universitaria", che stanzia 22,2 milioni di euro a valere sul PAR Molise Fondo di Sviluppo e Coesione 2007/2013. Grazie all'intesa - siglata dalla Regione Molise con il Ministero dello Sviluppo economico e il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca - saranno realizzati interventi per il miglioramento e il potenziamento delle infrastrutture per la ricerca e l'innovazione.

Smart City Exhibition 2012: Bologna ospita la fiera delle citta’ intelligenti

Smart city exhibition 2012Promuovere nuove politiche per le città intelligenti in un’ottica nazionale ed europea. Con questo intento il prossimo 29 ottobre si inaugurerà presso la Fiera di Bologna la SMART City Exhibition (Sce 2012), la manifestazione dedicata alle smart city e smart community. L’evento – in programma fino al 31 ottobre 2012 – è frutto della collaborazione tra FORUM PA e Bologna Fiere, che ospiteranno presso gli spazi bolognesi rappresentanti istituzionali ed esperti provenienti da tutta Europa.

UE: via allo European Charlemagne Youth Prize 2013

Unione EuropeaIncoraggiare l'emergere di una coscienza europea fra i giovani e la loro partecipazione ai progetti di integrazione europea. E’ questo l’obiettivo del Premio europeo Carlo Magno della gioventù, aperto fino al 28 gennaio 2013. Il concorso – lanciato l’11 ottobre 2012 dal Parlamento Ue e dalla Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana – è rivolto Parlamento europeo e la Fondazione del premio internazionale Carlo Magno di Aquisgrana ai giovani di tutti gli Stati membri dell'UE di età compresa tra i 16 e i 30 anni.

Ambiente: consultazione pubblica sul programma nazionale di prevenzione dei rifiuti

Dustbins - foto di Smabs SputzerAttraverso la strategia tematica sulla prevenzione e il riciclaggio dei rifiuti, adottata nel 2005, e la Direttiva Quadro sui rifiuti (2008/98/CE), l’Unione europea si è posta l’obiettivo di evitare il più possibile la produzione di scarti, massimizzando il riutilizzo e il riciclo di prodotti e materiali. Ora il ministero dell'Ambiente fa un passo avanti verso il traguardo, attraverso il Programma nazionale di prevenzione dei rifiuti. E, con una consultazione pubblica, invita tutti gli attori interessati a contribuire alla sua stesura con idee e suggerimenti.

Liguria: arriva il Piano Turistico 2012-2015 all'insegna del web 2.0

Reception - foto di Hotel St. George MilanoUn piano triennale di interventi per il turismo da 35 milioni di euro è quello deciso dalla Regione e dall'Agenzia "In Liguria", con l'obiettivo di far ripartire il settore e migliorare l'aspetto della concorrenza di qualità rispetto ai mercati globali. Un piano 2.0, dato che lo strumento individuato dal Piano Turistico Triennale 2012-2015 per promuovere la comunicazione e il dialogo tra utenti e operatori è la rete.

Emilia-Romagna: bando per le assunzioni con contratto di apprendistato

Apprendistato - foto di Matteo BagnoliContro la crisi occupazionale, l'Emilia-Romagna mette in gioco 20 milioni di euro per favorire l'assunzione di giovani tramite contratti di apprendistato per la qualifica professionale, l'alta formazione e la ricerca. Destinatari degli aiuti, gli under 25. Ma a richiedere i fondi - entro il 31 gennaio 2013 - sono chiamate le imprese regionali, a condizione che abbiano assunto gli apprendisti nel periodo compreso fra il 26 aprile e il 31 dicembre 2012.

Lombardia: WikiRegione, una nuova piattaforma per il networking d’impresa

NetworkingSostenere nuove idee di business attraverso una piattaforma elettronica innovativa. E’ questo l’obiettivo di WikiRegione, un’iniziativa promossa dalla Regione a sostegno dell’innovazione imprenditoriale. Il progetto sarà presentato alla 49a edizione del Salone Macchine e Attrezzature per l'Ufficio (Smau) - la principale fiera italiana dedicata alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione - in programma dal 17 al 19 ottobre a Fieramilanocity.

Fondi strutturali: Barca, presenta OpenCoesione a Bruxelles

Fabrizio Barca - fonte Ministro per la Coesione TerritorialeIl ministro per la Coesione territoriale Fabrizio Barca incontra gli eurodeputati della commissione Sviluppo regionale del Parlamento europeo per fare il punto sullo stato di avanzamento del Piano Azione Coesione - con cui il dicastero ha riprogrammato 8 miliardi di fondi strutturali non spesi per destinarli a interventi nelle regioni della convergenza - e presentare il portale OpenCoesione: una finestra sugli investimenti finora realizzati con le risorse della programmazione 2007-2013.

Frodi fondi strutturali: in arrivo il Pubblico ministero unico europeo

kesslerVia al Pm unico europeo. E’ questa la novità che potrebbe arrivare dall’Ue nel giro di un paio d’anni. Allo scopo di vigilare sui reati che colpiscono direttamente il bilancio dell’Unione. Su tutti, quelli legati alle frodi sui fondi comunitari, che passerebbero così alla competenza di un ufficio di magistrati coordinati da Bruxelles. Una procura che dovrebbe essere modellata sull’esempio della nostra Direzione nazionale antimafia.

Questo sito web utilizza i cookie! Acconsenti ai nostri cookie, se continui ad utilizzare questo sito web.